English
Permanent census

Censimenti permanenti

Con la tornata censuaria del 2010-2011 si è chiusa un’era, quella dei censimenti generali che, a cadenza decennale, offrivano una fotografia puntuale e dettagliata del Paese.

Coerentemente con le politiche di sviluppo dettate in ambito europeo e con il programma di modernizzazione dell’Istat che propone un nuovo modello organizzativo, tecnologico e metodologico volto alla piena valorizzazione del potenziale informativo disponibile, si è aperta una nuova stagione volta alla realizzazione dei censimenti permanenti, che prevedono la realizzazione dei registri statistici basati sull’utilizzo integrato di fonti amministrative e sullo svolgimento di rilevazioni statistiche a supporto.

L'obiettivo è di aumentare quantità e qualità dell'offerta informativa valorizzandone la multidimensionalità, in un quadro di contenimento del fastidio statistico su cittadini e operatori economici e di riduzione dei costi complessivi della produzione statistica ufficiale.