Nota trimestrale sulle tendenze dell’occupazione

L'Istat, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, l'Inps, l'Inail e l'Anpal pubblicano oggi in contemporanea sui rispettivi siti web la sesta Nota trimestrale congiunta sulle tendenze dell'occupazione relativa al quarto trimestre 2017.

In questa occasione viene diffuso per la prima volta il calendario di rilascio della Nota per tutto il 2018: i dati riferiti al primo, secondo e terzo trimestre dell'anno in corso sono diffusi rispettivamente il 19 giugno, il 18 settembre e il 18 dicembre.

Come è consuetudine alla Nota vengono allegati i dati in formato Excel relativi alle serie storiche:

  1. i flussi di attivazioni, cessazioni e trasformazioni per settore di attività economica e tipologia di contratto (Comunicazioni obbligatorie, fornite dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, rielaborate);
  2. gli stock relativi alle posizioni lavorative dipendenti nelle imprese industriali e dei servizi di fonte Istat provenienti dalla rilevazione su Occupazione, retribuzioni, oneri sociali (Oros).

Nel quarto trimestre 2017 si conferma una tendenza, seppure lieve, all'incremento congiunturale dell'occupazione, con un rallentamento della crescita su base annua (Tavola 1).

Le dinamiche del mercato del lavoro si sono sviluppate in un contesto di significativa e persistente crescita del prodotto interno lordo, che ha segnato un aumento congiunturale dello 0,3%, con un tasso di crescita tendenziale dell'1,6%; l'input di lavoro misurato in termini di Ula (Unità di lavoro equivalenti a tempo pieno) mostra una dinamica più debole rispetto a quella del Pil (+0,1% sotto il profilo congiunturale e +1,2% in termini tendenziali), segnalando incrementi di produttività del lavoro.

Il tasso di occupazione destagionalizzato è risultato pari al 58,1% (Tavola 4), in crescita di un decimo di punto rispetto al trimestre precedente. Considerando l'ultimo decennio (2008-2017), il tasso aumenta di quasi tre punti percentuali rispetto al 55,4% valore minimo del terzo trimestre 2013, proseguendo nella tendenza al recupero dei livelli massimi pre-crisi (58,8% nel secondo trimestre del 2008).

tag:
disoccupati, inattivi, lavoro, occupati, ore lavorate, posizioni lavorative, tendenze occupazione
argomento:
Imprese, Lavoro e retribuzioni
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
IV trimestre 2017
Data di pubblicazione
20 marzo 2018
Prossima diffusione
19 giugno 2018
Contatti

Fabio Rapiti
tel. 06 4673.2666
rapitifa@istat.it

Federica Pintaldi
tel. 06 4673.2861
pintaldi@istat.it

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

freccia ARCHIVIO

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it