Audizioni

Esame delle proposte di legge C. 1458 Frassinetti, C. 1791 Fragomeli e C. 1891 Spadoni (Disposizioni per l’inserimento lavorativo delle donne vittime di violenza di genere)

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

XI Commissione Lavoro pubblico e privato della Camera dei Deputati

Roma, 8 febbraio 2022

Audizione della Dott.ssa Linda Laura Sabbadini
Direttore della Direzione centrale per gli studi e la valorizzazione tematica nell’area delle statistiche sociali e demografiche dell’Istituto nazionale di statistica

I provvedimenti in esame (1458, 1791 e 1891) intendono promuovere l’inserimento lavorativo delle donne vittime di violenza. In particolare, le proposte di legge 1458 e 1791 istituiscono benefìci fiscali a favore delle aziende che assumono con contratti a tempo indeterminato donne con una situazione certificata di disagio, inserite cioè in percorsi di protezione certificati dai servizi sociali del comune di residenza, dai Centri anti-violenza o dalle Case Rifugio. Le proposte di legge 1791 e 1891 propongono, inoltre, di attribuire una quota di riserva sul numero di dipendenti dei datori di lavoro pubblici e privati in favore delle donne vittime di violenza di genere, così come già previsto per gli orfani delle vittime di femminicidio.

In questo documento viene dapprima descritto il Sistema integrato di raccolta ed elaborazione di dati sulla violenza di genere, costruito e gestito dall’Istat secondo un approccio multi-fonte. Viene poi proposta, seppur nella necessaria sintesi, una lettura delle principali informazioni statistiche disponibili sulla violenza di genere negli anni della pandemia.

L’Istituto ha inoltre elaborato un’analisi della condizione occupazionale ed economica delle donne vittime di violenza, utilizzando le informazioni provenienti dalle più recenti fonti disponibili. Sebbene con limitazioni, dovute alla carenza di dati, è stata infine condotta un’analisi preliminare utile all’identificazione del numero di donne che potrebbero accedere ai benefici per l’assunzione previsti nei provvedimenti.

Data di pubblicazione: 10 febbraio 2022

Download

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa

Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Contact Centre

tel. 06 4673.3102
contact centre