Indice dei prezzi al consumo per le rivalutazioni monetarie

I prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati

Per adeguare periodicamente i valori monetari, ad esempio il canone di affitto o l’assegno dovuti al coniuge separato, si utilizza l’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) al netto dei tabacchi. Tale indice si pubblica sulla Gazzetta Ufficiale ai sensi dell’art. 81 della legge 27 luglio 1978, n. 392.

Periodo di riferimento: ottobre 2016
Aggiornato: 14 novembre 2016
Prossimo aggiornamento: 14 dicembre 2016
Indice generale FOI* 100
Variazione % rispetto al mese precedente 0,0
Variazione % rispetto allo stesso mese dell’anno precedente -0,1
Variazione % rispetto allo stesso mese di due anni precedenti -0,1

(*) Indice generale FOI (base di riferimento 2015=100, il coefficiente di raccordo con la
precedente base 2010=100 è 1,071)


Le tavole per le rivalutazioni monetarie

L’Istat pubblica i coefficienti per tradurre i valori monetari dal 1861 in valori del 2015: xls | pdf | ods

Sono inoltre disponibili e aggiornate mensilmente le tavole per calcolare le rivalutazioni monetarie a partire dal 1947.


I coefficienti di raccordo

Con i dati di gennaio 2016 la base di riferimento dell’indice FOI è diventata il 2015 (la base precedente era 2010=100). Al fine di garantire la comparabilità della serie sono calcolati i coefficienti di raccordo.

download Calcolo e utilizzo delle variazioni e dei coefficienti di raccordo [ pdf ]

tag:
affitti, assegno di mantenimento, FOI, inflazione, prezzi, pubblicità legale
argomento:
Prezzi
tipo di documento:
Sistema informativo
Periodo di riferimento
Ottobre 2016
Data di pubblicazione
14 novembre 2016
Prossima diffusione
14 dicembre 2016
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it