Microdati

Criticità dei percorsi lavorativi in un’ottica di genere

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

L’Istat rende disponibili i file standard della rilevazione “Criticità dei percorsi lavorativi in un’ottica di genere”. L’indagine, di tipo occasionale, è stata condotta nel febbraio 2007. Sono stati re-intervistati 10 mila individui di età compresa tra 18 e 64 anni che avevano già partecipato nel Novembre 2003 all’indagine “Famiglia e soggetti sociali”. L’indagine, che è stata finanziata con il Fondo di Rotazione ex l. 183/87 e con i fondi del PON “Azioni di sistema” del Fondo Sociale Europeo, è frutto di una collaborazione tra l’Istat – che l’ha condotta – e il Ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali. L’obiettivo principale è quello di esaminare le caratteristiche e il tessuto relazionale degli individui (familiare, parentale e di solidarietà) e ricostruire, a distanza di tre anni, le storie di vita individuali e familiari, nonché la realizzazione delle aspettative. L’impianto metodologico dell’indagine quindi consente di analizzare le transizioni dei percorsi di vita e di lavoro tra il 2003 e il 2007, aspetto indubbiamente innovativo dal punto di vista della produzione di dati ufficiali, mentre non consente di effettuare stime riferibili a tutta la popolazione (si rinvia al manuale per i dettagli sulla definizione dei coefficienti finali di riporto all’universo).

Per ottenere tali file è necessaria la registrazione al Contact centre. Una volta effettuata la registrazione, o se utenti già registrati, la richiesta deve essere formulata selezionando l’area “Collezioni campionarie di dati elementari (file standard)” e compilando il modulo on-line.

Periodo di riferimento: Anno 2007

Data di pubblicazione: 26 ottobre 2010

Allegati

Contatti

Informazioni sui microdati

Le tipologie di file a disposizione sono: