Codici delle città metropolitane al 1° gennaio 2017

Dal 1° gennaio 2015 sono in vigore le 9 città metropolitane: Torino, Milano, Genova, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Bari. A partire dal 1° gennaio 2017, con riferimento a tutte le rilevazioni statistiche ufficiali, sono validi e adottati i codici statistici delle città metropolitane di Reggio di Calabria, Catania, Messina e Palermo, corrispondenti alle omonime ex-province, nonché della città metropolitana di Cagliari, composta da 17 comuni provenienti dalla soppressa provincia di Cagliari.

Si tratta di enti territoriali di area vasta costitutivi della Repubblica ai sensi dell’articolo 114 della Costituzione e disciplinati dalla legge n.56 del 7 aprile 2014.

Allo scopo di individuarle univocamente e per finalità statistiche, l’Istat assegna alle città metropolitane, costituite dai comuni e dai territori afferenti alle province omonime, con eccezione di Cagliari, i seguenti codici:

Città metropolitana Codice
Torino 201
Genova 210
Milano 215
Venezia 227
Bologna 237
Firenze 248
Roma 258
Napoli 263
Bari 272
Reggio di Calabria 280
Palermo 282
Messina 283
Catania 287
Cagliari 292

Tali codici saranno inseriti nel file "Elenco dei comuni" in occasione del prossimo aggiornamento della pagina dedicata ai Codici delle unità amministrative.

tag:
province, variazione territoriale
tipo di documento:
Notizia
Data di pubblicazione
23 dicembre 2016
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it