Produzione editoriale

Farm Register esteso: integrazione e potenzialità

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

Filippo Oropallo

Versione integrale del n. 5/2021

Il presente lavoro si propone l’obiettivo di descrivere il processo di integrazione di diverse fonti di dati per lo sviluppo del Registro statistico esteso delle aziende agricole (Farm Register esteso FR2).

Si parte dalla descrizione della popolazione di riferimento: universo delle aziende agricole incluse nel Farm Register base, per poi abbinare ad esso altri dati da fonte amministrativa e da indagini statistiche. Si analizzano le diverse tipologie di unità economiche in termini di dimensione, forma giuridica e attività economica. Ciò al fine di stratificare in modo opportuno la popolazione per poter poi impostare la procedura di imputazione dei dati mancanti. Si stimano, infine, le principali variabili del conto economico: il valore della produzione, i costi, il valore aggiunto e il margine lordo di gestione insieme all’input di lavoro agricolo e all’import export.

Il Registro esteso per l’agricoltura si propone di raccogliere i dati dei risultati economici di tutte le aziende agricole che costituiscono il nucleo della filiera agroalimentare italiana con importanti interconnessioni con i settori dell’industria e dei servizi. La stima dei dati economici di queste unità consente di definire il ruolo della componente agricola per i diversi attori della filiera.

Infine, il Registro esteso potrebbe portare ad una maggiore coerenza tra le stime dei risultati economici delle aziende e quelle dei conti economici dell’agricoltura, come già fatto per i settori dell’industria e dei servizi.

Data di pubblicazione: 22 luglio 2021