[ English ]
Produzione editoriale

Rapporto Bes 2014: il benessere equo e sostenibile in italia

Il secondo rapporto sul Benessere equo e sostenibile, realizzato da un’iniziativa congiunta del Cnel e dell’Istat, si pone l’obiettivo di rappresentare una guida utile per policy maker, parti sociali e mondo della ricerca per identificare le priorità da affrontare nel breve e nel lungo periodo al fine di garantire un benessere equo e sostenibile alle generazioni presenti e future.

Bes 2014
RAPPORTO BES 2014 (volume integrale, pdf 6 Mb)
I 12 CAPITOLI DEL VOLUME
01. Salute 07. Sicurezza
02. Istruzione e formazione 08. Benessere soggettivo
03. Lavoro e conciliazione
dei tempi di vita
09. Paesaggio e patrimonio
culturale
04. Benessere economico 10. Ambiente
05. Relazioni sociali 11. Ricerca e innovazione
06. Politica e istituzioni 12. Qualità dei servizi

vuoto

Sintesi Sintesi del volume
Sintesi dei risultati del rapporto 2014 sul Benessere equo e sostenibile in Italia elaborato da Cnel e Istat
Tendenze del benessere Le tendenze del Benessere
rappresentazione dei miglioramenti e peggioramenti significativi degli indicatori negli anni precedenti e successivi al 2008
Appendice statistica Appendice statistica
130 tavole in formato xls (2,71 Mb) contenenti gli indicatori in serie storica disaggregati, dove possibile, per regione e sesso
Nota stampa Nota per la stampa
il rapporto Bes 2014 si basa sull’analisi dei 12 domini del benessere in Italia attraverso 134 indicatori
BES Informazioni sulle misure del benesere
Tutte le diffusioni e altre informazioni sulle misura del benessere equo e sostenibile in Italia
You tube Guarda i video su You Tube
playlist dei video realizzati dall’Istat sul Benessere equo e sostenibile
Flickr Visualizza le foto su Flickr
visualizza la galleria fotografica
bes2014 LE TENDENZE DEL BENESSERE
EQUO E SOSTENIBILE
RISPETTO AL 2008
Infografica interattiva sul peggioramento e miglioramento di alcuni indicatori del benessere rispetto al 2008

Periodo di riferimento: Anno 2014

Data di pubblicazione: 26 giugno 2014

Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre