Laboratorio ADELE

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

CHE COS’E’ IL LABORATORIO ADELE

Il Laboratorio per l’Analisi dei Dati ELEmentari (ADELE) è l’ambiente fisico dell’Istat attraverso il quale viene offerto l’accesso ai dati elementari d’indagine, cui non sono stati applicati metodi di controllo per la tutela della riservatezza, a condizione che la richiesta motivi la necessità di questo accesso per scopi scientifici e l’impossibilità di conseguire, attraverso le informazioni già rese disponibili dall’Istat con altri strumenti (banca dati I.Stat, produzione editoriale, tavole di dati, banche dati, file di microdati, elaborazioni personalizzate), i risultati della ricerca.

La sicurezza dei dati e il segreto statistico sono garantiti dal controllo sia dell’ambiente di lavoro sia dei risultati delle analisi condotte dai ricercatori.

L’accesso al Laboratorio ADELE è consentito esclusivamente ai soggetti riconosciuti quale Ente di ricerca dal Comstat o che risultino dall’elenco degli Enti di ricerca riconosciuti da Eurostat. In caso contrario è necessario procedere prioritariamente con la richiesta di riconoscimento.

Presso il Laboratorio ADELE è possibile condurre analisi statistiche su:

  • dati elementari raccolti e validati dall’Istat attraverso le rilevazioni su individui, famiglie, imprese e istituzioni
  • alcune basi di dati che integrano fonti diverse, predisposte al fine di promuovere l’ampliamento delle informazioni a livello di singola impresa.

Per individuare i dati di proprio interesse è possibile consultare l’elenco delle rilevazioni Istat.

L’utenza specializzata che accede al Laboratorio ADELE ha a disposizione numerosi strumenti software (SAS, Stata, R, Spss). Non è prevista alcuna assistenza di tipo tecnico/metodologica.

Gli esperti del Laboratorio valutano l’output prodotto sotto il profilo della riservatezza statistica e consentono il rilascio dei risultati solo se soddisfano precise Regole per il rilascio dei risultati delle elaborazioni.

Per ulteriori informazioni sul Laboratorio ADELE si invitano i ricercatori a consultare la Guida all’utenza.

Procedura per la richiesta
Ai fini di una valutazione preliminare di ammissibilità, il ricercatore responsabile del progetto di ricerca che appartiene a un Ente di ricerca riconosciuto deve presentare all’Istat la seguente documentazione:

  1. Proposta di ricerca, formalizzata a seguito di eventuale richiesta di ammissibilità | All.3 doc | pdf
  2. Dichiarazione individuale di riservatezza del ricercatore responsabile del progetto di ricerca | All.4 doc | pdf
  3. Dichiarazione individuale di riservatezza degli altri ricercatori | All.5 doc | pdf
  4. Attestazione integrativa, in caso di progetti congiunti | All.6 doc | pdf
  5. Copia del documento di riconoscimento del ricercatore responsabile del progetto di ricerca.

Responsabile del progetto

Il ricercatore responsabile del progetto di ricerca è un professore universitario ordinario, associato, aggregato o a contratto; un ricercatore o figura assimilabile, ad esempio tecnologo; un assegnista di ricerca; il responsabile dell’organismo riconosciuto; un dipendente dell’organismo che svolge attività di ricerca; un socio di società scientifica

Referente per le richieste di utilizzo dei dati

Il referente per le richieste di utilizzo dei dati elementari deve coincidere con il nominativo del referente fornito nella domanda di riconoscimento quale Ente di ricerca; in caso di riconoscimento da parte di Eurostat va indicato il nominativo della “Contact person”

Proposta preliminare

Ai fini di una valutazione di ammissibilità, il responsabile del progetto può inviare all’indirizzo rilasciomicrodati@istat.it una proposta di ricerca preliminare, descrivendo il progetto ed esplicitando le finalità scientifiche e la pertinenza dei dati richiesti, secondo quanto indicato nell’Allegato 3

Progetto congiunto

Un progetto congiunto è un progetto di ricerca che prevede la collaborazione di due o più enti. Tutti gli enti partecipanti devono essere riconosciuti. L’Allegato 6 deve essere sottoscritto anche dal referente per le richieste di utilizzo dei dati elementari di ciascun ente collegato

Tutta la documentazione richiesta va sottoscritta e inviata utilizzando una delle seguenti modalità:

Il Laboratorio ADELE è presente presso la sede centrale dell’Istat (Via Cesare Balbo, 16 – 00184 Roma) e tutte le sedi territoriali (ad esclusione dell’Istituto provinciale di Statistica della Provincia autonoma di Bolzano).

Si ricorda infine che altre tipologie di output possono essere richieste attraverso il servizio delle Elaborazioni personalizzate.

Ultima modifica: 03 dicembre 2019