English
Job opportunities

Concorsi e selezioni

Lo strumento principale di reclutamento del personale presso l'Istat è quello dell'avvio di procedure selettive, nel rispetto del principio costituzionale della obbligatorietà del concorso pubblico per l'accesso all'impiego presso le pubbliche amministrazioni (art. 97 Cost.) e dell'art. 35 del d.lgs n. 165/01.

È inoltre previsto l'accesso extraconcorsuale, mediante avviamento degli iscritti al collocamento per le qualifiche e i profili per cui è richiesto il solo requisito della scuola dell'obbligo e per gli appartenenti alle categorie protette ai sensi della legge n. 68/99, nonché con chiamata nominativa per le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata.

L'Istituto ricorre inoltre alle forme flessibili di impiego previste dalla normativa vigente e offre a giovani laureati l'opportunità di formarsi attraverso il conferimento di assegni di ricerca, borse di studio e stage.

Le procedure selettive a cui è possibile partecipare sono le seguenti:

Esercizio del diritto di accesso agli atti concorsuali

Allo scopo di contribuire all'imparziale e trasparente svolgimento dell'attività amministrativa, nonché di consentire ai partecipanti alle procedure concorsuali di tutelare le posizioni giuridiche delle quali gli stessi sono titolari, l'Istat riconosce e assicura a tutti i candidati l'esercizio del diritto di accesso agli atti concorsuali.