Sistema informativo transizione istruzione-lavoro

Il sistema di indagini Istat sulla transizione istruzione-lavoro costituisce una rilevante fonte di dati per l’analisi comparativa della resa dei diversi titoli di studio sul mercato del lavoro così da fornire uno strumento utile per valutare l’efficacia del sistema di istruzione superiore nel suo complesso.

Le indagini consentono tra l’altro di indagare sull’influenza dell’origine sociale sia sul processo di selezione scolastica e universitaria sia sul processo di transizione al mondo del lavoro.

Le rilevazioni sono campionarie e si svolgono con cadenza triennale, condotte su singole leve di studenti a circa tre anni dal conseguimento del titolo e realizzate con tecnica CATI (Computer assisted telephone interviewing).

Il sistema si compone attualmente di due rilevazioni:

  • Indagine campionaria sui percorsi di studio e di lavoro dei diplomati di scuola secondaria superiore;
  • Indagine campionaria sull’inserimento professionale dei laureati.

Nel 1999 e nel 2002 è stata effettuata l’indagine totale sull’inserimento professionale dei universitari, non più ripetuta a causa della chiusura dei corsi di diploma.

Nel 2009 è stata realizzata la prima indagine totale sull’inserimento professionale dei dottori di ricerca.

Datawarehouse:

Data di pubblicazione: 05 dicembre 2011

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa
Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

PER CHIARIMENTI TECNICI E METODOLOGICI
Liana Verzicco
tel. 06 4673.3819
verzicco@istat.it