Documento

Rapporto annuale Istat 2021: un racconto che parla di criticità, resistenza, prospettive

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

È il 29esimo anno che l’Istat propone il suo Rapporto sulla situazione del Paese. Ogni anno la chiave di lettura è diversa, anche se i temi fondamentali –economia, società, ambiente, demografia – sono sempre presenti.

L’edizione 2021 – che viene presentata a Montecitorio venerdì 9 luglio alle 11:00 – non può che partire dagli effetti dell’emergenza sanitaria sulla società e sull’economia italiane. Un’attenzione particolare è dedicata all’impatto della pandemia sull’assetto demografico del Paese e sul suo sistema sanitario.

Inoltre, il Rapporto mette in evidenza – sulla base delle indagini correnti e di quelle specifiche condotte dall’Istat su imprese e famiglie durante l’emergenza –  nuove modalità di vita professionale e familiare, nuove fragilità, nuove disuguaglianze, diverse reazioni di fronte alle difficoltà, ma anche l’insieme delle forze su cui far leva per l’attuazione  del Piano di Ripresa e Resilienza.

Chi lo desidera, può seguire la presentazione del Rapporto in live streaming sulla web tv della Camera dei Deputati  oppure attraverso i canali social dell’Istat tramite l’hashtag  #RapportoAnnualeIstat

 

aggiornamento al 9 luglio:

guarda su Youtube la  registrazione della presentazione

per saperne di più:

guarda le infografiche e i grafici interattivi del Rapporto

consulta il volume in edizione integrale

 

Data di pubblicazione: 08 luglio 2021