Tavole di dati

Occupati residenti e persone in cerca di occupazione nei Sistemi locali del lavoro

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

L’Istat rende disponibili le stime in serie storica annuale, ricostruite per gli anni dal 2006 al 2016, del numero di occupati residenti e sulle persone in cerca di occupazione per Sistema locale del lavoro (SLL).

I dati utilizzati per effettuare le stime provengono dall’indagine continua sulle forze di lavoro, mentre l’articolazione territoriale è costituita dai 611 Sistemi locali del lavoro, che rappresentano delle aree “autocontenute” rispetto ai flussi di pendolarismo per motivi di lavoro, costruiti dall’Istat sulla base dei risultati del 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, secondo la nuova metodologia, denominata EURO, riconosciuta a livello europeo.

La nuova geografia dei sistemi locali del lavoro 2011 sostituisce integralmente quanto pubblicato dall’Istat fino al 17 dicembre 2014. Inoltre il presente aggiornamento sostituisce le stime precedentemente fornite per l’anno 2014 su Occupati e persone in
cerca di occupazione nei Sistemi locali del lavoro secondo la nuova classificazione dei SLL.

Le stime per SLL riguardano: popolazione totale, popolazione residente con meno di 15 anni, forze di lavoro, occupati residenti, persone in cerca di occupazione, non forze di lavoro, tasso di attività, tasso di occupazione, tasso di disoccupazione. Si sottolinea che tali dati, ed in particolare la popolazione residente, considerata al netto delle convivenze, sono coerenti con quelli relativi alla media annuale delle forze di lavoro.

Per informazioni

Servizio Istruzione, formazione e lavoro
Alessandro Martini
tel. 06 4673.2298
alessandro.martini@istat.it

Servizio Disegno dei processi e supporto al sistema dei registri
Michele D’Alò
tel. 06 4673.2266
dalo@istat.it

Periodo di riferimento: Anni 2006-2016

Data di pubblicazione: 07 giugno 2017

Allegati