[ English ]
Comunicato stampa

Pil e indebitamento delle AP

Nel 2017 il Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 1.716.238 milioni di euro correnti, con un aumento  del 2,1% rispetto all’anno precedente. In volume il Pil è aumentato dell’1,5%.

Dal lato della domanda interna nel 2017 si registra, in termini di volume, una crescita dell’1,1% dei consumi finali nazionali  e del 3,7% degli investimenti fissi lordi. Per quel che riguarda i flussi con l’estero, le esportazioni di beni e servizi sono aumentate del 5,4% e le importazioni del 5,3%.

La domanda interna ha contribuito positivamente alla crescita del Pil per 1,5 punti percentuali (1,3 al lordo della variazione delle scorte) e la domanda estera netta per 0,2 punti.

A livello settoriale, il valore aggiunto ha registrato aumenti in volume nell’industria in senso stretto (2,0%), nelle attività dei servizi (1,5%) e nelle costruzioni (0,8%). Il valore aggiunto ha invece segnato un calo (-4,4%) nell’agricoltura, silvicoltura e pesca.

L’avanzo primario (indebitamento netto meno la spesa per interessi) misurato in rapporto al Pil, è stato pari all’1,9% (1,5% nel 2016).

L’indebitamento netto delle Amministrazioni pubbliche (AP), misurato in rapporto al Pil, è stato pari al -1,9%, a fronte del -2,5% del 2016. Il risultato del 2017 non include la contabilizzazione degli effetti delle “Disposizioni urgenti per la liquidazione coatta amministrativa di Banca Popolare di Vicenza S.p.A. e di Veneto Banca S.p.A.”; per definirli si attende la valutazione di Eurostat, richiesta con procedura formale.

Nota. Il 4 aprile 2018 è stato diffuso il conto trimestrale delle AP, coerente con la versione del conto annuale trasmessa a Eurostat il 30 marzo nell’ambito della notifica in applicazione del Protocollo sulla Procedura per i Deficit Eccessivi. Tale versione include importanti revisioni del conto delle AP rispetto ai dati diffusi in questo comunicato dovute soprattutto all’introduzione della contabilizzazione degli effetti della liquidazione di Banca Popolare di Vicenza S.p.A. e di Veneto Banca S.p.A. A seguito  delle modifiche di alcuni aggregati del conto delle AP, si sono resi necessari degli aggiustamenti, seppure di entità limitatissima, sulle stime per il 2017 di molte altre variabili dei conti, incluso lo stesso Pil. Per tenere conto di queste variazioni, lo stesso 4 aprile le serie storiche in download sono state sostituite.

Periodo di riferimento: Anni 2015-2017

Data di pubblicazione: 01 marzo 2018

Prossima diffusione: 21 settembre 2018

Allegati

Contatti

Direzione centrale della contabilità nazionale
Gian Paolo Oneto
tel. +39 0646733152
oneto@istat.it

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
fax 06 4673.2240
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
fax 06 4673.3101
contact centre


Archivio comunicati Pil e indebitamento delle AP