Normativa italiana

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

La normativa rientra interamente nel quadro delineato dalla Convenzione di Istanbul (2011), primo strumento internazionale giuridicamente vincolante ‘sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica. L’elemento principale di novità è il riconoscimento della violenza sulle donne come forma di violazione dei diritti umani e di discriminazione.

Normativa nazionale

  • Legge 15 febbraio 1996, n. 66 “Norme contro la violenza sessuale” (cp artt.609bis-octies)
  • Direttiva Presidente del Consiglio “Azioni volte a promuovere l’attribuzione di poteri e responsabilità alle donne, a riconoscere e garantire libertà di scelte e qualità sociale a donne e uomini”, G.U. 21 maggio 1997
  • Legge 3 agosto 1998, n. 269 “Norme contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo sessuale in danno di minori quali nuove forme di riduzione in schiavitù”
  • Legge 5 aprile 2001, n. 154 “Misure contro la violenza nelle relazioni familiari”
  • Legge 9 gennaio 2006, n. 7, “Disposizioni concernenti la prevenzione e il divieto delle pratiche di mutilazione genitale femminile”, del D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115 “Testo unico in materia di spese di giustizia”
  • Codice penale: art. 583-bis (Pratiche di mutilazione degli organi genitali femminili)
  • L. 23 aprile 2009, n. 38, Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale, nonche’ in tema di atti persecutori
  • Legge 27 giugno 2013, n. 77, Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, fatta a Istanbul l’11 maggio 2011
  • La c.d. legge sul femminicidio (d.l. 14 agosto 2013, n. 93, convertito in Legge 15 ottobre 2013, n. 119, in materia di contrasto alla violenza di genere)
  • Art. 14, comma 6, della Legge 7 agosto 2015, n. 124 che inserisce il comma 1-ter dopo il comma 1-bis dell’articolo 30 del D.lgs. 30 marzo 2001, n. 165
  • Art. 1, comma 16, della Legge 13 luglio 2015, n. 107 “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”
  • Art. 24  del D. lgs. 15 giugno 2015, n. 80 “Congedo per le donne vittime di violenza di genere”
  • D. Lgs. 15 dicembre 2015, n. 212
  • DDL 2719, “Modifiche al codice civile, al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni in favore degli orfani per crimini domestici”
  • Legge 19 luglio 2019, n. 69,  “Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere”

Normativa regionale

Piemonte

L.R. Piemonte 17/03/2008 n. 11 “Istituzione di un fondo di solidarietà per il patrocinio legale alle donne vittime di violenza e maltrattamenti”

L.R. Piemonte 29/05/2009, n. 16 “Istituzione di centri antiviolenza con case rifugio”

L.R. Piemonte 24/2/2016 n. 4 “Interventi di prevenzione e contrasto della violenza di genere e per il sostegno alle donne vittime di violenza ed ai loro figli”

Valle d'Aosta-Vallée d'Aoste

L. R. Valle d’Aosta 25/2/2013, n. 4 “Interventi di prevenzione e di contrasto alla violenza di genere e misure di sostegno alle donne vittime di violenza di genere”

Liguria

L.R. Liguria 21/3/2007 n. 12 “Interventi di prevenzione della violenza di genere e misure a sostegno delle donne e dei minori vittime di violenza”

L.R. Liguria 10/11/2009 n. 52 “Norme contro le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere”

Lombardia

L.R. Lombardia 03/07/2012 n. 11 “Interventi di prevenzione, contrasto e sostegno a favore di donne vittime di violenza” Legge consiglio regionale n. 047 (approvata nella seduta del 26 giugno 2012)

D.G.R. Lombardia 19/12/2016 n. X/6008 “Approvazione del documento «Osservatorio regionale antiviolenza: funzionalità del sistema, soggetti coinvolti e protezione dei dati personali». Modifiche e integrazioni alla d.g.r. n. X/2795 del 5dicembre 2014”

Provincia Autonoma Bolzano-Bozen

L. P. Bolzano 06/11/1989 n. 10 “Istituzione del servizio Casa delle donne”

Provincia Autonoma Trento

L. P. Trento 09/03/2010 n. 6 “Interventi per la prevenzione della violenza di genere e per la tutela delle donne che ne sono vittime”

Veneto

L.R. Veneto 23/04/2013 n. 5 “Interventi regionali per prevenire e contrastare la violenza contro le donne”
L.R. Marche 30/04/2013 n. 8 “Promozione di azioni istituzionali contro la violenza sulle donne e contro le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale”

D.G.R. Veneto 29/05/2017 n 761 Approvazione articolazione organizzativa delle strutture di sostegno alle donne vittime di violenza, operanti nel territorio della Regione del Veneto. Ex art 7 co1 della L.R. n. 5 del 23.04.2013 “Interventi regionali per prevenire e contrastare la violenza contro le donne”

Friuli Venezia Giulia

L.R. Friuli Venezia Giulia 16/8/2000 n. 17 “Realizzazione di progetti antiviolenza e istituzione di centri per donne in difficoltà”

Emilia-Romagna

Toscana

L.R. Toscana 16/11/2007 n. 59 “Norme contro la violenza di genere”

D. G. R. Toscana 08/03/2010 n. 291 “Linee Guida sulla violenza di genere”

Umbria

L.R. Umbria 15/04/2009 n. 6 “Istituzione del Centro per le pari opportunità e attuazione delle politiche di genere nella Regione Umbria”

D. G. R. Umbria 25/02/2013 n. 163 “Norme per le politiche di genere e per una nuova civiltà delle relazioni tra donne e uomini”

L.R. Umbria 25/11/2016 n. 14 “Norme per le politiche di genere e per una nuova civiltà delle relazioni tra donne e uomini”

L.R. Umbria 11/4/2017 n. 3 “Norme contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere”

Marche

L.R. Marche 11/11/2008 n. 32

L.R. Marche 23/07/2012 n. 23 “Integrazione delle politiche di pari opportunità di genere nella Regione”. Modifiche alla Legge regionale 5 agosto 1996,n. 34 “Norme per le nomine e designazioni di spettanza della Regione” e alla Legge regionale 11 novembre 2008, n. 32 “Interventi contro la violenza sulle donne”

Lazio

L.R. Lazio 15/11/1993 n. 64 “Norme per l’istituzione dei Centri antiviolenza o case rifugio per donne maltrattate nella Regione Lazio”

L.R. Lazio 14/05/2009 n. 16 “Norme per il sostegno di azioni di prevenzione e contrasto alla violenza alle donne” (abrogata)

L.R. Lazio 19/3/2014 n. 4 “Riordino delle disposizioni per contrastare la violenza contro le donne in quanto basata sul genere e per la promozione di una cultura del rispetto dei diritti umani fondamentali e delle differenze tra uomo e donna” (abroga L.R. 64/1993 e 16/2009)

Abruzzo

L.R. Abruzzo 20/10/2006 n. 31 “Disposizioni per la promozione ed il sostegno dei centri antiviolenza e delle case di accoglienza per le donne maltrattate”

L.R. Abruzzo 12/7/2007 n. 21 “Modifiche alla L.R. 20/10/2006, n. 31 (Disposizioni per la promozione ed il sostegno dei centri antiviolenza e delle case di accoglienza per le donne maltrattate)”

Molise

L.R. Molise 10/10/2013 n. 15 “Misure in materia di prevenzione e contrasto alla violenza di genere”

Campania

L.R. Campania 23/02/2005 n. 11 “Istituzione di centri e case di accoglienza ed assistenza per le donne maltrattate”

L.R. Campania 11/02/2011 n. 2 “Misure di prevenzione e di contrasto alla violenza di genere; Testo modificato dalle leggi regionali 27 gennaio 2012, n. 1; 9 agosto 2012, n. 27; 6 maggio 2013, n. 5”

L.R. Campania 21/07/2012 n. 22 “Norme per l’integrazione della rete dei servizi territoriali per l’accoglienza e l’assistenza alle vittime di violenza di genere e modifiche alla L. R. 27/01/2012, n. 1 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2012 e pluriennale 2012-2014 della Regione Campania- Legge Finanziaria Regionale 2012)”

Puglia

L.R. Puglia 4/7/2014 n. 29 “Norme per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, il sostegno alle vittime, la promozione della libertà e dell’autodeterminazione delle donne”

Basilicata

L.R. Basilicata 29/03/1999 n. 9 “Istituzione di un fondo di solidarietà a favore di donne e minori vittime di reati di violenza sessuale”

L.R. Basilicata 18/12/2007 n. 26 “Istituzione Osservatorio regionale sulla violenza di genere e sui minori”

L.R. Basilicata 08/01/2015 n. 3          “Modifiche alla L.R. n. 9/1999 – “Istituzione di un fondo di solidarietà a favore di donne e minori vittime di reati di violenza sessuale” e alla L.R. n. 26/2007 “Istituzione Osservatorio regionale sulla violenza di genere e sui minori”

Calabria

L.R. Calabria 21/08/2007 n. 20 “Disposizioni per la promozione ed il sostegno dei centri di antiviolenza e delle case di accoglienza per donne in difficoltà”
L.R. Calabria 23/11/2016 n. 38 “Istituzione dell’Osservatorio regionale sulla violenza di genere”

Sicilia

L.R. Sicilia 03/01/2012 n. 3 “Norme per il contrasto e la prevenzione della violenza di genere”

D.A. Sicilia 19/02/2014 n. 281 “Osservatorio permanente contro le molestie e la violenza di genere”

Sardegna

L.R. Sardegna 07/08/2007, n. 8 “Norme per l’istituzione di centri antiviolenza e case di accoglienza per le donne vittime di violenza”

L.R. Sardegna 12/09/2013 n. 26 “Interventi per la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere e allo stalking. Modifiche e integrazioni alla legge regionale 7 agosto 2007, n. 8 (Norme per l’istituzione di centri antiviolenza e case di accoglienza per le donne vittime di violenza)”