Tavole di dati

Interventi e servizi sociali dei comuni singoli o associati

I dati presentati forniscono una panoramica sulle attività socio-assistenziali realizzate e sulle spese sostenute dai comuni e dalle varie forme associative fra comuni limitrofi. Il dettaglio territoriale delle informazioni è quello regionale.

Alle tavole pubblicate per regione si affianca la diffusione di alcune tavole disaggregate a livello di provincia, con relativa serie storica a partire dal 2003. I dati diffusi per provincia, per i quali è in corso un’estensione dei contenuti informativi, sono consultabili e scaricabili accedendo al data warehouse I.stat, tema Assistenza e previdenza.

Le risorse impiegate e la numerosità degli utenti vengono illustrati a livello nazionale con riferimento al singolo tipo di servizio o intervento e per ciascuna area di utenza (famiglia e minori, disabili, dipendenze, anziani, immigrati e nomadi, povertà disagio adulti e senza dimora, multiutenza). Alcuni approfondimenti sono dedicati ai servizi più diffusi e/o più rilevanti, sia per numerosità degli utenti e ammontare della spesa ad essi destinata, sia per l’utilità sociale e la valenza assistenziale di determinati servizi.

Le informazioni relative agli asili nido e agli altri servizi socio-educativi per la prima infanzia (bambini fra 0 e 36 mesi) sono oggetto di una rilevazione a se stante, che ha l’obiettivo di fornire un quadro più dettagliato dell’offerta pubblica per questo tipo di servizi. I risultati dell’indagine sui servizi socio-educativi vengono diffusi attraverso la statistica report L’offerta comunale di asili nido e altri servizi socio-educativi per la prima infanzia. A partire dal 2012 tale anno di rilevazione l’indagine sugli  asili nido e gli altri servizi socio-educativi per la prima infanzia è stata integrata con un modulo aggiuntivo che acquisisce informazioni di base su tutte le strutture attive sul territorio italiano, sia del settore pubblico sia di quello privato. I primi risultati di tale “censimento delle unità di offerta” vengono diffusi in concomitanza con la pubblicazione di tutti i dati relativi alla spesa sociale dei comuni nel 2012 e con la revisione dei dati relativi agli utenti e alle spese dei comuni per i servizi socio-educativi. Tale revisione è dovuta all’inserimento di nuove procedure di controllo sui dati trasmessi dai comuni, in seguito all’ampliamento delle informazioni disponibili.

Per informazioni
Servizio Salute, sanità ed assistenza – Interventi e servizi sociali
Giulia Milan
tel. 06 4673.7372
milan@istat.it
Pietro Bracaglia
tel. 06 4673.7373
bracagli@istat.it

Periodo di riferimento: Anno 2012

Data di pubblicazione: 06 agosto 2015

Allegati