Notizia

Il Censimento permanente torna a scuola

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

A ottobre 2020 è partita la seconda edizione de Il Censimento permanente sui banchi di scuola, l’iniziativa di comunicazione dei censimenti e di promozione della cultura statistica, promossa dall’Istat, grazie alla collaborazione del Ministero dell’Istruzione.

Ad annunciarlo durante un talk su Skuola.net, online giovedì 10 dicembre 2020, ore 15, sono Gian Carlo Blangiardo, Presidente dell’Istat, Vittoria Buratta, Direttore del Dipartimento per lo sviluppo di metodi e tecnologie per la produzione e diffusione dell’informazione statistica e per le relazioni internazionali, e Serenella Ravioli, Direttore della Direzione Centrale per la comunicazione. Occasione in cui si riflette sull’utilità dei censimenti e sul ruolo svolto dalla statistica per aiutare i giovani a “vivere meglio in termini di conoscenza e consapevolezza”.

Proprio per questa ragione l’iniziativa è rivolta alle classi terza, quarta e quinta della Scuola primaria e prima, seconda e terza della Scuola secondaria di primo grado. Quest’anno, inoltre, si rinnova, aggiungendo contenuti al percorso informativo/formativo e moltiplicando le attività del contest a esso collegato. Per l’anno scolastico 2020/21 gli alunni sono chiamati a partecipare a una competizione statistica, le Censigare, e a un concorso di idee, centrato sul tema “Censimento e territorio”, finalizzato alla produzione di un Progetto creativo a partire dai dati delle rilevazioni 2018 e 2019 del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.

Per iscrivere una o più classi, l’insegnante dovrà registrarsi attraverso il sito dedicato all’iniziativa e, in seguito, accedere all’Area Riservata, dove troverà le indicazioni da seguire e il materiale formativo da utilizzare con i propri alunni. Lo svolgimento dell’attività non ha vincoli e potrà essere portata avanti in una modalità di didattica in presenza, a distanza o mista.

Tutti i passaggi sono esplicitati nel Regolamento e sintetizzati nella Nota ai Dirigenti scolastici inviata al Ministero dell’Istruzione.

Al termine del percorso, le classi vincitrici – una per la Scuola primaria e una per la Scuola secondaria di primo grado – saranno premiate durante un evento online a loro dedicato (vedi il doppio evento di premiazione dell’edizione 2019).

La partecipazione all’iniziativa è gratuita. Per informazioni o chiarimenti, è possibile rivolgersi alla Segreteria organizzativa: censimento.scuola@istat.it.

La scadenza per le iscrizioni è il 30 gennaio 2021.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito scuola.censimentigiornodopogiorno.it


Iniziando a riprodurre il video, YouTube imposterà un cookie e raccoglierà informazioni sull’utente. Per ulteriori informazioni.

Seguici sui canali socialtwitterinstagramyouTubelinkedin

 

Data di pubblicazione: 09 dicembre 2020

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa

Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Contact Centre

tel. 06 4673.3102
contact centre