English
Religion among foreign citizens

Appartenenza e pratica religiosa tra i cittadini stranieri

Tra il 2011 e il 2012, secondo le stime campionarie, oltre la metà dei 3 milioni e 639 mila cittadini stranieri di 6 anni e più residenti in Italia si dichiara cristiano (il 56,4%, corrispondente a 2 milioni e 56 mila individui); fra questi il 27% è ortodosso, il 25,1% cattolico e il 2,7% protestante. Poco più di un quarto è di fede musulmana (26,3%), mentre i buddisti sono il 3% circa. Il 7,1% si dichiara ateo.

Nella maggior parte dei casi gli stranieri ortodossi sono di nazionalità romena (62,2%), i buddisti in prevalenza cinesi (63,8%). I musulmani, oltre che di nazionalità marocchina (34,8%), sono anche albanesi (15,3%) e tunisini (8,3%); i cattolici sono romeni (11,7%), albanesi (10,7%), filippini (10,2%), polacchi (8,9%), peruviani (8,1%) ed ecuadoriani (7,1%).

La differente composizione di genere delle principali cittadinanze di stranieri in Italia si riflette anche nell'appartenenza religiosa, con una prevalenza di musulmani tra gli uomini (il 33,1% contro il 20,4% delle donne). Le donne sono più spesso ortodosse (il 31% rispetto al 22,2% degli uomini) e cattoliche (il 28% contro il 21,8%).

La metà circa dei ragazzi stranieri tra i 6 e i 24 anni si dichiara cristiano (con una prevalenza, il 23,2%, di cattolici tra i 6-17enni, e di ortodossi, il 25,6%, tra i maggiorenni al di sotto di 24 anni). Il 30% circa sono di fede musulmana. Tra gli stranieri più adulti è più facile incontrare cristiani (il 59,2% dei 25enni e più), in particolare cattolici e ortodossi, soprattutto di 45 anni o più (rispettivamente il 29% e il 28,5%).


Nota. Il 14 aprile 2016 sono stati sostituiti il Testo integrale e le Tavole in download poiché sono state rettificate le etichette relative alla frequenza di preghiera fuori dai luoghi di culto. Di conseguenza è stato rettificato il prospetto 3, le tavole 3 e 6 e il testo ad esse associato nelle pagg. 1, 6 e 7; inoltre è stato rettificato il titolo del prospetto 1 e i dati delle tavole 6 e 8.

Per informazioni
Integrazione sociale degli stranieri

Monica Perez
tel. 06 4673.7321
perez@istat.it

Francesca Dota
tel. 06 4673.7227
dota@istat.it

tag:
cultura, immigrati, società, statistica report, stranieri
argomento:
Popolazione e famiglie
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Anni 2011-2012
Data di pubblicazione
02 ottobre 2015
Testo integrale
(pdf 612 KB)
Tavole
(zip 38 KB)
Nota metodologica
(pdf 538 KB)
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it