Produzione editoriale

La classificazione delle professioni

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

copertina La classificazione delle professioni Formati disponibili: pdf
Collana: Metodi
Anno di edizione: 2013
Pagine: 546
ISBN: 978-88-458-1753-3

La nuova edizione della classificazione delle professioni (CP2011), presentata in questo volume, prosegue una tradizione avviata nel 1881. Da allora, infatti, l’appuntamento decennale con il Censimento della popolazione fornisce l’occasione all’Istituto nazionale di statistica per aggiornare la classificazione delle professioni.

Tale aggiornamento consente peraltro di rispondere alle numerose esigenze sollecitate dalla crescente domanda d’informazioni in materia di lavoro. L’ultimo decennio, infatti, ha visto consolidarsi l’impegno di diverse istituzioni nell’arricchire il patrimonio conoscitivo sul mondo delle professioni. I contenuti delle attività lavorative, i fabbisogni professionali delle imprese, l’offerta di formazione, l’incidentalità o la morbilità legate ai singoli mestieri sono solo alcuni esempi di temi sui quali Ministero del lavoro, Regioni, Isfol, Inail e Unioncamere hanno fatto importanti passi in avanti verso una produzione e una diffusione d’informazioni statistiche sempre più dettagliate e rispondenti alle esigenze di pianificazione e conoscenza del mercato del lavoro.

La possibilità di leggere in modo integrato tutte queste informazioni, raccolte con finalità conoscitive diverse da soggetti differenti, ha comportato il riferimento a un medesimo impianto classificatorio, in grado di mettere in relazione i dati esistenti e di valorizzare ulteriormente, attraverso la loro integrazione, la capacità esplorativa del mondo delle professioni. Da qui l’esigenza, recepita dall’Istituto nazionale di statistica, di consolidare gli strumenti esistenti e di adattare la nuova tassonomia delle professioni alle forme sempre più avanzate e integrate di diffusione delle informazioni in questa materia.

Data di pubblicazione: 22 luglio 2013

Allegati

Contatti

Per richieste di informazioni e ordini
editoria.acquisti@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102
contact centre