Aspetti della vita quotidiana

L’Istat rende disponibili i file standard della rilevazione “Aspetti della vita quotidiana”. In questa indagine vengono rilevati gli aspetti fondamentali della vita quotidiana e i relativi comportamenti: famiglia, abitazione, istruzione, lavoro, tempo libero, condizioni di salute, micro-criminalità, funzionamento dei servizi di pubblica utilità ecc.

Ogni anno sono state intervistate circa 20.000 famiglie campione, per un totale di circa 50.000 individui. Per ciascun anno sono disponibili due file non incrociabili tra loro: file A (codice regione e ripartizione geografica) e file B (codice ripartizione geografica e dominio). Dall’edizione 2005 dell’indagine, i file comprendono anche il modulo sull’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

A partire dai dati riferiti al 2013:

  • i file standard di tipo A (codice regione e ripartizione geografica) e di tipo B (codice ripartizione geografica e tipologia comunale di residenza) non sono più prodotti;
  • gli studiosi di università o enti di ricerca, a seguito della presentazione di un progetto e di una sua valutazione da parte dell’Istat, hanno a disposizione in un unico File per la ricerca (MFR) la classe di ampiezza demografica del comune, il dettaglio regionale, nonché il dettaglio delle province autonome di Trento e Bolzano;
  • sono inoltre disponibili nuovi File ad uso pubblico denominati mIcro.STAT liberamente scaricabili dal sito Istat.
tag:
abitazioni, cinema, famiglie, file standard, istruzione, lavoro, salute, servizi pubblici, sicurezza, tempo libero
argomento:
Cultura comunicazione viaggi, Vita quotidiana e opinione dei cittadini
tipo di documento:
Microdati
Periodo di riferimento
1993-2003; 2005; 2006; 2007; 2008; 2009; 2010; 2011; 2012
Data di pubblicazione
05 agosto 2014
Contatti

Informazioni sui microdati sono disponibili all'indirizzo www.istat.it/it/prodotti/microdati

Le tipologie di file a disposizione sono:

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it