[ English ]
Comunicato stampa

Struttura e competitività delle imprese

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

Nel 2012, le imprese attive dell’industria e dei servizi di mercato sono 4,4 milioni e occupano circa 16,1 milioni di addetti (11,2 milioni sono dipendenti). La dimensione media delle imprese è di 3,7 addetti.

Le imprese italiane realizzano un valore aggiunto di circa 690 miliardi di euro. Il valore aggiunto per addetto ammonta a 42.800 euro, il costo del lavoro per dipendente a 34.400 euro, la retribuzione lorda per dipendente a 24.800 euro mentre la quota dei profitti lordi sul valore aggiunto risulta pari al 26,3%.

Le microimprese (con meno di 10 addetti) ammontano a oltre 4,1 milioni e rappresentano il 95,2% delle imprese attive, il 47,5% degli addetti e il 30,8% del valore aggiunto realizzato. Tra le microimprese, quelle con un solo addetto sono oltre 2,4 milioni e contribuiscono per circa un terzo al valore aggiunto di questo segmento di imprese.

Le piccole e medie imprese (con 10-249 addetti) impiegano il 33,1% degli addetti e contribuiscono per il 37,7% al valore aggiunto, mentre nelle grandi imprese (quelle con almeno 250 addetti) si concentrano il 19,4% degli addetti e il 31,5% del valore aggiunto.

Il settore dei servizi di mercato – con il 76,8% di imprese, il 64,7% di addetti e il 56,7% di valore aggiunto – si conferma il più importante settore economico in termini quantitativi. L’industria in senso stretto rappresenta il 10,1% delle imprese, il 25,7% degli addetti e il 35,5% del valore aggiunto. Nelle costruzioni si concentrano il 13,1% delle imprese, il 9,6% degli addetti e il 7,7% del valore aggiunto.

Le imprese hanno sostenuto nel 2012 una spesa per investimenti fissi lordi di circa 92 miliardi di euro.

Nel 2012, ciascun dipendente ha lavorato in media 1.618 ore, con livelli superiori alla media nell’industria (1.653) e inferiori nei servizi (1.594).

Nota: Il 28 novembre 2014, la tavola 5 (Principali aggregati e indicatori economici delle imprese manifatturiere esportatrici e non esportatrici di beni, per classe di addetti – Anno 2012) è stata sostituita per un refuso nella colonna “Valore aggiunto per addetto (mgl Euro)” – Totale, in cui è stato erroneamente inserito il dato di valore aggiunto anziché l’indicatore di valore aggiunto per addetto.

Periodo di riferimento: Anno 2012

Data di pubblicazione: 27 novembre 2014

Allegati

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa
Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3227
contact centre

PER CHIARIMENTI TECNICI E METODOLOGICI
Viviana De Giorgi
tel. 06 4673.6144
degiorgi@istat.it

Roberto Nardecchia
tel. 06 4673.6180
nardecch@istat.it