Contributo al Parlamento

Esame del disegno di legge n. 2144 (Conversione in legge del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all'emergenza da COVID-19)

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

Commissioni 5a (Programmazione economica, bilancio) e 6a (Finanze e tesoro) del Senato della Repubblica

Roma, 8 aprile 2021

Memoria scritta dell’Istituto nazionale di statistica

Il disegno di legge in esame (conversione del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 – Decreto Sostegni), interviene – in continuità con le disposizioni introdotte nell’ultimo anno per far fronte all’emergenza – con una serie di misure volte a sostenere le imprese maggiormente colpite dalle restrizioni introdotte negli ultimi mesi, limitare l’impatto sociale della crisi e rafforzare gli strumenti di contrasto alla diffusione del contagio, in particolar modo la campagna vaccinale. Il decreto destina a queste finalità risorse pari a 32 miliardi di euro, l’intero importo dello scostamento di bilancio approvato dal Parlamento nello scorso gennaio.

Il presente documento si concentra su alcuni dei temi principali oggetto di intervento del Decreto Sostegni:

  • dopo aver descritto il quadro della congiuntura economica internazionale e nazionale, viene fornita un’analisi dell’intensità della caduta del fatturato nei settori dell’industria e dei servizi nel 2020;
  • viene inoltre offerta un’illustrazione dell’evoluzione del mercato del lavoro nell’anno trascorso e del più recente quadro congiunturale, informazioni rilevanti alla luce degli interventi previsti dal decreto-legge, a partire dalla proroga del blocco dei licenziamenti – introdotta per la prima volta a marzo dello scorso anno – e dall’allungamento della Cig d’emergenza;
  • sono poi richiamate le stime preliminari della povertà assoluta per l’anno 2020, rilasciate dall’Istat a inizio marzo (le stime definitive verranno rese disponibili il prossimo 16 giugno);
  • infine alcuni approfondimenti sul settore del turismo e della cultura, particolarmente colpiti dalla pandemia.

Data di pubblicazione: 08 aprile 2021

Download

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa

Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Contact Centre

tel. 06 4673.3102
contact centre