9° Censimento industria e servizi 2011

Il 9° Censimento generale dell’industria e dei servizi e Censimento delle istituzioni non profit è caratterizzato da importanti innovazioni metodologiche, tecniche e organizzative, quali l’utilizzo dei registri statistici assistiti da rilevazioni campionarie, la produzione di nuovi strumenti di analisi e di approfondimento per differenti sottopopolazioni di imprese e di domini di analisi, la messa a punto di un sistema multicanale di restituzione dei questionari.

Il censimento, secondo le prescrizioni definite nel Piano Generale, ha compreso tre differenti rilevazioni:

  • rilevazione campionaria sulle imprese
  • rilevazione sulle istituzioni non profit
  • rilevazione sulle istituzioni pubbliche

La situazione fotografata è quella esistente al 31 dicembre 2011, data di riferimento del censimento. I questionari sono stati acquisiti esclusivamente via Internet.

I risultati del Censimento


I file di microdati disponibili per gli enti Sistan e per i ricercatori (Laboratorio ADELE) sono relativi a:

  • Asia-Cis imprese e occupazione;
  • Istituzioni non profit;
  • Istituzioni non pubbliche;
  • Confronto 2001-2011;
  • MPS1: 3-9 addetti;
  • MPS1: almeno 10 addetti.
  • Asia-Cis Unità locali e occupazione: Asia-Cis Unità locali – confronto 2001-2011
  • Asia-Cis Unità locali e occupazione: File strutturale del 2011
  • Istituzioni non profit – unità locali
  • Istituzioni pubbliche – unità locali
  • MPS1: 3-9 addetti. Sezioni 1-7
  • MPS1: 3-9 addetti. Sezioni 1-7

Tutte le informazioni sul censimento sono diffuse tramite i comunicati stampa e il sito web dedicato. Sullo stesso sito sono disponibili gli approfondimenti sui risultati del censimento.