[ English ]

Per gli utenti dell'informazione statistica

Per chiedere dati

Per ricevere dati, pubblicazioni, file di microdati, cartografie, ricerche storiche ed elaborazioni personalizzate, nonché per avere informazioni su dati europei armonizzati, va inoltrata una richiesta compilando il modulo on line disponibile nella pagina del contact centre. Il servizio è gratuito ed offre a ciascun utente un’assistenza e una consulenza personalizzate, grazie al personale addetto che risponde alle richieste nel più breve tempo possibile e individua il canale più adatto per un’agevole fruizione dell’informazione fornita. Ogni domanda è trattata in modo appropriato, esaustivo e chiaro così da assicurare dati e informazioni idonei alla richiesta.

In particolare, rivolgendosi al contact center si possono ottenere:

  • Dati elementari per uffici Sistan
  • Collezioni di dati elementari (File standard)
  • File di microdati per la ricerca (MFR)
  • Dati censuari e cartografici
  • Ricerche storiche e bibliografiche
  • Elaborazioni personalizzate

Per avere informazioni

Per contattare invece la redazione del sito, segnalare eventuali malfunzionamenti, fornire un feedback su come migliorare il servizio, porre altri quesiti di natura generica (ad esempio domande relative a rilevazioni alle quali si è chiamati a partecipare come rispondenti) ma NON per richiedere dati o pubblicazioni, è attivo uno sportello per il pubblico contattabile attraverso l’indirizzo di posta elettronica comunica@istat.it.


Tra i principali servizi a cui gli utenti possono accedere direttamente vi è Rivaluta, un servizio gratuito on line per il calcolo delle variazioni percentuali degli indici utilizzati per i fini previsti dalla legge e il rilascio della relativa documentazione ufficiale. Gli indici riguardano i prezzi al consumo per l’intera collettività e per le famiglie di operai e impiegati, i prezzi alla produzione dei prodotti industriali, il costo di costruzione di un fabbricato residenziale, le retribuzioni contrattuali.

Ultima modifica: 22 febbraio 2018