[ English ]

Censimento permanente popolazione e abitazioni

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

A ottobre ha preso il via la nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, che dal 2018 è diventato annuale e non più decennale, e ha coinvolto, come ogni anno, solo un campione rappresentativo di famiglie.

Nel 2021 le famiglie che hanno partecipano al Censimento sono state 2 milioni 472.400 in 4.531 Comuni sull’intero territorio nazionale.

Il Censimento permette di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socio-economiche della popolazione che dimora abitualmente in Italia, a livello nazionale, regionale e locale; di confrontarle con quelle del passato e degli altri Paesi.

Grazie all’integrazione dei dati raccolti dal Censimento – attraverso due diverse rilevazioni campionarie denominate “da Lista” e “Areale” – con quelli provenienti dalle fonti amministrative, l’Istat è in grado restituire informazioni continue e tempestive, rappresentative dell’intera popolazione, ma anche di garantire un forte contenimento dei costi e una riduzione del fastidio a carico delle famiglie.

Per arricchire questo importante patrimonio di dati statistici e conoscere meglio il Paese in cui viviamo, è stata fondamentale la piena collaborazione di tutte le famiglie campione.
Il termine della rilevazione Areale era stato prorogato al 26 novembre 2021 (precedentemente era  il 18 novembre).
La rilevazione da Lista è terminata il 23 dicembre 2021.

Ultime notizie, diffusioni ed eventi