Contributo al Parlamento

Esame del disegno di legge A.S. 1766 - Conversione in legge del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

V Commissione programmazione economica e bilancio
Senato della Repubblica

Roma, 25 marzo 2020

Memoria scritta dell’Istituto nazionale di statistica

In questa memoria scritta l’Istat intende offrire un contributo conoscitivo utile all’esame del disegno di legge A.S. 1766 per la conversione in legge del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, recante misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

È doveroso premettere che l’Istituto alla data odierna non dispone ancora di informazioni in grado di quantificare l’impatto sull’economia italiana delle misure introdotte per contrastare l’emergenza sanitaria, proprio per il brevissimo lasso di tempo intercorso dall’inizio del manifestarsi della crisi e per il rapido succedersi di estensioni e aggiustamenti dei provvedimenti in essere.

La crisi da Covid-19 ha iniziato a investire la popolazione e l’economia cinese in gennaio, toccando con i suoi effetti epidemici l’Italia nell’ultima settimana di febbraio. I primi provvedimenti generalizzati di distanziamento sociale, che hanno provocato da subito ricadute economiche rilevanti, sono stati introdotti nei primi giorni di marzo. Si può dunque essere certi che l’impatto sui dati economici emerga proprio con gli indicatori congiunturali riferiti a tale mese.

Data questa premessa, i dati attualmente a disposizione dell’Istituto consentono di fornire sia un quadro della situazione economica alle soglie della crisi sanitaria (paragrafo 1) sia un’analisi della struttura di alcuni settori, completata da quantificazioni della dimensione di diversi comparti produttivi che può essere di una qualche utilità per valutare l’estensione e l’articolazione dei segmenti di sistema produttivo interessati alle chiusure previste dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 e del 22 marzo u.s. (paragrafo 2). Infine il documento mette a disposizione alcune informazioni di contesto in merito a specifici articoli del decreto-legge in discussione (paragrafo 3).

Nota. Il 25 marzo 2020 alle ore 14.29 il Testo integrale allegato è stato sostituito, in quanto le tavole dalla 5 alla 8 contenevano un’elaborazione iniziale che riguardava solo i settori sospesi dal DPCM del 22 marzo, analisi poi estesa anche ai settori precedentemente disciplinati dal DPCM dell’11 marzo 2020. Il testo della memoria faceva già correttamente riferimento a questa analisi più estesa. 

Il 26 marzo 2020 alle ore 22:15 il Testo integrale dell’allegato è stato sostituito al fine di tenere conto, nelle stime di imprese e occupati interessati dalla sospensione dell’attività, del DM del Mise del 25  marzo 2020.

Data di pubblicazione: 25 marzo 2020

Allegati

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa

Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Centro diffusione dati

tel. 06 4673.3102
contact centre