6° Censimento Generale dell’Agricoltura - risultati definitivi

Attraverso una sintesi dei principali risultati dati e un comunicato stampa vengono diffusi i principali risultati definitivi del 6° Censimento generale dell'agricoltura, da cui emerge che diminuisce il numero delle aziende agricole, ma cresce la loro dimensione media.

Circa il 99% delle aziende agricole fa ricorso a manodopera familiare. Il 30,7% dei capi azienda è di sesso femminile.

Sono 233 mila i lavoratori stranieri impiegati nelle aziende agricole italiane, di cui il 57,7% proviene da Paesi dell’Unione Europea, mentre il 42,3% da Paesi extra Ue.

L'informatizzazione nelle aziende agricole è ancora bassa: meno del 4% utilizza Internet per la gestione delle coltivazioni o degli allevamenti o per i servizi amministrativi.

Il primato della produzione biologica va al Mezzogiorno, dove si trova il 63% delle aziende impegnato in questo tipo di attività.

Per una panoramica completa sulla diffusione dei dati censuari vai alla pagina http://www.istat.it/it/censimento-agricoltura/agricoltura-2010

tag:
agricoltura, censimenti, censimento agricoltura
argomento:
Agricoltura e zootecnia
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Anno 2010
Data di pubblicazione
13 luglio 2012
Sintesi dei risultati
(pdf 1 MB)
Comunicato stampa
(pdf 241 KB)
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it