English
Monthly report on Italian economy no. 8/2014

Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana

Continua la fase di debolezza ciclica dell'economia italiana che si accompagna al rallentamento dell'area euro. Il deterioramento dei ritmi produttivi riflette la carenza di domanda interna che colpisce soprattutto gli investimenti.

Negli ultimi due mesi, la fiducia delle imprese italiane è arretrata sui valori di inizio anno, con perdite più marcate nei settori dei servizi. Tuttavia il deprezzamento del cambio dell'euro verso il dollaro porterebbe ad una ripresa delle esportazioni.

tag:
fiducia, inflazione, lavoro, nota mensile, PIL, previsioni, prezzi, produzione
argomento:
Conti nazionali, Industria e costruzioni, Lavoro e retribuzioni, Prezzi
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Settembre 2014
Data di pubblicazione
30 settembre 2014
Testo integrale
(pdf 708 KB)
Contatti

Fabio Bacchini
tel. 06 4673.6409
bacchini@istat.it

Roberto Iannaccone
tel. 06 4673.6233
iannacco@istat.it

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre


Archivio Nota mensile

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it