English
Enterprises

Censimento permanente delle imprese

I censimenti economici forniscono un quadro esaustivo della dimensione e delle caratteristiche del sistema economico nazionale con un dettaglio territoriale fine (area e microarea).

Nel 2012 è stato effettuato il 9° Censimento generale dell'industria e dei servizi e Censimento delle istituzioni non profit, con data di riferimento al 31 dicembre 2011, articolato in tre differenti rilevazioni sul campo: imprese, istituzioni non profit, istituzioni pubbliche.

Si tratta dell’ultimo censimento economico decennale: il 2016 vede infatti l’avvio dei censimenti economici permanenti sulle unità giuridico-economiche, che prevedono l'integrazione di dati di archivio, la realizzazione annuale di registri statistici delle unità economiche, lo svolgimento di periodico di rilevazioni a supporto. L'obiettivo è aumentare quantità e qualità dell'offerta informativa, in un quadro di contenimento del fastidio statistico su cittadini e operatori economici e di una riduzione dei costi complessivi della produzione della statistica ufficiale.

In particolare, l'attività può essere divisa in:

  • realizzazione annuale di registri statistici per le diverse unità economiche (imprese, aziende agricole, istituzioni pubbliche, istituzioni non profit);
  • realizzazione periodica di indagini necessarie a supportare la realizzazione dei registri per garantirne l'esaustività e per verificare la qualità delle fonti, oltre che a completare le informazioni che si vogliono/devono diffondere e non presenti in fonti amministrative.

La rilevazione di supporto attualmente prevista è la Rilevazione campionaria di controllo della copertura di ASIA e aggiornamento delle unità locali.

L’indagine rileva alcune informazioni di stratificazione (esistenza in vita, localizzazione, attività economica, natura giuridica, occupazione) e l'elenco aggiornato delle unità locali delle imprese di grandi dimensioni.

La rilevazione è svolta annualmente (da dicembre a marzo) ed è "di servizio", finalizzata cioè all'aggiornamento annuale del Registro delle imprese Asia – unità locali, la cui numerosità è di circa 13mila unità.

Il contenuto informativo dei questionari è standardizzato e l'indagine non prevede una pubblicazione autonoma di dati statistici. Si tratta una paperless survey, interamente on line "a costo zero" per l'Istituto.