Comunicato stampa

La corruzione in Italia

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

In calo le richieste alle famiglie di denaro o altro in cambio di agevolazioni, beni o servizi

Nell’ultima indagine (2022-2023) si riscontra una diminuzione dal 2,7% al 1,3% delle richieste ricevute dalle famiglie nel triennio precedente l’intervista rispetto all’edizione del 2015-2016; i cali più consistenti riguardano i settori lavoro, uffici pubblici, sanità e giustizia.

Nel corso della loro vita si stima che il 5,4% delle famiglie abbia ricevuto richieste di denaro, favori, regali o altro in cambio di agevolazioni, beni o servizi; le richieste più frequenti al Centro (6,8%), meno nelle Isole (3,6%).

Diminuisce anche la quota di chi conosce persone che hanno avuto esperienze di corruzione: dal 13,1% (2015-2016) all’8,3% (2022-2023).

 

Per chiarimenti tecnici e metodologici

Maria Giuseppina Muratore
muratore@istat.it

Annalisa Di Benedetto
annalisa.dibenedetto@istat.it

Alberto Violante
alberto.violante@istat.it

Periodo di riferimento: Anni 2022-2023

Data di pubblicazione: 06 giugno 2024

Download