Atti del Governo n. 157 (Schema di decreto legislativo recante misure di conciliazione delle esigenze di cura, vita e lavoro) e n. 158 (Schema di decreto legislativo recante testo organico delle tipologie contrattuali e revisione della disciplina delle mansioni)

XI Commissione “Lavoro, previdenza sociale” del Senato della Repubblica

Roma, 28 aprile 2015

Audizione dei rappresentanti dell'Istituto nazionale di statistica, Roberto Monducci e Linda Laura Sabbadini

In questa audizione l'Istat intende offrire un contributo conoscitivo utile alla valutazione degli schemi di decreti legislativi relativi al testo organico sulle tipologie contrattuali e alla revisione della disciplina delle mansioni e alle disposizioni in materia di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, secondo quanto previsto dalla legge n. 183 del 10 Dicembre 2014.

La prima parte dell'audizione propone un quadro dell'utilizzo di diverse tipologie contrattuali da parte delle imprese italiane, con particolare riferimento alle tipologie contrattuali oggetto di revisione del decreto n. 158.

La seconda parte presenta in primo luogo un quadro complessivo della situazione della conciliazione in Italia sottolineando l'importanza di dotarsi di politiche in tal senso; quindi esamina brevemente alcuni punti specifici del provvedimento per qualificare le stime già prodotte nell'ambito della relazione tecnica relativa al disegno di legge presentato.

tag:
addetti, competitività, condizioni di vita, famiglie, lavoro, lavoro atipico, occupati, occupazione
argomento:
Lavoro e retribuzioni
tipo di documento:
Audizione parlamentare
Data di pubblicazione
04 maggio 2015
Testo integrale
(pdf 285 KB)
Allegato statistico
(pdf 432 KB)
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it