8° Censimento industria e servizi 2001 e serie storiche censuarie dal 1951

4,3 milioni di imprese e istituzioni, articolate in poco più di 4,7 milioni di unità locali, che danno origine a 19,4 milioni di posti di lavoro.

L’8° Censimento ha avuto per oggetto tutte le imprese (unità giuridico-economiche) operanti nel settore industriale e dei servizi iscritte al Registro delle imprese delle Camere di Commercio, gli artigiani, i lavoratori autonomi, i liberi professionisti, le istituzioni pubbliche, le istituzioni non profit (associazioni di volontariato, partiti politici, cooperative sociali,fondazioni,enti ecclesiastici).

Grazie alla disponibilità di archivi aggiornati delle unità locali, costruiti negli anni attraverso l’integrazione di fonti di natura amministrativa, la qualità dei dati censuari è notevolmente migliorata, mentre è stato ridotto al minimo il carico sui rispondenti.

I risultati del censimento 2001 e le serie storiche dei passati censimenti, a partire dal 1951, sono disponibili sul Data warehouse dedicato.

Ultima modifica: 06 aprile 2016