Comunicato stampa

Gli investimenti delle imprese industriali per l’ambiente

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

L’Istat rende disponibili i risultati della rilevazione, riferita al 2007, sulle spese per la protezione dell’ambiente sostenute dalle imprese industriali, derivanti da due distinte indagini statistiche: quella sulle “Piccole e medie imprese e sull’esercizio di arti e professioni”, di natura campionaria per le imprese con meno di 100 addetti, e quella sul “Sistema dei conti delle imprese”, a carattere censuario sulle imprese di dimensione superiore .

Le variabili ambientali sono rilevate secondo i criteri stabiliti dal Regolamento comunitario n. 2056/2002 sulle statistiche strutturali sulle imprese, con l’obiettivo di misurare le spese sostenute dalle imprese per attività ed azioni di prevenzione, riduzione o eliminazione dei fenomeni di inquinamento e degrado ambientale, nonché di ripristino della qualità dell’ambiente, secondo le definizioni del conto satellite EPEA (Environmental Protection Expenditure Account).

I dati presentati, riguardanti gli investimenti end-of-pipe ed integrati per la protezione dell’ambiente realizzati dalle imprese che operano nell’industria in senso stretto, sono disponibili per settore di attività economica, classe di addetti delle imprese e settore ambientale (protezione dell’aria e del clima, gestione delle acque reflue, gestione dei rifiuti ed altre attività di protezione dell’ambiente).

per informazioni:
Statistiche strutturali sulle imprese dell’industria e dei servizi
Via Tuscolana, 1782- 00173 Roma
Roberto Nardecchia
Tel. +39 06.4673.6180
nardecch@istat.it

Periodo di riferimento: Anno 2007

Data di pubblicazione: 02 dicembre 2009

Download

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa

Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Contact Centre

tel. 06 4673.3102
contact centre