Produzione editoriale

Delitti, imputati e vittime dei reati. La criminalità in Italia, attraverso una lettura integrata delle fonti sulla giustizia

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

Delitti, imputati e vittime dei reati. La criminalità in Italia, attraverso una lettura integrata delle fonti sulla giustizia

 

Formati disponibili:  volume integrale in pdf
Edizione: 2020
Collana: Letture statistiche – Temi
Pagine: 230
ISBN: 978-88-458-2033-5

 

Edizione aggiornata di una precedente pubblicazione, questo volume analizza la criminalità in Italia secondo una prospettiva multifonte che, grazie all’utilizzo a fini statistici di diverse fonti amministrative di polizia e di giustizia penale, consente una lettura integrata e fortemente articolata di un fenomeno caratterizzato da grande complessità. Tra i molti fenomeni criminosi, l’attenzione è qui posta maggiormente sui reati contro il patrimonio, sui reati informatici, su alcuni reati violenti e soprattutto sui soggetti che li compiono e le loro vittime. Le analisi approfondiscono gli aspetti territoriali e l’evoluzione nel tempo dei fenomeni, alla ricerca di connotazioni rilevanti, con un focus sulle caratteristiche socio-demografiche dei soggetti coinvolti, ma anche degli esiti giudiziari. Arricchiscono il volume due focus privilegiati, uno sui minorenni entrati nel percorso giudiziario penale, l’atro sui procedimenti e le condanne legate agli ecoreati.

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2021

Download

Contatti

Per richieste di informazioni e ordini
editoria.acquisti@istat.it

Contact centre
tel. 06 4673.3102
contact centre