Comunicato stampa

Trattamenti pensionistici e beneficiari

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

Nel 2010 la spesa complessiva per prestazioni pensionistiche, pari a 258.477 milioni di euro, è aumentata dell’1,9% rispetto all’anno precedente; in diminuzione, invece, risulta la sua incidenza sul Pil (16,64% a fronte di un valore di 16,69% registrato nel 2009).

Le pensioni di vecchiaia assorbono il 71% della spesa pensionistica totale, quelle ai superstiti il 14,9%, quelle di invalidità il 4,5%; le pensioni assistenziali pesano per il 7,9% e le indennitarie per l’1,7%.

Il 47,9% delle pensioni è erogato al Nord, il 20,5% nelle regioni del Centro e il restante 31,6% nel Mezzogiorno.

L’importo medio delle pensioni è pari a 10.877 euro, superiore di 237 euro rispetto al 2009 (+2,2%).

In totale i pensionati sono 16,7 milioni e percepiscono, in media, 15.471 euro all’anno.

Il 14,4% dei pensionati riceve meno di 500 euro mensili; il 31% (5,2 milioni di individui) un importo tra 500 e 1.000 euro, il 23,5% tra 1.000 e 1.500 euro e il restante 31,1% più di 1.500 euro.

Il 67,3% dei pensionati percepisce una sola pensione, il 24,8% ne percepisce due e il 6,5% tre; il restante 1,4% è titolare di quattro o più pensioni.

Le donne rappresentano il 53% dei pensionati e percepiscono assegni di importo medio pari a 12.840 euro, contro i 18.435 euro degli uomini; il 54,9% delle donne riceve meno di mille euro, a fronte di una quota del 34,9% tra gli uomini.

Il 48,5% dei pensionati ha un’età compresa tra 65 e 79 anni, il 22,3% ne ha più di 80; iI restante 29,1% ha meno di 65 anni.

Nota. Il testo del comunicato è stato sostituito in data odierna alle ore 12,30 perchè alcuni importi erano erroneamente espressi in milioni anziché in miliardi.


Per informazioni
Inps – Coordinamento Generale Statistico Attuariale
Natalia Orrù
tel. 06 5905.4685

Periodo di riferimento: Anno 2010

Data di pubblicazione: 26 aprile 2012

Download

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa
Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Contact centre
tel. 06 4673.3227
contact centre

PER CHIARIMENTI TECNICI E METODOLOGICI
Corrado Peperoni
tel. 06 4673.3833
peperoni@istat.it

Letizia Valdoni
tel. 06 4673.4605
valdoni@istat.it

Chiara Coluccia
tel. 06 4673.4879
coluccia@istat.it


Archivio comunicati Trattamenti pensionistici e beneficiari