English
ICT in enterprises

Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione nelle imprese

Nel 2011 il 94,3% delle imprese con almeno 10 addetti dispone di una connessione a Internet; in molti settori economici sono stati ormai raggiunti livelli di saturazione.

L'88,3% delle aziende è connesso a Internet tramite tecnologie in banda larga fissa o mobile, ma il 73,3% delle imprese connesse a Internet dispone ancora di velocità inferiori a 10 Mbit/s.

Il 62,6% delle imprese dispone di un sito web, ma solo il 35% di questi siti fornisce almeno un servizio di elevata interazione con l'utente.

Nel corso del 2010, il 65,2% delle imprese ha fatto uso di servizi informativi offerti on-line dalla Pubblica Amministrazione e il 39,3% ha inviato alla P.A. moduli compilati on-line. Tra queste ultime, l'84,5% lo ha fatto per almeno una delle dichiarazioni relative a contributi dei dipendenti, al reddito dell'impresa, all'I.V.A. e alla dogana.

L'eccessiva difficoltà, il dispendio di tempo richiesto dalle procedure amministrative on-line e la necessità di perfezionare le operazioni con un invio cartaceo costituiscono, per una impresa su due, i principali ostacoli all'interazione on-line con la Pubblica Amministrazione (P.A.).

L'interazione tra i propri sistemi informativi e quelli di soggetti esterni (altre imprese, banche, P.A.) è automatizzata per circa il 56% delle imprese; le informazioni relative ad acquisti e vendite dell'impresa vengono condivise internamente tra le varie funzioni aziendali con applicazioni IT nel 49% dei casi.

Il commercio elettronico viene effettuato da circa tre imprese su 10, ma solo il 5,4% vende on-line i propri prodotti o servizi realizzando un fatturato pari al 5% di quello totale.

Il divario tra piccole e grandi imprese è ancora molto accentuato e supera i 30 punti percentuali in attività quali l'utilizzo di tecnologie di terza generazione per l'accesso a Internet con dispositivi portatili, l'invio on-line di moduli compilati alla P.A., la conclusione via Internet di intere procedure amministrative, l'utilizzo di software adeguati alla condivisione di informazioni all'interno dell'impresa, il commercio elettronico.

Il tema delle tecnologie 'verdi' (green Ict) viene affrontato da quasi una impresa su due attraverso l'adozione di iniziative finalizzate a ridurre il consumo energetico delle apparecchiature ICT o l'utilizzo di applicazioni IT atte a ridurre i consumi di energia dei processi aziendali.

_______________________

Nota. L'indagine viene svolta attraverso un questionario armonizzato a livello europeo (Reg. CE 808/2004). I dati dei vari paesi vengono diffusi dall'Eurostat al link (http://epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page/portal/information_society/data/main_tables).

Gli indicatori scelti dalla CE per confrontare i progressi effettuati dai Paesi Membri nello sviluppo della società dell'informazione, sono raccolti annualmente nel rapporto Europe's Digital Competitiveness Report (http://ec.europa.eu/information_society/digital-agenda/).

tag:
banda larga, cittadini imprese e ICT, commercio elettronico, comunicazione, ICT, ICT nelle imprese, impresa, industria, innovazione, internet, personal computer, servizi, statistica report, tecnologia, telecomunicazioni
argomento:
Imprese, Industria e costruzioni, Servizi
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Anno 2011
Data di pubblicazione
13 dicembre 2011
Testo integrale
(pdf 243 KB)
Tavole
(zip 196 KB)
Nota metodologica
(pdf 54 KB)
Contatti

Statistiche strutturali sulle imprese e le istituzioni
Alessandra Nurra
tel. 06 4673.6104
nurra@istat.it

Sergio Salamone
tel. 06 4673.6261
sesalamo@istat.it

Emanuela Valci
tel. 06 4673.6206
valci@istat.it

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre


Archivio comunicati ICT nelle imprese
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it