• Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

Le statistiche sui condannati offrono una panoramica sulle sentenze di condanna definitiva. I dati qui riportati  si riferiscono alle concomitanze tra i reati, i tempi del processo, le pene inflitte.

Altre informazioni sulle condanne e le caratteristiche dei condannati sono disponibili nella sezione dedicata di I.Stat.

Reato di violenza sessuale

Sono 2.018 le sentenze definitive per violenza sessuale nel 2017. I reati che con maggiore ricorrenza sono associati al reato di violenza sessuale sono lesioni personali, maltrattamenti, violenza privata, atti di libidine violenta o atti osceni, sequestro di persona, ma anche violenza su minori.

Il periodo medio in mesi tra la data del reato commesso e la sentenza definitiva di condanna è pari a 31 mesi nel 2017 quando la sentenza diventa definitiva in primo grado, 67 mesi se la sentenza è in secondo grado.

 

freccia verso il basso Tavole (xlsx)

Reato di maltrattamenti in famiglia

Le sentenze con almeno un reato di maltrattamenti in famiglia sono aumentate da 2.417 nel 2010 a 3.153 nel 2017.

Nelle sentenze di condanna per maltrattamento in famiglia sono spesso riportati come reati associati anche le lesioni personali, la violenza privata, la minaccia, la violenza sessuale, nonché altri reati, ma solo in alcuni anni, come l’estorsione e la resistenza a pubblico ufficiale.

freccia verso il basso Tavole (xlsx)

Reato di stalking

Da quando, nel 2009, è entrata in vigore la legge che definisce il reato, le condanne per stalking sono in forte aumento: 37 sentenze nel 2009, 1.827 nel 2017.

I reati più frequentemente associati al reato di stalking sono la violenza privata, le lesioni personali, le ingiurie.

freccia verso il basso Tavole (xlsx)

Reato di mutilazioni genitali femminili

Anche nel caso delle mutilazioni genitali femminili, il reato è stato recentemente introdotto, a seguito dell’afflusso significativo di immigrazione di etnie che le praticano. Le condanne, seppur in aumento nei primi anni di definizione, sono in tempi recenti veramente poche.

Grafico mutilazioni femminili 2008-2016

Gli omicidi di donne nelle sentenze di condanna

Il Ministero di Giustizia ha condotto un’inchiesta sul maggior numero possibile di sentenze, relative a tutti gli omicidi di donne avvenuti in Italia a partire dal 2010. L’analisi fa emergere le caratteristiche dei femminicidi, la loro dinamica e il loro esito.

freccia verso il basso Inchiesta con analisi statistica sul femminicidio in Italia (pdf)


bancaa dati