Notizia

Censimento generale dell'industria, servizi e istituzioni non profit

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

I dati, disponibili  in vari formati nel datawarehouse del Censimento generale dell’industria, servizi e istituzioni non profit, approfondiscono il quadro territoriale e forniscono nuove informazioni sulle caratteristiche del sistema economico e dei suoi cambiamenti nell’ultimo decennio.

Sono inoltre disponibili i corrispondenti  file di microdati per gli enti Sistan e per i ricercatori (Laboratorio ADELE).


Unità locali di imprese, istituzioni pubbliche e non profit

Le informazioni aggiornate a livello di unità locale consentono di analizzare le caratteristiche produttive e lavorative del nostro territorio, a partire dai dati comunali e di fare un confronto rispetto al 2001.

I dati sulle unità locali delle imprese sono raggiungibili dal datawarehouse, selezionando nel menu “Dati di sintesi” poi “Sedi e risorse umane” e dopo “Unità locali e risorse umane” e “Imprese”. Ulteriori dati sono disponibili scegliendo dal menu “Dati strutturali sulle imprese” poi selezionando o “Occupazione delle unità locali delle imprese”  oppure “Unità locali e addetti”.

I dati sulle unità locali delle istituzioni non profit sono raggiungibili dal datawarehouse, selezionando nel menu “Dati di sintesi” poi “Sedi e risorse umane” e dopo “Unità locali e risorse umane” e “Istirtuzioni non profit”. Ulteriori dati sono disponibili scegliendo dal menu “Istituzioni non profit 2011 – Primi risultati”, dopo “Settore di attività (ICNPO), forma giuridica e classe di addetti – Dati fino al livello comunale” e poi “Unità locali e risorse umane”.

I dati sulle unità locali delle istituzioni non profit sono raggiungibili dal datawarehouse, selezionando nel menu “Dati di sintesi” poi “Sedi e risorse umane” e dopo “Unità locali e risorse umane” e “Istirtuzioni Pubbliche”.

L’unità locale rappresenta il luogo elementare dove vengono svolte le attività e dove sono effettivamente occupate le risorse umane. Per questo, l’analisi svolta a partire dagli impianti di produzione e di fornitura di servizi a imprese e cittadini consente di studiare le caratteristiche delle economie locali e dei territori.

Inoltre, i dati sulle unità locali relative alle istituzioni pubbliche consentono di tracciare la mappa della presenza locale pubblica, fornendo un importante strumento conoscitivo per la razionalizzazione della macchina pubblica e per un più efficiente uso delle risorse. Ancora, i dati sulle unità locali afferenti le istituzioni non profit consentono di analizzare il ruolo svolto da esse svolto nel contesto locale di riferimento.


Multiscopo sulle imprese: Relazioni tra imprese, Mercato, Innovazione, Internazionalizzazione

I dati su relazioni tra imprese sono raggiungibili dal datawarehouse, selezionando nel menu “Approfondimenti sulle Imprese 2011” e poi “Relazioni tra imprese”.

I dati sul mercato sono raggiungibili dal datawarehouse, selezionando nel menu “Approfondimenti sulle Imprese 2011” e poi “Competitività e mercato”.

I dati sull’ innovazione sono raggiungibili dal datawarehouse, selezionando nel menu “Approfondimenti sulle Imprese 2011” e poi “Innovazione”.

I dati sull’ internazionalizzazione sono raggiungibili dal datawarehouse, selezionando nel menu “Approfondimenti sulle Imprese 2011” e poi “Internazionalizzazione”.

Tali dati riguardano:

  • le relazioni di collaborazione interaziendale – quali commessa, subfornitura, diversi tipi di accordi formali o informali, nazionali o internazionali − che contribuiscono a dare forma alle strategie dell’impresa. I dati sono disponibili fino al livello regionale nella sezione Relazioni tra imprese.
  • la posizione concorrenziale dell’impresa nei mercati di riferimento, ovvero l’estensione dei contesti nei quali l’impresa opera (locale, nazionale, internazionale) e la localizzazione dei principali concorrenti.  I dati sono disponibili fino al livello provinciale nella sezione Mercato.
  • la complessità dei meccanismi innovativi adottati dalle imprese, quali la complementarità delle diverse tipologie di innovazione e la rilevanza della dimensione relazionale nei processi innovativi. I dati sono disponibili fino al livello regionale nella sezione Innovazione.
  • l’eventuale partecipazione dell’impresa a filiere internazionali, tramite relazioni di mercato o accordi. I dati sono disponibili fino al livello regionale nella sezione Internazionalizzazione.

Data di pubblicazione: 13 novembre 2013

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa
Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre