14° Censimento popolazione e abitazioni 2001

57 milioni di cittadini (93,8 uomini ogni 100 donne), pari a 22 milioni di famiglie; 1,3 milioni di stranieri; 13 milioni di edifici e 27 milioni di abitazioni.

Con il 14° Censimento, per la prima volta, sono stati censiti anche gli edifici: numero e caratteristiche degli edifici ad uso abitativo e, limitatamente ai centri abitati, anche di quelli ad uso non abitativo.

L'ultimo censimento ha rilevato, inoltre, la struttura demografica e familiare della popolazione straniera residente, le tipologie familiari, il titolo di studio più elevato conseguito Italia o all'estero, la condizione professionale ed informazioni sulle persone non residenti.