[ English ]
Produzione editoriale

Rapporto Bes 2018: il benessere equo e sostenibile in Italia

Giunto alla sesta edizione, il Rapporto Bes offre un quadro integrato dei principali fenomeni economici, sociali e ambientali che caratterizzano il nostro Paese, attraverso l’analisi di un ampio set di indicatori suddivisi in 12 domini.

 

Rapporto BES 2018
RAPPORTO BES 2018 (volume integrale, pdf 4,6 Mb)
Introduzione Schede regionali
Le determinanti del benessere soggettivo in Italia Le disuguaglianze verticali nel Bes
01. Salute 07. Sicurezza
02. Istruzione e formazione 08. Benessere soggettivo
03. Lavoro e conciliazione dei tempi di vita 09. Paesaggio e patrimonio culturale
04. Benessere economico 10. Ambiente
05. Relazioni sociali 11. Innovazione, ricerca e creatività
06. Politica e istituzioni 12. Qualità dei servizi

 

Appendice statistica Appendice statistica
Tutti gli indicatori in formato xls organizzati per dominio e per regione con i relativi metadati
Dashboard per la visualizzazione e l'analisi degli indicatori del benessere Dashboard per la visualizzazione e l’analisi degli indicatori
Attraverso diverse funzionalità grafiche (mappe, grafici), per ciascuno degli indicatori è possibile analizzare l’evoluzione e le differenze territoriali e di genere
Nota stampa Nota per la stampa
Il rapporto Bes 2018 si basa sull’analisi dei 12 domini del benessere in Italia misurati attraverso un set di indicatori
sito BES Informazioni sulle misure del benessere
Tutte le diffusioni e altre informazioni sulle misura del benessere equo e sostenibile in Italia

Il Rapporto Bes 2018 viene presentato nel corso dell’evento del 18 dicembre 2018 presso l’Aula Magna della sede centrale dell’Istat a Roma.

Nota. Il giorno 19 aprile 2019, alle ore 15,30, è stata apportata una revisione alla pag. 23 del testo del capitolo 1 “Salute”: sono stati rivisti i due valori dell’indice composito citati nelle prime tre righe del testo. 

Nota. Il giorno 16 aprile 2019, alle ore 10,45, il file “Appendice statistica” è stato sostituito per la modifica delle seguenti tavole:
nella tavola 2 (Densità e rilevanza del patrimonio museale) del dominio Paesaggio e patrimonio culturale è stata corretta la nota; nella tavola 8 (Disponibilità di verde urbano) del dominio Ambiente sono stati revisionati i dati per la Campania (anno 2015) e ripartizione Nord (anno 2016); nella tavola 8 (Posti-km offerti dal Tpl) del dominio Qualità dei servizi è stato aggiornato il dato relativo al 2016 per la tavola per capoluoghi di provincia.

Nota. Il giorno 7 febbraio 2019, alle ore 11,00, il file “Appendice statistica” è stato sostituito poiché nelle tavole 4 (Rifiuti urbani conferiti in discarica) e 17 (Rifiuti urbani oggetto di raccolta differenziata) del dominio Ambiente è stata effettuata una revisione del dato relativo a Bolzano e al Trentino-Alto Adige; la stessa revisione è stata riportata nelle “tavole per regione”, per la provincia autonoma di Bolzano.

Periodo di riferimento: Edizione 2018

Data di pubblicazione: 18 dicembre 2018

Contatti

Per richieste di informazioni e ordini
editoria.acquisti@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
fax 06 4673.3101
contact centre