Comunicato territoriale

Il Censimento permanente della popolazione in Lombardia - Anno 2020

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

Distribuzione della popolazione residente

Al 31 dicembre 2020, data di riferimento della terza edizione del Censimento permanente della popolazione, in Lombardia si contano 9.981.554 residenti. Al netto degli aggiustamenti statistici derivanti dalla nuova metodologia di calcolo, i dati censuari registrano, rispetto all’edizione 2019, una diminuzione di 46.048 unità nella regione.

Il 56,1% della popolazione lombarda vive nelle province di Milano, Brescia e Bergamo, che ricoprono il 38,2% del territorio. In particolare, nella provincia di Milano, che copre appena il 6,6% della superficie regionale, si concentra un terzo dei residenti. Tuttavia, il più elevato valore di densità della popolazione si registra nella provincia di Monza e della Brianza dove risiedono 2.146,3 abitanti ogni km2 contro i 418,3 in media nella regione. All’opposto, la provincia di Sondrio, caratterizzata da un territorio prevalentemente montuoso, presenta il più basso livello di densità, con un valore pari a 55,9 abitanti per km2.

Tra il 2019 e il 2020 la popolazione aumenta solo nella provincia di Brescia (+272 residenti). Diminuisce invece nel resto della regione, con perdite minime in provincia di Lodi (-69 unità) e di Monza e della Brianza (-80 unità) e più consistenti nelle altre province. Si registra il maggior decremento in termini assoluti nella provincia di Milano (-23.514, -0,7%) e in termini relativi nella provincia di Cremona (-3.666, -1,0%).

Periodo di riferimento: Anno 2020

Data di pubblicazione: 29 marzo 2022

Download

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa

Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Contact Centre

tel. 06 4673.3102
contact centre