Rilevazione mensile delle vendite al dettaglio: informazioni sulla rilevazione

Che cos'è

La rilevazione si attiene a quanto previsto dal Regolamento dell'Unione europea CE n. 1165/98 relativo alle statistiche congiunturali ed è inclusa nel Programma statistico nazionale che raccoglie l'insieme delle rilevazioni statistiche di interesse pubblico.

Oltre agli indicatori mensili richiesti dal suddetto Regolamento e trasmessi ad Eurostat per l'elaborazione di informazioni congiunturali riferite al complesso dell'Unione europea, la rilevazione permette di diffondere un insieme più ampio di dati, il cui livello di dettaglio si riferisce alla forma distributiva delle imprese commerciali, al settore merceologico prevalente in cui esse operano, alla loro dimensione in termini di numero di addetti.

Chi risponde alla rilevazione

Il modello di rilevazione è diretto alle imprese commerciali che svolgono come attività prevalente la vendita al dettaglio (così come definita nella "Classificazione delle Attività Economiche", Ateco2007).

La rilevazione è campionaria. Ad inizio anno viene selezionato un campione di imprese. Le imprese selezionate ricevono, tramite posta elettronica certificata (PEC), una lettera a firma del Presidente dell'Istat nella quale viene presentata l'indagine e vengono fornite le istruzioni per accedere alla compilazione online del questionario.

Il periodo di rilevazione

I dati sulle vendite al dettaglio devono essere trasmessi mensilmente, secondo il calendario riportato nella lettera informativa dell'Istat, utilizzando il modello on-line.

Come fornire i dati e le informazioni richieste

Per compilare il questionario on line occorre accedere al Portale statistico delle imprese, seguendo le indicazioni riportate nella lettera informativa e nella guida per la compilazione.

Mediante il questionario, per ciascun mese di riferimento, vengono rilevate informazioni relative alle seguenti variabili:

  • valore delle vendite per gruppo di prodotti venduti e forma di vendita delle imprese (esercizi specializzati di piccola superficie e minimercati, ipermercati, supermercati, discount di alimentari, grandi magazzini, altri esercizi specializzati di grande superficie),
  • valore del totale delle vendite relativo al mese corrispondente dell’anno precedente,
  • numero totale dei punti di vendita aperti al pubblico,
  • numero dei giorni di apertura nel mese,
  • superficie complessiva dei punti di vendita,
  • numero delle persone occupate.

Come consultare i risultati dell’indagine

I dati raccolti vengono elaborati per la produzione dei numeri indice mensili e delle relative variazioni rispetto ai periodi precedenti. Gli indici sono diffusi con il comunicato stampa Commercio al dettaglio e attraverso la banca dati I.Stat.

Per quanto riguarda i metadati della rilevazione, nonché il contenuto informativo, si può consultare il sistema informativo sulla qualità SIQual.

Obbligo di risposta e sanzioni

La presente rilevazione, compresa tra le rilevazioni statistiche di interesse pubblico, è inserita nel Programma statistico nazionale 2017-2019 (codice IST-00151), attualmente in corso di approvazione, e nel Programma statistico nazionale 2017-2019 – Aggiornamento 2018-2019, attualmente in corso di predisposizione. Lo stato di avanzamento dell'iter di approvazione dei due Programmi statistici nazionali sopra citati è consultabile su questo sito.

Tutela della riservatezza

I dati raccolti, tutelati dal segreto statistico e sottoposti alla normativa sulla protezione dei dati personali, potranno essere utilizzati, anche per successivi trattamenti, esclusivamente per fini statistici dai soggetti del Sistema statistico nazionale e potranno, altresì, essere comunicati per finalità di ricerca scientifica alle condizioni e secondo le modalità previste dall’art. 7 del Codice di deontologia per il trattamento di dati personali effettuato nell’ambito del Sistema statistico nazionale. I medesimi dati saranno diffusi in forma aggregata, in modo tale che non sia possibile risalire ai soggetti che li hanno forniti o a cui si riferiscono.

Titolare dei dati e responsabile del trattamento

Ai sensi degli artt. 28 e 29 del decreto legislativo n. 196/2003, titolare del trattamento dei dati personali raccolti con la presente indagine è l’Istat – Istituto nazionale di statistica, Via Cesare Balbo, 16 – 00184 Roma.

Responsabili del trattamento dei dati sono, per l’acquisizione dei dati, il Direttore centrale per la raccolta dati dell’Istat; per i contenuti informativi e l'analisi dei dati, il Direttore centrale per le statistiche economiche. A quest'ultimo è possibile rivolgersi per quanto riguarda l’esercizio dei diritti degli interessati.

Contatti

Assistenza tecnica
Per chiarimenti sull’accesso al portale statistico delle imprese e sulle modalità di compilazione del questionario è possibile chiamare il Numero verde gratuito 800.961.985 (lunedì-venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00) oppure scrivere all'indirizzo di posta elettronica portaleimprese@istat.it.

Per informazioni sui contenuti del questionario
Anna Rita Giorgi
tel. +39 06 4673.6129
angiorgi@istat.it

Romina Ciavardini
tel. +39 06 4673.6504
ciavardini@istat.it

Per informazioni sulla conduzione della raccolta dati
Scrivere a rdc-congiunturali@istat.it

tag:
alimentari, ipermercati, servizi, vendite
argomento:
Servizi
tipo di documento:
Informazioni sulla rilevazione
Periodo di riferimento
Anno 2018
Data di pubblicazione
01 febbraio 2018
Lettera alle imprese
(pdf 124 KB)
Questionario
(pdf 241 KB)
Guida alla compilazione
(pdf 488 KB)
FAQ
(pdf 393 KB)
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it