[ English ]
Notizia

Flussi fisici di energia (Pefa)

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

Il 14 dicembre 2020, l’Istat rende disponibili sul data warehouse I.Stat, nel tema “Conti nazionali”, sottotema “Conti ambientali, sezione “Conti dei flussi fisici di energia (PEFA)” – i dati dei Conti dei flussi fisici di energia (Pefa) dell’economia italiana, per gli anni 2008-2018, espressi in Terajoule (Tj).

Rispetto alla precedente edizione, sono state introdotte variazioni metodologiche che modificano parzialmente i dati della serie 2008-2017 e sono stati aggiunti i flussi energetici dell’anno 2018.

I dati dei Conti dei flussi fisici di energia (Pefa – Physical Energy Flow Accounts) sono – per costruzione – comparabili con i dati economici di Contabilità Nazionale, risultando particolarmente idonei all’utilizzo nell’analisi integrata ambientale ed economica.

Il Pefa consente di analizzare le interazioni tra sistema naturale e sistema antropico connesse all’approvvigionamento, alla trasformazione e all’utilizzo dell’energia, fornendo una rappresentazione completa dell’energia che fluisce dall’ambiente verso l’economia (flussi delle risorse energetiche naturali), all’interno dell’economia (flussi dei prodotti energetici, e dei prodotti non energetici usati per finalità energetiche) e dall’economia verso l’ambiente (perdite di energia, altri residui energetici). Per ogni tipo di flusso, riporta i fornitori e gli utilizzatori distinguendo tra: attività economiche, famiglie, accumulazione, resto del mondo, ambiente.

I dati dei flussi di energia sono presentati mediante il seguente sistema di tavole:

  • Risorse e Impieghi dei flussi di energia: schema di sintesi
  • Risorse dei flussi di energia, per attività e tipo di flusso
  • Impieghi dei flussi di energia, per attività e tipo di flusso, separatamente per:
    • impieghi dei flussi di  energia per trasformazione in altri prodotti energetici (incluse le perdite di trasformazione)
    • impieghi dei flussi di energia diversi dalla trasformazione in altri prodotti energetici (incluso l’impiego non energetico)
  • Impieghi dei flussi di energia rilevanti per le emissioni atmosferiche (è un “di cui” del totale degli impieghi dei flussi di energia)
  • Vettori di indicatori chiavesui flussi di energia
  • Raccordo tra il Consumo totale di energia delle unità residenti (Net domestic energy use) e il Consumo interno lordo di energia (indicatore GIEC) del Bilancio energetico nazionale (BEN);
  • Impieghi dei flussi di energia, per tipo di uso, separatamente per (sono un “di cui” del totale degli impieghi dei flussi di energia):
    • impieghi per trasformazione in energia elettrica e calore (include le perdite di trasformazione);
    • impieghi per trasformazione in prodotti energetici diversi dall’elettricità e il calore (include le perdite di trasformazione);
    • impieghi per trasporto;
    • impieghi energetici diversi dalla trasformazione e dal trasporto (riscaldamento, illuminazione, processi industriali, ecc.);
    • perdite di distribuzione;
    • impieghi non energetici.

Per maggiori informazioni, si rimanda ai metadati pubblicati.


Per informazioni

Giusy Vetrella
tel. 06 4673 3236
vetrella@istat.it

Silvia Zannoni
tel. 06 4673 3109
zannoni@istat.it

Periodo di riferimento: Anni 2008-2018

Data di pubblicazione: 14 dicembre 2020

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa

Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Contact Centre

tel. 06 4673.3102
contact centre