Notizia

Posti vacanti e ore lavorate. Le nuove serie estese a tutte le imprese con dipendenti

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

L’Istituto nazionale di statistica avvia la pubblicazione delle nuove serie destagionalizzate del tasso di posti vacanti, degli indici del monte ore lavorate e delle ore lavorate per posizione dipendente.

Le nuove serie, calcolate a partire dal primo trimestre 2016, estendono il campo di osservazione a tutte le imprese con dipendenti (in precedenza erano escluse quelle con meno di dieci dipendenti).

L’estensione della copertura nell’ambito dell’indagine Vela colma un gap informativo importante ed è coerente con le richieste degli specifici Regolamenti europei (Reg. CE n. 453/2008 e regolamenti attuativi, per i posti vacanti, e Reg. CE n. 1165/98 e successive modifiche per le ore lavorate).

L’inclusione delle imprese con meno di dieci dipendenti non ha modificato in modo significativo la dinamica delle serie destagionalizzate rispetto a quella osservata per le sole imprese con dieci o più dipendenti.

Sul totale delle imprese con dipendenti nell’industria e nei servizi privati, pari a circa 1,6 milioni (sulla base dell’archivio ASIA 2017), le imprese con meno di dieci dipendenti – che rappresentano l’86% del totale – contribuiscono per il 28,6% al complesso delle posizioni lavorative, per il 26,8% a quello delle ore lavorate e per il 39,2% a quello dei posti vacanti.

Il tasso di posti vacanti è quindi più elevato di quello calcolato sulle imprese con almeno dieci dipendenti, mentre gli indicatori sulle ore lavorate sono decisamente prossimi.

Sulla base dell’ultimo dato disponibile, relativo al terzo trimestre del 2019, il tasso di posti vacanti sale dall’1,1% all’1,4%, mentre gli indici del monte ore lavorate e delle ore lavorate per posizione dipendente variano rispettivamente da 112,5 a 112,4 e da 100,2 a 99,9 (base 2015=100).

I nuovi indicatori destagionalizzati su posti vacanti e ore lavorate saranno disponibili sul sito http://dati.istat.it a partire dal 12 Marzo 2020, giorno di diffusione del comunicato stampa trimestrale “Il Mercato del Lavoro”. Si ricorda che i nuovi indicatori in versione grezza sono già disponibili e vengono regolarmente diffusi da giugno 2019.

Data di pubblicazione: 27 febbraio 2020

Allegati

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa
Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3227
contact centre

 


Archivio comunicati Posti vacanti nelle imprese dell’industria e dei servizi – Stime preliminari