English
The Annual Report 2014

Presentazione del Rapporto annuale 2014 - La situazione del Paese

Presentazione
Roma, 28 maggio 2014
Ore 11.00
Palazzo Montecitorio
Sala della Regina

Evento esclusivamente a inviti

Mercoledì 28 maggio, alle ore 11.00, presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio si tiene la presentazione del Rapporto annuale 2014 – La situazione del Paese.

Quest’anno il Rapporto viene presentato alla vigilia del semestre italiano di presidenza in una fase di ripresa congiunturale, ma anche di perdurante difficoltà del sistema paese sotto il profilo sia economico sia sociale. In tale contesto, l’obiettivo del Rapporto è di documentare gli effetti economici e sociali della crisi e al tempo stesso di individuare le potenzialità del Paese delineando possibili scenari per il futuro.

L’attenzione è focalizzata sulle sfide con cui si dovranno confrontare l’economia e la società italiana per intraprendere il percorso di ripresa atteso a partire dal 2014. Tra queste, la correzione degli squilibri economici e sociali accumulatisi prima della crisi e di quelli resi più evidenti o sorti durante la crisi con particolare riguardo alla capacità competitiva del sistema, alla situazione del mercato del lavoro e delle famiglie, ai divari territoriali.

Alla puntuale descrizione delle dinamiche economiche e sociali si accompagna l'analisi di temi di rilievo che riguardano sia le imprese sia le famiglie.

Infine, si propongono alcuni scenari utili per la definizione di politiche che possano sostenere la ripresa. In particolare vengono analizzate le condizioni della finanza pubblica e l'impatto redistributivo del bilancio pubblico.

Il giorno della presentazione l’evento è trasmesso in streaming sulla web tv della Camera dei Deputati.

Il Rapporto annuale 2014 è disponibile on line completo di sintesi, grafici e focus per i giornalisti.


Presentazione Rapporto annuale Presentazione Rapporto annuale Prsentazione Rapporto annuale

Galleria fotografica su Flickr


tipo di documento:
Evento
Data evento
28 maggio 2014
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it