Rapporto UrBes: il benessere equo e sostenibile nelle città

Il nucleo centrale del Rapporto è costituito dai capitoli redatti dai Comuni, con i quali si è voluto fornire una prima descrizione delle tendenze e dei livelli di benessere nelle città italiane, applicando in termini omogenei i concetti e le metodologie del Bes.

Ogni città è stata chiamata a leggere i dati che la riguardano, in modo da fornire una rappresentazione multidimensionale dello stato del benessere nella propria realtà locale e delle linee di evoluzione che si sono manifestate nel periodo dal 2004 al 2011-2012, in modo da includere anche la crisi economica iniziata nel 2008.

Il volume scaturisce dal progetto UrBes, coordinato dall'Istat, cui ha partecipato una rete costituita principalmente dai Comuni capofila delle città metropolitane.

Urbes
Il benessere equo e sostenibile nelle città
(volume integrale, pdf 4,13 Mb)
Introduzione Pesaro e Urbino
Torino Roma
Genova Napoli
Milano Bari
Brescia Reggio di Calabria
Venezia Palermo
Bologna Messina
Firenze Cagliari
Appendice A Gli indicatori Bes del Rapporto
Appendice B Gli indicatori aggiuntivi dei Comuni
Appendice C La consultazione dei cittadini sui temi del Bes: le iniziative di alcuni Comuni

Appendice statistica

Icona-urBes Tavole degli indicatori Bes
Icona-urBes Tavole degli indicatori aggiuntivi
Icona-urBes Metadati degli indicatori aggiuntivi
tag:
altre pubblicazioni, ambiente, benessere, città, condizioni di salute, condizioni di vita, condizioni economiche, istruzione, lavoro, ricerca e sviluppo, servizi, soddisfazione, sviluppo sostenibile, tempo libero
argomento:
Ambiente ed energia, Assistenza e previdenza, Condizioni economiche delle famiglie, Cultura comunicazione e tempo libero, Giustizia e sicurezza, Istruzione e formazione, Lavoro e retribuzioni, Opinioni dei cittadini, Partecipazione sociale, Popolazione e famiglie, Salute e sanità, Servizi
tipo di documento:
Produzione editoriale
Data di pubblicazione
15 giugno 2013
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it