Notizia

Indicatori sui settori culturali e creativi

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

Nell’ambito della Convenzione stipulata tra l’Istat e l’Autorità di Gestione del PON “Governance e Capacità istituzionale 2014-2020” e in seguito al lavoro congiunto con il Nucleo di valutazione e analisi per la programmazione (NUVAP) della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’Istat diffonde in modo stabile e continuativo nuovi indicatori statistici sul sistema produttivo italiano, con specifico riferimento alle attività culturali e creative. Tale insieme di informazioni integra il set di indicatori territoriali della Banca Dati di Indicatori Territoriali per le Politiche di Sviluppo (BDPS), specificamente dedicati al tema “Cultura” e “Dinamiche Settoriali”.

Il Tavolo di lavoro congiunto con il NUVAP ha definito il perimetro delle attività economiche di riferimento per gli indicatori, individuando i corrispondenti codici nella classificazione statistica delle attività.

L’obiettivo principale del nuovo insieme informativo è mettere a disposizione dell’utenza indicatori e dati territoriali aggiornati, per monitorare e valutare le attività economiche nell’ambito culturale e creativo, supportare eventuali riprogrammazioni delle risorse e promuovere un dibattito pubblico informato. Il sistema è dinamico e sarà aggiornato annualmente oltre che integrato attraverso ulteriori indicatori di settore.

I nuovi indicatori relativi al tema Cultura sono 8, consultabili direttamente dall’utente attraverso la pagina della BDPS all’indirizzo https://www.istat.it/it/archivio/16777.

Per 7 dei 8 nuovi indicatori pubblicati sono disponibili anche le tavole dati di base necessarie a calcolarli. Per approfondire la consultazione degli indicatori è possibile visualizzare le informazioni per tipo di territorio, sia attraverso le tradizionali partizioni di natura amministrativo-statistico (regioni, province autonome e macro-aree), sia secondo le partizioni legate ai diversi Cicli di Programmazione delle politiche di sviluppo (2021-2027, 2014-2020).

 

 

Per informazioni:

Fabrizio Maria Arosio
tel. 06 4673.7210
arosio@istat.it

Alessandro Caramis
tel. 06 4673.7441
alessandro.caramis@istat.it

Data di pubblicazione: 20 dicembre 2022

Download

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa

Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
Contact centre per i media
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Contact Centre

tel. 06 4673.3102
contact centre