Relatori

Conferenza nazionale di statistica


​​​​​A | ​​​​​B | ​​​​​C | ​​​​​D | ​​​​​E | ​​​​​F | ​​​​​G | ​​​​​H | ​​​​​I | ​​​​​J | ​​​​​K | ​​​​​L | ​​​​​M | ​​​​​N | ​​​​​O | ​​​​​P | ​​​​​Q | ​​​​​R | ​​​​​S | ​​​​​T | ​​​​​U | ​​​​​V | ​​​​​W | ​​​​​Z

Francesca Abate | Istat È responsabile dell’Ufficio territoriale per la Sicilia e per la Sardegna dell’Istat. Nell’ambito del suo ruolo, ha attivato collaborazioni con uffici del Sistan e Dipartimenti Universitari per promuovere l’informazione statistica sul territorio e la ricerca. Ha pubblicato numerosi prodotti editoriali e sistemi informativi tematici e trasversali. Ha partecipato, in qualità di relatore, a molti eventi, alcuni dei quali promossi dalla struttura di cui è responsabile.
Leda Accosta | Inps Lavora come attuario-statistico presso l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Ha lavorato principalmente nell’area Banche dati del Coordinamento statistico, curando la realizzazione di nuovi Osservatori statistici. In particolare, coordina l’attività di realizzazione dell’Osservatorio sul precariato. Collabora alla Nota Trimestrale sulle Tendenze dell’Occupazione curata da ISTAT, INPS, INAIL, ANPAL, Ministero del Lavoro.
Alessandra Agostinelli | Istat
Nadim Ahmad | Oecd Nadim Ahmad is the Head of the Trade and Competitiveness Statistics Division of the OECD’s Statistics Directorate. He has produced a number of publications and papers in the fields of the National Accounts, Entrepreneurship, the Digital Economy, the Informal Economy, Productivity, Capital Measurement, Input-Output analyses, Intellectual Property Products, Globalisation and Trade in Value-Added, reflecting 25 years’ experience in official statistics. Prior to joining the OECD in 2000, Nadim worked at the UK Office for National Statistics and the UK Finance Ministry.
Filomena Albano | Autorità Garante per l’Infanzia e per l’adolescenza
Giorgio Alleva | Presidente Istat Giorgio Alleva è presidente dell’Istat dal 15 luglio 2014. Laureato in Economia e commercio, è professore ordinario di Statistica presso la facoltà di economia dell’Università Sapienza di Roma, dove è entrato come ricercatore universitario nel 1983. In precedenza è stato ricercatore del Centro Studi Investimenti Sociali (Censis). Ha insegnato statistica anche presso l’Università Luiss “Guido Carli” di Roma e la Universidad del Salvador di Buenos Aires
Giuseppe Alonci | Blogger di lachimicapertutti È dottorando in chimica all’Istitut de Science et d’Ingenierie Supramoléculaires dell’Università di Strasburgo, dove lavora su biomateriali per applicazioni cliniche. Ha vinto i Giochi Nazionali della Chimica nel 2008. A Pisa ha studiato chimica inorganica e si è laureato in Chimica. Si occupa di divulgazione scientifica tramite “La Chimica per Tutti” ed è consigliere per Chimicare, Associazione Culturale che opera nel campo della didattica e della diffusione della cultura chimica. È socio di Edutube Italia.
Francesco Amato | Istat Si è laureato nel 2005 in Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi della Calabria. Ha lavorato inizialmente come sviluppatore software e dal 2009 lavora in Istat. Da sempre interessato verso le nuove tecnologie web, si occupa, attualmente, di analisi e progettazione di sistemi web java based.
Teresa Ammendola | Città metropolitana di Roma Dottore di Ricerca in Sociologia, è responsabile dell’Ufficio di Statistica della Città metropolitana di Roma Capitale. E’ membro del Comitato di Presidenza del Cuspi e fa parte del Gruppo Unitario Anci, Upi, Usci e Cuspi per la gestione unitaria della funzione statistica. Negli ultimi anni si è occupata soprattutto di studi statistici legati al territorio e dell’applicazione di tecniche e metodologie statistiche a supporto dell’azione di pianificazione e programmazione degli Enti.
Tommaso Antonucci | Istat Direttore Generale dell’Istat dal 2015. Vicepresidente della Fondazione PTV del Policlinico Tor Vergata di Roma. Laureato in Economia e Commercio presso l’Università La Sapienza di Roma, ha conseguito un Master in Economia Pubblica presso l’Università di Tor Vergata. Dal 2013 al 2016 è stato Componente del Consiglio di Indirizzo e Verifica dell’IFO di Roma. In precedenza è stato Direttore Generale presso diverse Società e Direttore della Direzione Regionale Economia e Finanza della Regione Lazio. È stato Professore a contratto di Economia dell’Innovazione presso l’Università di Cassino.
Giuseppe Arbia | Università Cattolica del Sacro Cuore Professore Ordinario di Statistica Economica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. È professore a contratto presso l’Università USI di Lugano e Research Professor presso il College of William & Mary di Williamsburg, in Virginia. Laureato in Statistica alla Sapienza di Roma ha poi conseguito il PhD presso l’Università di Cambridge. È autore di libri e articoli su riviste scientifiche. È presidente della Spatial Econometrics Association, membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Statistica e Direttore dello Spatial Econometrics Advanced Institute.
Andrea Arcidiacono | Politecnico di Milano PoliMI Professore Associato in Pianificazione urbanistica presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, è responsabile del Laboratorio Piani, Paesaggio, Territorio e Ecosistemi. È vicepresidente dell’INU e dirige il Centro di Ricerca sui Consumi di Suolo; è componente della redazione della rivista Urbanistica. Svolge attività di ricerca sui temi della pianificazione e progettazione urbanistica e del paesaggio, e sulle politiche per il contenimento dei processi di urbanizzazione dei suoli. È responsabile scientifico del DAStU.
PierMarco Aroldi | Università Cattolica Del Sacro Cuore È professore Associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica. Dal 2012 dirige OssCom, Centro di ricerca sui media e la comunicazione della stessa Università. Dal 2006 è membro del nodo italiano del network europeo EU Kids Online per lo studio dei rischi e delle opportunità di Internet per i giovani. I suoi interessi di ricerca si concentrano sul rapporto tra media, infanzia, famiglia e relazioni inter e intragenerazionali.
Monica Attias | Istat
Alberto Avetta | ANCI

Fabio Bacchini | Istat Ricercatore senior all’Istat. Dottorato in scienze economiche. Dal 2016 responsabile del servizio per l’analisi dei dati e la ricerca economica, sociale e ambientale. Attuale responsabile scientifico del progetto MAKSWELL finanziato dalla Commissione europea. Esperienza e pubblicazioni prevalentemente in ambito macroeconomico, serie storiche e analisi congiunturale.
Pierpaolo Balani | Il Fatto Quotidiano È Art Director per diversi progetti de Il Fatto Quotidiano. Ha disegnato tutte le evoluzioni del sito ilfattoquotidiano.it. Ha progettato il design del mensile fqMillenniuM e partecipato alla start up del progetto televisivo Loft. Ha firmato molte delle pubblicità di carta e stampa. Lavora da molti anni nell’ambito della comunicazione e marketing, firmando diversi spot televisivi, per Nastro Azzurro e Rai.
Emanuele Baldacci | European Commission Emanuele Baldacci is currently Director of Digital Services at the European Commission’s Directorate-General for Informatics. From May 2015 to February 2018 he was the Director of Methodology, IT and Corporate Statistical Services at Eurostat, the statistical office of the European Union. From 2011 to 2015 he was the Head of the Integration, Quality and Research Department of the Italian Statistical Office. Before that, he was a deputy division chief at the International Monetary Fund, a senior economist at the World Bank and also served as chief economist at SACE, Italy’s largest trade finance group. He has a PhD in Demography from the Universities of Rome, Florence and Padua; he is the author of several scientific publications.
Antonella Baldassarini | Istat Lavora all’Istat dal 1988. Dirigente il Servizio “Domanda finale, input di lavoro e capitale, conti ambientali” nella Direzione per i conti nazionali, si occupa della produzione di statistiche e dell’attività di ricerca nell’ambito dei conti nazionali e ambientali. Le statistiche prodotte riguardano i consumi di famiglia, gli investimenti, i flussi di interscambio con l’estero, lo stock di capitale, le misure del lavoro e di produttività, i dati ambientali. Da molti anni studia e analizza i temi del lavoro, dell’economia sommersa e illegale, dell’utilizzo dei dati amministrativi.
Federico Barbiellini Amidei | Banca d’Italia Federico Barbiellini Amidei è economista presso la Banca d’Italia, vice capo della Divisione Storia economica e Archivio storico del Servizio Struttura Economica – Dipartimento Economia e Statistica; si è laureato in Economia Internazionale presso l’Università Bocconi di Milano (1993), e ha studiato alla Carnegie Mellon University, GSIA-PhD Program in Economics, Pittsburgh (1998-99). I suoi principali campi di interesse sono: storia economica, economia dell’innovazione, demografia storica, sviluppo di IDE e MNC, finanza aziendale e regolamentazione finanziaria in prospettiva storica.
Gianna Barbieri | Miur
Giovanni Alfredo Barbieri | Istat Direttore centrale per lo sviluppo dell’informazione e della cultura statistica, la struttura responsabile della progettazione di prodotti editoriali integrati, della gestione del sito web dell’Istituto, dei servizi della biblioteca e della archiviazione e conservazione dei microdati dell’Istat. È delegato a gruppi tecnici presso Eurostat e OCSE. Da diversi anni coordina la realizzazione di pubblicazioni istituzionali di ricerca, tra le quali il Rapporto annuale dell’Istat.
Giulio Barcaroli | Istat Laureato in Statistica presso l’Università “La Sapienza” di Roma, lavora in Istat dal 1978.
Fino al 1992 è stato responsabile della progettazione e sviluppo di sistemi informativi statistici nel settore ICT. In seguito è stato nel settore metodologico, dove ha curato la ricerca e lo sviluppo di metodi e tecniche a supporto dei processi di produzione statistica. Dal 2013 è impegnato nella sperimentazione anche in progetti internazionali dell’uso dei Big Data per la produzione di statistiche ufficiali. E’ autore di numerose pubblicazioni.

Manuela Bartoloni | Istat Ha conseguito il dottorato di ricerca in Economia Politica presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha iniziato l’attività di ricerca presso l’Istat nel 2001. È membro del nucleo di supporto metodologico nel progetto Misure del benessere dei territori per l’implementazione, valorizzazione del dataset, e la progettazione delle strategie di sviluppo dei nuovi filoni di ricerca metodologica ed empirica. Cura la progettazione e la realizzazione di iniziative di divulgazione di nuovi strumenti, metodologie e laboratori formativi innovativi nell’ambito del progetto Statistica e cittadinanza.
Cristiana Baruffi| Regione Emilia-Romagna Laureata in scienze statistiche ed economiche all’Università di Bologna, è funzionario della Regione Emilia-Romagna dal 1989 presso l’ufficio statistica. Dal 1997 cura il portale statistico della Regione Emilia-Romagna.
Martina Bazzoli | Irvapp-FBK Trento È ricercatrice presso l’IRVAPP. Ha conseguito nel 2008 la laurea specialistica in Scienze statistiche demografiche e sociali presso la Facoltà di Scienze Statistiche dell’Università di Padova. In seguito ha vinto una borsa di ricerca e specializzazione presso il dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale di Trento, sulla domanda di servizi socio educativi per la prima infanzia. Prima di arrivare in FBK-IRVAPP ha lavorato presso l’Osservatorio per il Lavoro, l’Economia e la Valutazione della domanda sociale.
Marco Bellandi | Università degli Studi di Firenze He is full professor of Applied Economics at the University of Florence, teaching industrial economics, local and industrial development. His research concerns cases and models of industrial organization, local development and innovation, policies of industrial development at the Italian and international level. He has published many papers and books. He is member of various boards of associations and journals in the fields of industrial and regional economics. He has been Pro-vice chancellor to Knowledge Transfer and External Relations at the University of Florence.
Luca Benedetti | Gse Laurea in Chimica, Dottorato di ricerca in Ingegneria Energetica, Master in Management dell’Energia e dell’Ambiente. Presso GSE – Gestore dei Servizi Energetici è Responsabile dell’Unità Monitoraggio, Studi e Statistiche, e si occupa principalmente della definizione e analisi delle politiche pubbliche per lo sviluppo sostenibile, valutandone gli effetti, a livello nazionale e locale, attraverso un articolato sistemi di indicatori di monitoraggio statistico, amministrativo, tecnico, economico, occupazionale, ambientale. Rappresenta l’Italia in vari gruppi di lavoro internazionali.
Mirko Benedetti | Istat
Antonella Bianchino | Istat
Matilde Bini | Università europea di Roma Professore Ordinario di Statistica Economica presso l’Università Europea di Roma, dove insegna le materie di Statistica aziendale e di Metodi Statistici per la Decisioni aziendali. È Presidente dell’Organismo Indipendente di Valutazione dell’Istat. È membro della Società Italiana di Statistica e membro del Gruppo di lavoro per la valorizzazione delle statistiche pubbliche e del Gruppo di lavoro per la valutazione e la qualità dei servizi pubblici e privati della Società Italiana di Statistica.
Antonia Boggia | Istat Lavora in Istat nell’ambito della Direzione Centrale per la Metodologia e il Disegno dei Processi Statistici. Si occupa della definizione di metodologie per la qualità, coerenti con gli standard e i principi definiti a livello europeo, di metadati e documentazione di qualità. E’ responsabile della attività di audit e dei corsi di formazione al riguardo. Fa parte del team di esperti che conducono corsi di formazione sulle tematiche inerenti la qualità.
Saverio Bombelli | Inps Professore emerito di Ecologia Vegetale della Sapienza. Direttore scientifico del Centro Interuniversitario “Biodiversità, Servizi ecosistemici e Sostenibilità”, presidente della Fondazione per la Flora d’Italia, membro del Comitato del Verde Pubblico e della Commissione nazionale per il Capitale Naturale. Si occupa di conservazione della biodiversità, classificazione ecologica del territorio, dinamica della vegetazione e valutazione dello stato di conservazione ed è autore di cartografie a scala nazionale e regionale. È autore di volumi di flora, vegetazione e paesaggio vegetale.
Mauro Bonaretti | già Presidenza del Consiglio dei Ministri
Gianluigi Bovini | già Comune di Bologna Laureato in scienze statistiche e demografiche all’Università di Bologna. Dal 1981 al 2016 ha prestato servizio in qualità di funzionario e dirigente statistico presso il comune di Bologna. dal 1993 al 2016 ha ricoperto l’incarico di dirigente apicale dell’area programmazione, controlli e statistica del comune di Bologna.
Giovanna Brancato | Istat In Istat da più di 20 anni, ha sempre lavorato nell’ambito della qualità. Ha contribuito alla definizione delle strategie e allo sviluppo degli strumenti per il monitoraggio e la valutazione della qualità nonché alla formazione sul tema, a livello nazionale e internazionale. È membro del Quality Steering Committe e del Quality working group presso Eurostat e membro della Task Force delle Nazioni Unite per la revisione del National Quality Assurance Framework.
Dario Bressanini | Blogger la ScienzainCucina Insegna Chimica e Tecnologia degli Alimenti presso l’Università dell’Insubria a Como. È titolare, sulla rivista Le Scienze, della rubrica “Pentole e provette” dedicata all’esplorazione scientifica del cibo. Ha scritto diverse pubblicazioni ed è autore del popolare blog “Scienza in Cucina”.
Marco Broccoli | Istat Laureato in scienze statistiche demografiche e sociali, lavora in Istat come informatico dal 1996. Componente ufficiale del gruppo di esperti del Community for Road Accidents Database e del Road Safety Performance Indicators della Commissione Europea per la sicurezza stradale. È responsabile della linea d’attività Strumenti generalizzati per l’utilizzo di Big Data nella produzione di statistiche ufficiali. Ha progettato e sviluppato il Sistema Informativo Rilevazione Incidentalità Stradale. Si è occupato di statistiche sulla criminalità, selezione dei campioni, controllo di qualità e sviluppo software generalizzati.
Alessandro Brunetti | Istat Lavora in Istat dal 2001. Si è occupato dello sviluppo di indicatori per l’analisi del processo inflazionistico ed è stato responsabile delle attività di stima del sistema di ponderazione degli indici dei prezzi al consumo. Attualmente svolge attività di supervisione e supporto metodologico alle innovazioni del processo di produzione degli indici dei prezzi al consumo. Cura, inoltre, il raccordo delle linee di lavoro che a livello europeo vedono impegnato l’Istituto nell’ambito dei Regolamenti sull’indice armonizzato dei prezzi al consumo.
Claudia Brunini | Istat Laureata in Scienze statistiche e demografiche, è ricercatore in Istat dal 2001. Ha maturato la sua esperienza professionale sui prodotti integrati, lavorando dapprima su sistemi informativi orientati all’analisi territoriale e successivamente su sistemi informativi generalizzati. Al momento si occupa di armonizzazione dei metadati di diffusione.
Giuseppe Bruno | Banca d’Italia
Marianna Bruschi | Gruppo editoriale L’Espresso Responsabile del Visual Lab del Gruppo Editoriale Gedi, una struttura composta da giornalisti, videomaker, sviluppatori e grafici trasversale a tutto il gruppo. La redazione si occupa di sperimentare le nuove forme di giornalismo digitale. Ha iniziato a lavorare come giornalista nei quotidiani locali del Gruppo per cui segue ancora in progetti di membership.
Silvia Bruzzone | Istat È prima ricercatrice presso l’Istat. È responsabile dal 2009 della Rilevazione e degli studi sugli incidenti stradali; è inoltre componente ufficiale del gruppo di esperti CARE (Community for Road Accidents Database) della Commissione Europea e su Key Performance Indicators per la sicurezza stradale. Presente in Istat dal 1998, si è occupata anche di statistiche sulla mortalità per causa e indicatori sulla salute. Dal 2005 al 2008 è stata responsabile dell’Indagine sulle cause di morte e componente del Technical Group on Causes of Death ad Eurostat.
Andrea Bucciarelli | Inail Laureato nel 1991 in Scienze Statistiche ed Attuariali presso l’Università “La Sapienza” di Roma, dal 1992 è abilitato all’esercizio della professione di Attuario ed è iscritto all’Albo Nazionale. Dal 1993 al 2005 è stato impiegato in una compagnia di assicurazioni-danni privata. Dal 2005 è dipendente dell’INAIL, in qualità di professionista attuario, nella Consulenza Statistico Attuariale, dove lavora nel settore Banche Dati Statistiche, collaborando tra l’altro ai processi di validazione, monitoraggio e divulgazione di statistiche sui dati infortunistici e tecnopatici.
Vittoria Buratta | Istat È Direttore centrale per le statistiche sociali e il censimento della popolazione presso l’Istat. Nella sua carriera ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità in diverse aree sia tematiche – salute, demografia, società, istituzioni -, sia trasversali – metodologia, territorio, diffusione, informatica -. E’ stata coordinatrice di vari progetti presso organismi internazionali, sia in ambito scientifico, sia istituzionale. Autrice di molte pubblicazioni nell’ambito della ricerca tematica e istituzionale

.

Patrizia Cacioli | Istat Dal 2000 dirige la comunicazione dell’Istat e l’ufficio stampa. È stata responsabile delle campagne di comunicazione integrata degli ultimi tre Censimenti generali, delle campagne di comunicazione corporate e di prodotto. Ha diretto la Rivista italiana di statistica e l’Annuario Statistico italiano. Laureata in filosofia, è giornalista professionista. Prima dell’arrivo in Istat è stata direttore di periodici, inviato, responsabile dei rapporti con i media e portavoce del Ministro per le Pari Opportunità.
Anna Calabria | Istat Psicologa del Lavoro e dell’Organizzazione e dottorata in Psicologia di Comunità, ha lavorato diversi anni presso l’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR dove si è occupata di benessere, qualità di vita, processi valutativi e partecipativi e knowledge management. Attualmente impiegata all’Istat, fa parte della Direzione centrale per le statistiche sociali e il censimento della popolazione ed è impegnata nell’ambito dell’armonizzazione tematica e del supporto all’indagine censuaria.
Annalisa Calabrò | Icloud
Danilo Calcinaro | Studente Studente presso l’Istituto Tecnico Tecnologico “G e M Montani” di Fermo. Sono sempre stato interessato dalla matematica e da tutto ciò che ne è correlato. In passato ho già partecipato a gare matematiche e in occasione delle olimpiadi della statistica ho raggiunto il terzo posto.
Libero Calvitto | Ministero del Lavoro Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche. Funzionario dell’Ufficio di statistica del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Collabora alla predisposizione di alcune pubblicazioni statistiche del Ministero e all’implementazione di banche dati. Componente del gruppo di lavoro tecnico nell’ambito dell’Accordo quadro tra Istat, Ministero, Inps, Inail e Anpal per la realizzazione di un Sistema Informativo Statistico del Lavoro.
Nicola Caranci | Regione Emilia-Romagna Statistico, lavora in Sanità dal 2000 e si occupa di studi e analisi relative alla salute delle popolazioni, con gli strumenti dell’epidemiologia. Ha maturato, negli anni, esperienze di integrazione di dati dai sistemi informativi sanitari e derivanti da altre fonti sui determinanti della salute. Tra queste esperienze figura la definizione della rete degli Studi Longitudinali Metropolitani, che coinvolge alcune tra le principali città di varie regioni italiane, e che ha reso possibile la connessione con dati dalla Statistica ufficiale.
Riccardo Carbini | Istat Primo ricercatore dell’Istat, dove presta servizio dal 1998. Attualmente lavora presso la Direzione centrale per la pianificazione strategica, l’indirizzo del Sistema statistico nazionale, le relazioni istituzionali e gli affari internazionali. Ha conseguito la laurea in Scienze statistiche e demografiche presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Ha operato nei seguenti campi: analisi statistica multivariata, statistica sanitaria, programmazione statistica, Sistan, documentazione e qualità dei processi statistici.
Angelita Castellani | Istat Laureata in Psicologia e specialista in Psicologia della Salute, lavora in Istat presso la Direzione Centrale per le Risorse Umane. Le principali attività svolte riguardano: la formazione, in particolare la pianificazione e l’attivazione dei percorsi di Tirocinio Curriculare in collaborazione con le Università; l’integrazione della responsabilità sociale nelle strategie e nelle attività dell’Istat; la ricognizione dei gap di competenze delle strutture.
Giorgio Cecchi | Univeristà degli Studi di Firenze Dopo la laurea triennale in statistica presso l’Università degli studi di Firenze, si è iscritto al corso di laurea magistrale in statistica, indirizzo EMOS – European Master in Official Statistics -, conseguendo la laurea magistrale sulle misure soggettive nell’ambito della valutazione dei servizi pubblici. Attualmente ha una borsa di ricerca presso l’Università di Firenze, dove si occupa di integrazione delle nuove fonti di dati come big data, open data e archivi amministrativi nella Statistica Ufficiale.
Marco Centra | Inapp Ricercatore presso l’Inapp, insegna Strumenti e metodi di valutazione delle politiche presso La Sapienza Università di Roma, dove ha seguito gli studi di statistica. In passato ha diretto la Struttura Lavoro e Professioni e l’Area Analisi e valutazione delle politiche per l’occupazione dell’Isfol ed è stato membro della Commissione per la valutazione delle politiche di incentivo agli investimenti presso il Ministero delle attività produttive. I suoi ambiti di ricerca riguardano la valutazione delle politiche pubbliche, l’economia del lavoro e del capitale umano.
Andrea Ceron | Università degli Studi di Milano Andrea Ceron è ricercatore in Scienza Politica presso l’Università degli Studi di Milano, dove insegna Analisi delle Istituzioni Politiche, Polimetrics e Multivariate Analysis. È stato visiting scholar presso Harvard University. È co-fondatore e Chief Operation Officer di Voices from the Blogs Srl, spinoff di Unimi che opera nel campo della sentiment analysis. Nella sua attività di ricerca ha pubblicato diversi libri e articoli su riviste scientifiche.
Franco Chiarini | Comune di Bologna Laureatosi nel 1980 in Scienze statistiche ed economiche presso l’Università degli Studi di Bologna, entra a far parte dell’Ufficio studi per la programmazione – Servizi statistici del Comune di Bologna nel novembre 1981 come funzionario statistico. Dal 1989 è dirigente dell’Ufficio Comunale di Statistica. Ha partecipato a quattro Censimenti generali della popolazione e delle abitazioni, assumendone la direzione nel 1991, 2001 e 2011. Dal 2017 è referente statistico metropolitano.
Daniele Chieffi | AGI
Cinzia Conti | Istat Dottore di ricerca in Demografia è ricercatrice presso l’Istat. Si occupa di migrazioni internazionali e integrazione, con particolare attenzione per le seconde generazioni. Su questi temi ha scritto numerose pubblicazioni e recentemente ha curato l’e-book Istat “L’indagine sull’integrazione delle seconde generazioni: obiettivi, metodologia e organizzazione”. Rappresenta l’Italia in numerose commissioni e task force nazionali e internazionali sul tema delle statistiche sull’immigrazione. È responsabile dell’indagine “Bambini e ragazzi: comportamenti, atteggiamenti e progetti futuri”.
Pasquale Cimmino | Istat Laureato in Economia, lavora presso la sede dell’Ufficio territoriale Istat per la Campania. Esperto d’indagini sociali, economiche e censimenti. Ha partecipato a gruppi di lavoro nazionali Istat ed è stato componente del Circolo di Qualità sul mercato del lavoro e del gruppo di lavoro interistituzionale Istat, Comune di Napoli e ASL1 Campania, per la progettazione e stesura del Profilo di comunità della città di Napoli. Cura i rapporti con la Direzione scolastica regionale e con il Presidente del corso di laurea in statistica dell’Università Federico II, nell’ambito del progetto Statistica@scuola.
Tiziana Clary | Istat Tecnologa presso l’istituto Nazionale di Statistica, lavora nella Direzione centrale per le statistiche ambientali ee territoriali. Responsabile dell’iniziativa “Nuovo sistema di codificazione delle unità territoriali amministrative e statistiche”.
Marco Cobianchi | Truenumbers.it Giornalista dall’età di 17 anni, nel 2017 lascia la responsabilità della redazione economica del settimanale Panorama per fondare FormatLab società editrice di Truenumbers.it, che diventa il principale sito italiano di datajournalism. Nel 2012 per Rai2 ha ideato, scritto e condotto NUM3R1, la prima trasmissione Tv basata sul datajournalism. Dal 2015 scrive e conduce #Truenumbers, la prima webserie di attualità basata sul datajournalism. Ha scritto numerosi libri economici tra i quali “Mani bucate”, la prima inchiesta sugli aiuti pubblici alle imprese private in Italia.
Roberta Cocco | Assessore Comune di Milano Dal 2016 è Assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici del Comune di Milano. Laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Milano, ha conseguito un Master in Marketing, Comunicazione e Relazioni Pubbliche presso ISFOR. Dopo l’impiego in Microsoft, dal 2014 è Direttore Piani di Sviluppo Nazionale per Western Europe, dove promuove progetti per lo sviluppo dell’Agenda Digitale. Dal 2004, con futuro@lfemminile, si occupa di progetti per colmare il divario di genere con l’ICT in collaborazione con organizzazioni internazionali. Dal 2006 insegna “Brand Management e Comunicazione” presso la l’Università LIUC di Castellanza.
Mario Collevecchio | Andigel
Rosalia Coniglio | Istat Laureata in scienze statistiche. È Dirigente dell’Ufficio per la Lombardia dell’Istat dal 2010 ed è stata Dirigente dell’Ufficio del Nord-Ovest dall’aprile 2016 al marzo 2018. Svolge attività e progetti rivolti al rafforzamento della funzione statistica sul territorio e cura i rapporti con i principali soggetti Sistan e le Università, mediante la stipula di convenzioni, l’organizzazione di eventi congiunti, la realizzazione di prodotti di ricerca e di diffusione dati, la partecipazione a tavoli di lavoro per progetti e iniziative.
Cinzia Conti | Istat Dottore di ricerca in Demografia è ricercatrice presso l’Istat. Si occupa di migrazioni internazionali e integrazione, con particolare attenzione per le seconde generazioni. Su questi temi ha scritto numerose pubblicazioni e recentemente ha curato l’e-book Istat “L’indagine sull’integrazione delle seconde generazioni: obiettivi, metodologia e organizzazione”. Rappresenta l’Italia in numerose commissioni e task force nazionali e internazionali sul tema delle statistiche sull’immigrazione. È responsabile dell’indagine “Bambini e ragazzi: comportamenti, atteggiamenti e progetti futuri”.
Paola Francesca Cortese | Istat Ricercatrice presso l’istituto Nazionale di Statistica, si occupa di territorio e dal 2013 co-coordina la rete territoriale Istat per lo sviluppo della cultura statistica. Project Manager del progetto Istat Statistica e Cittadinanza, inserito nell’ambito delle azioni centrali di sviluppo della cultura statistica.
Vincenzo Cosenza | Social Media Strategist È Marketing Director per l’Italia di Buzzoole, società leader nell’Influencer Marketing. In precedenza è stato PR Manager in Microsoft Italia, responsabile di Digital PR a Roma e di Blogmeter, sempre a Roma. Sul suo blog Vincos.it ospita riflessioni e studi sull’impatto dei social media su persone e aziende. Cura il primo “Osservatorio su Facebook in Italia” e la “mappa dei social network nel mondo”. Collabora con numerose testate nazionali e scritto diversi libri.
Stefano Costa | Istat Stefano Costa (PhD) è Primo ricercatore presso il Servizio per l’analisi e la ricerca economica e sociale dell’Istat. In precedenza è stato ricercatore presso l’Istituto di Studi e Analisi Economica (Isae). Le sue pubblicazioni e i suoi interessi di ricerca riguardano in particolare l’economia d’impresa e della concorrenza, le determinanti della competitività del sistema produttivo italiano e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.
Giuseppe Costa | Università degli Studi di Torino È professore ordinario di igiene presso l’Università di Torino. Dal 1998 dirige il Servizio Sovrazonale di Epidemiologia dell’ASL TO3 che funziona da riferimento per l’epidemiologia a livello regionale e per i determinanti sociali di salute a livello nazionale. E’ autore di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali sulle disuguaglianze di salute e sulla valutazione di impatto delle politiche sanitarie e non sanitarie sulla salute.
Luigi Costanzo | Istat Laureato in architettura, è stato borsista del CNR. In Istat dal 1999, ha lavorato ai Censimenti economici, contribuito a diverse edizioni del Rapporto Annuale e coordinato dal 2009 al 2013 un gruppo di lavoro internazionale del progetto ESSnet Admin Data. Dal 2014 è responsabile del modulo Mobilità urbana dell’indagine Dati ambientali nelle città. È stato membro della Commissione scientifica per la misurazione del benessere, collabora al Rapporto BES per il dominio Paesaggio e patrimonio culturale e alla produzione degli indicatori SDG sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu.
Chiara Criscuolo | Oecd Heads the Productivity and Business Dynamics Division in Directorate for Science Technology and Innovation at the OECD. She has coordinated large cross-country microdata projects on employment dynamics; productivity and Research and Development. Her research has been published in leading academic journals.She also lectured at the University of Siena, City University and University of Cambridge. She is a research associate at the Centre for Economic Performance at the London School of Economics, where she was a research fellow before joining the OECD. She holds a doctoral degree in Economics from University College London.
Federico Croce | Università La Sapienza Roma È studente di dottorato presso La Sapienza Università di Roma. Nella stessa università, si è laureato nel 2017 in ingegneria informatica con una tesi sulla spiegazione delle risposte di una base di dati ad accesso ontologico. I suoi interessi di ricerca riguardano la rappresentazione della conoscenza, le basi di dati, l’intelligenza artificiale e la gestione ed interrogazione dei Big Data. E’ attualmente impegnato in diversi progetti sull’utilizzo delle tecnologie semantiche al servizio della pubblica amministrazione.
Sandro Cruciani | Istat Laureato in Scienze statistiche economiche all’Università La Sapienza di Roma. Dal 1985 e fino al 1998 ha lavorato presso la Fondazione Censis occupandosi di analisi statistiche e analisi territoriali e successivamente ha diretto il settore analisi ed elaborazione dati. Dal 2000 è di ruolo presso l’Istat dove ha coordinato numerosi progetti per la produzione di statistiche territoriali finalizzati alla valutazione delle politiche. Ha coordinato la realizzazione dei sistemi locali 2011 e la definizione dei collegi plurinominali del 2015. Dal 2016 è Direttore centrale per le statistiche ambientali e territoriali.
Francesco Cuccia | Istat È Laureato in Scienze dell’Informazione presso l’Università degli Studi di Salerno. Lavora in Istat presso la Direzione centrale per le tecnologie informatiche e della comunicazione, dove si occupa della progettazione e dello sviluppo di applicazioni per l’acquisizione dei dati censuari via web.

Giuseppe d’Acquisto | Garante per la protezione dei dati personali Official for the Italian Data Protection Authority (the Garante). He represents the Garante in many international working groups on technical related matters (e.g. anonymization techniques, information security, data protection impact assessment). He holds a full degree in electronic engineering and a PhD in computer science, with a thesis on rare event simulations. He authored scientific articles and books on technical-regulatory topics (net and search neutrality, right to be forgotten, privacy by design).
Michele D’Alò | Istat Ricercatore Istat dal settembre 2001, è dottore di ricerca in statistica metodologica dal 2000. Titolare di una linea di attività denominata “Integrazione fra fonti e stima per piccole aree”, si occupa di metodi di stima per piccole aree, modelli di stima ed integrazione di dati di indagine con dati di tipo amministrativo. Nel corso delle attività di ricerca ha partecipato a numerosi progetti nazionali e internazionali.
Alfonso d’Amelio | SUS 2018 Palermo Studente presso Sapienza, Università di Roma, con interessi nell’ambito dell’informatica. Ha acquisito competenze nell’ambito della Laurea triennale in statistica e nella specialistica in DataScience.
Paola D’Andrea | CUSPI È funzionario responsabile dell’Ufficio Gestione banche dati, Statistica, SIT e supporto amministrativo della Provincia di Pesaro e Urbino dal 1999. Laureata in Matematica, ha conseguito un Master in Relazioni Pubbliche Europee. Referente tecnico in progetti nazionali di e-government e docente in corsi di formazione, è membro di comitati scientifici a livello nazionale e referente statistico e tecnico per la Provincia di Pesaro e Urbino, sul progetto nazionale Sistema Informativo Statistico del Bes delle province. Dal 2016 è Presidente del Coordinamento degli Uffici Statistica delle Province Italiane – Cuspi.
Paolo D’Attilio | Ministero dell’interno
Silvia Da Valle | Istat Laureata in matematica e in statistica, è in servizio presso la sede Istat della Toscana. È componente della rete territoriale per lo sviluppo della cultura statistica e ha partecipato alla progettazione e realizzazione di attività e prodotti nell’ambito dei programmi di divulgazione statistica promossi dall’Istituto. Ha pubblicato articoli scientifici i cui risultati sono stati presentati anche in contesti internazionali.
Marusca De Castris | Università Roma3 Professore associato di Statistica Economica e Metodi Quantitativi di Valutazione delle Politiche Pubbliche presso l’Università Roma Tre. In precedenza è stata ricercatore presso il Dipartimento delle Statistiche Economiche dell’Istat, dove ha lavorato alla stima di indicatori per le politiche e all’indagine mensile sulle grandi imprese. I suoi interessi di ricerca riguardano l’analisi di impatto delle politiche pubbliche, lo sviluppo locale e le statistiche economiche. È autore di articoli su riviste scientifiche e ha partecipato come esperto a gruppi di studio presso vari enti pubblici.
Massimo De Cubellis | Istat Laureato in Economia e Commercio, è un tecnologo dell’Istat impegnato nella ricerca sull’utilizzo dei Big Data nella statistica ufficiale. In quest’ambito ha approfondito i temi relativi al Natural Language Process ed in particolare i modelli Word Embedding.
Fabrizio De Fausti | Istat Nato a Roma nel 1978, laureato in fisica , in Istat dal 2012 si occupa di Big Data e machine learning e della loro applicazione alla statistica ufficiale. Gli attuali campi di interesse riguardano le reti neurali profonde, applicate all’analisi delle immagini e del linguaggio, e i modelli Word Embedding. Tra i fondatori di CoderDojo Bracciano, insegna il coding ai bambini, utilizzando la programmazione come uno strumento per sviluppare la creatività.
Stefano De Francisci | Istat In Istat dal 1994, attualmente lavora presso la Direzione centrale per le tecnologie informatiche e della comunicazione. Si occupa, in particolare, dell’utilizzo in ambito statistico delle nuove tecnologie, quali Big Data, Linked Open Data e Business e Visual Analytics. È stato docente a contratto presso La Sapienza, Università di Roma, dove si è laureato in Scienze Statistiche e specializzato in Ricerca Operativa. Ha tenuto numerose docenze in Master di I e II livello su temi inerenti l’impiego delle tecnologie IT in ambito statistico.
Luigi De Iaco | Istat Consegue la laurea in Economia e commercio, il dottorato di ricerca in Economia Politica e il Master di II livello in Economia e finanza presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Dal 2001 è ricercatore presso l’Istat, dove coordina progetti che hanno l’obiettivo di produrre statistiche per le politiche di sviluppo a sostegno delle decisioni pubbliche. Collabora con alcune Università italiane, principalmente con la “Federico II”, dove, per l’Economia Politica, è cultore della materia ed è stato professore a contratto per numerosi anni.
Janet De Nardis | Direttrice Roma Web Fest Giornalista, autrice e conduttrice radio e tv, attrice, esperta in comunicazione digitale. Laureata in architettura, ha lavorato per Rai, Sky, Class News e Class CNBC, firmando vari programmi televisivi. Dal 2012 è Direttore Artistico e ideatrice del Roma Web Fest ed è fondatrice di un “creative hub” con il quale opera nel settore della creatività aziendale, sviluppando campagne di comunicazione e gestendo reti di social network per importanti brand.
Andrea De Panizza | Istat Primo ricercatore presso l’Istat, cura la realizzazione di prodotti integrati di analisi socio-economica. Dottore di ricerca in Economia politica, ha lavorato come economista applicato anche presso il Cnr, l’Ocse, il Centro di ricerca comune della Commissione europea su temi di macroeconomia, economia industriale, scienza e tecnologia.
Marta De Philippis | Banca d’Italia È ricercatrice presso la divisione Struttura Economica e Marcato del Lavoro della Banca di Italia. Ha ottenuto nel 2016 il dottorato in economia politica presso la London School of Economics e nel 2009 ha conseguito la laurea specialistica in Discipline Economiche e Sociali presso l’Università Bocconi. In passato ha lavorato presso la fondazione Rodolfo Debenedetti, il Centre of Economic Performance e la Commissione Europea. I suoi interessi di ricerca sono legati all’economia del lavoro, in particolare all’economia dell’istruzione.
Giuseppe De Rita | Presidente Censis Sociologo italiano. Laureato in giurisprudenza, è stato funzionario dello SVIMEZ. Consigliere delegato del CENSIS, nel 1974 ne è diventato segretario generale. Dal 1989 al 2000 è stato presidente del CNEL. Accanto al lavoro organizzativo degli istituti da lui diretti, si è impegnato nell’attività pubblicistica, collaborando con numerose riviste e quotidiani.
Alberto Felice De Toni | Rettore Università di Udine È Rettore dell’Università di Udine dal 2013. Ordinario di Ingegneria Economico-Gestionale, insegna “Organizzazione della Produzione” e “Gestione dei Sistemi Complessi”. Ha conseguito la laurea in Ingegneria Chimica e il dottorato di ricerca presso l’Università di Padova. È stato Preside della Facoltà di Ingegneria, Presidente dell’Associazione Scientifica Italiana di Ingegneria Gestionale, Presidente della Commissione Nazionale del MIUR per la Riorganizzazione dell’Istruzione Tecnica e Professionale, Presidente dell’Agenzia per lo Sviluppo Economico della Montagna del Friuli Venezia Giulia. È autore di pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali; i suoi temi di ricerca riguardano: organizzazione della produzione, gestione dell’innovazione e gestione della complessità.
Gianni Del Vecchio | Vice Direttore Huffington Post
Marica D’Elia | Istat Laureata in Scienze dell’Economia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. In Istat da dicembre del 2010, ha da sempre lavorato nell’ambito delle statistiche sui trasporti. Attualmente è impegnata nel Servizio “Reti territoriali e ambientali” dove si occupa di integrazione e di analisi dei dati relativi a cultura, turismo e trasporti.
Cristina Dell’Aquila | Istat Laureata in Lingue, con specializzazione alla Scuola Superiore per traduttori ed interpreti di Roma. Dal 2007 all’Istat presso il Servizio affari internazionali. Nel 2018 ha partecipato agli audit statistici alle altre Autorità Nazionali (ONA) per l’analisi dei processi produttivi. Ha inoltre collaborato al Modulo ad hoc per la revisione della lista delle ONA. Nel 2015 ha partecipato alle Peer review sull’attuazione del Codice delle statistiche europee. Dal 2014, anno in cui è membro del team per la Presidenza italiana di turno al Consiglio UE, è referente di alcuni regolamenti alle riunioni del Gruppo Statistiche del Consiglio.
Francesca Della Ratta | Istat Ricercatrice, in Istat dal 2005, svolge attività di analisi e diffusione per l’indagine sulle forze di lavoro, collaborando sia alle pubblicazioni istituzionali sia a prodotti più specifici su tematiche relative al mercato del lavoro, quali l’evoluzione congiunturale, i fenomeni emergenti come il lavoro atipico, le nuove forme di lavoro autonomo, i Neet, la partecipazione delle donne al mercato del lavoro. È stata responsabile del capitolo Lavoro del Rapporto annuale per diverse edizioni e nel 2018 ha svolto il ruolo di vice-coordinatore.
Vindice Deplano | Formatore, consulente di e-learning Laureato in Psicologia, dal 1990 si occupa a tempo pieno di formazione professionale e manageriale e dalla seconda metà degli anni ’90 di e-learning, in particolare di simulazioni, serious game e altri metodi “attivi”. In questo ambito ha proposto alcuni approcci metodologici innovativi. Oggi collabora, come libero professionista, con diverse tra le realtà più vivaci del campo dell’e-learning e della pubblica amministrazione. È membro del Direttivo Regionale del Lazio dell’AIF, Associazione Italiana Formatori. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni sui temi della formazione e delle tecnologie didattiche.
Grazia di Bella | Istat Ricercatrice Istat, PhD in Statistica, lavora presso la Direzione Raccolta Dati – Servizio acquisizione e integrazione dati amministrativi. Attualmente coordina le attività per la creazione del sistema di documentazione dei dati amministrativi acquisiti dall’Istat denominato QRCA – Quality Report Card dei dati Amministrativi. Partecipa alla realizzazione del Sistema Integrato dei Registri. Si occupa di valorizzare i dati amministrativi relativi all’Istruzione e collabora alla produzione della BIT – Base integrata su Istruzione e Titoli di studio.
Emanuele Di Buccio | Università degli Studi di Padova Ingegnere informatico, ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria dell’Informazione presso l’Università degli Studi di Padova nel 2011. E’ stato assegnista di ricerca post-doc ed è attualmente collaboratore di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione di tale università. La sua attività di ricerca è focalizzata su metodi di accesso e reperimento dell’informazione, con particolare attenzione a metodologie per supportare utenti esperti.
Simonetta Di Cori | AICS Lavora presso l’Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo. I suoi principali ambiti di ricerca riguardano la statistica, la demografia e la comunicazione. In precedenza ha lavorato per il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione allo Sviluppo e l’United Fund for Population Activity. È esperto di cooperazione con i Paesi in Via di Sviluppo dal 1983.
Francesco di Costanzo | PASocial Presidente PA Social. Fondatore e direttore di cittadiniditwitter.it. Esperto di comunicazione, social network e autore di diversi libri. Relatore a convegni e conferenze internazionali sull’esperienza italiana PA Social. Ideatore e organizzatore degli Stati Generali della nuova comunicazione pubblica e del PA Social Day. Organizzatore di convegni e corsi sulla nuova comunicazione via web e social network. Fondatore del network #socialbus e promotore di numerose iniziative e campagne, come #socialcity e #socialutility.
Giovanni Di Franco | Sapienza Università di Roma
Vincenza Di Malta | Città metropolitana di Roma Capitale Laureata in Sociologia e in Urbanistica e Sistemi informativi territoriali, ha lavorato nel settore della pianificazione e ricerca ambientale, nel mondo teatrale e dell’associazionismo sociale, culturale e ambientale. Elabora proposte e progetti finalizzati alla minimizzazione e risoluzione delle criticità ambientali e sociali del territorio.
Marco Di Marco | Istat Esperto di analisi della distribuzione dei redditi e di valutazione delle politiche economiche presso l’Istat. Ha partecipato alla costruzione dell’indagine europea sui redditi e sulle condizioni di vita EU SILC, coordinandone l’edizione italiana. Ha partecipato nella seconda metà degli anni ‘90 a diversi progetti internazionali di ricerca dell’OECD sulla distribuzione dei redditi. Per conto del CNEL, della Commissione di Indagine sull’Esclusione Sociale, e del Parlamento ha condotto ricerche su diversi problemi di politica sociale (per es. reddito di cittadinanza e inclusione sociale).
Ilaria Diaco | Istat Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, è tecnologo presso l’Istat dal 2000. È attualmente responsabile dell’iniziativa “Predisposizione del Programma statistico nazionale e organizzazione dei Circoli di qualità” nell’ambito della Direzione centrale per la pianificazione strategica, l’indirizzo del Sistema statistico nazionale, le relazioni istituzionali e gli affari internazionali. Segue da diversi anni la programmazione dei processi statistici e l’innovazione all’interno del Sistema statistico nazionale.
Paola Di Nicola | Università degli Studi di Verona È professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi e fa parte del Dipartimento Scienze Umane dell’Università degli Studi di Verona. Ha sviluppato tre linee di ricerca. La prima si è focalizzata sui mutamenti strutturali e relazionali della famiglia a partire dalla seconda metà degli anni ‘50 del secolo scorso. La seconda linea di ricerca si è focalizzata sul tema delle connessione tra nuovi bisogni della famiglia e politiche di welfare. La terza linea di ricerca ha riguardato un approfondimento del paradigma di rete, come ‘metafora’ di una società che si regge su scambi contrattuali, ed è stata svolta con l’ausilio della network analysis.
Gianluca Dominutti | Regione FVG Direttore del Servizio Programmazione, pianificazione strategica, controllo di gestione e statistica della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia. Si occupa della pianificazione strategica, della programmazione, del controllo strategico e di gestione e delle rilevazioni ed elaborazioni statistiche ufficiali. In particolare, per la Regione sono stati realizzati: il Piano strategico, i DEFR, i Piani della performance, i Report di controllo strategico, di controllo di gestione, di rendicontazione di legislatura e i Rapporti statistici istituzionali. Ad interim, da due anni, ricopre anche il ruolo di Direttore dell’Ufficio Stampa e comunicazione della Regione.
Pierpaolo D’Urso | Sapienza Università di Roma Ordinario di Statistica, è Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche, presso Sapienza – Università di Roma. È componente della Commissione di Esperti istituita dal Presidente del Consiglio dei Ministri per la determinazione dei collegi elettorali uninominali e plurinominali della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. È stato componente della Commissione per la Garanzia dell’Informazione Statistica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. È revisore per il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e membro del Nucleo di Valutazione di Ateneo dell’Università LUISS
.
Efisio Gonasio Espa | Scuola Nazionale dell’Amministrazione
Marco Esposito | LinKiesta È giornalista professionista dal 2010, ma ha iniziato a praticare il mestiere già nel 2000. Collaboratore de L’Espresso online, del Messaggero e di molti altri siti di informazione, nel 2012 approda a Blogo, sotto la direzione di Antonello Piroso, già direttore del Tg de La7. Subito dopo, nel 2013, ha guidato alla Presidenza del Consiglio la redazione web del sito dedicato al semestre di presidenza Italiana della Ue. Dal maggio dello stesso anno è diventato direttore di Giornalettismo.com, quotidiano d’informazione del gruppo Banzai, ed ha ricoperto tale ruolo fino alla fine del 2016. Oggi è collaboratore di diverse testate giornalistiche, tra le quali Formiche.net

Carla Facchini | Università degli Studi di Milano-Bicocca Carla Facchini è Professore Ordinario di Sociologia della Famiglia, presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. È docente presso la Scuola di specializzazione in Geriatria, Facoltà di Medicina e Chirurgia e presso il Master in ‘Gérontologie Sociale’ dell’Università di Marsiglia.
Componente del Comitato Scientifico della sezione AIS ‘Politica Sociale’, del comitato direttivo della rivista “Politiche sociali e autonomie locali” e del comitato Scientifico di diverse riviste e collane editoriali.
Ha scritto numerosi saggi e curato diversi volumi sul tema dell’invecchiamento, con una specifica attenzione alle differenze di genere.

Franca Faccioli | Sapienza Università di Roma È professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione dell’Università di Roma La Sapienza. Suoi campi di studio sono la comunicazione delle amministrazioni pubbliche, il rapporto tra comunicazione, governance e civic engagement, la rappresentazione sociale dei problemi pubblici. Ha pubblicato diversi lavori nei suoi ambiti di ricerca.
Piero Demetrio Falorsi | Istat Laureato in Statistica nel 1977, è in Istat dallo stesso anno. Si è occupato di temi metodologici connessi al campionamento da popolazione finite e alla riprogettazione delle grandi indagini su famiglie, imprese e aziende agricole. Ha pubblicato su importanti riviste internazionali. E’ stato direttore dal 2008 al 2011 della Direzione Informatica, ha coordinato il progetto di modernizzazione, e dal 2016 è Direttore della Direzione delle metodologie e dei processi statistici. Dal 2013 al 1015 ha collaborato con la FAO coordinando il progetto su Integrated Survey Framework.
Alessandro Faramondi | Istat Dirigente il Servizio statistiche strutturali sulle imprese, istituzioni pubbliche e non-profit, cura la progettazione tematica e la realizzazione dei registri statistici e delle indagini strutturali sulle imprese, sulle istituzioni pubbliche e non-profit ivi compresi i relativi censimenti e le indagini tematiche. Realizza statistiche relative alla struttura e ai conti economici delle imprese dell’industria e dei servizi nonché quelle relative a ricerca, sviluppo, innovazione e internazionalizzazione delle imprese. Delegato a gruppi tecnici Eurostat.
Adrian Fartade | Blogger di Link4universe
Massimo Fedeli | Istat Laurea in Matematica all’Università di Roma Tor Vergata e Master IT Governance and Management presso la LUISS. E’ attualmente Direttore Centrale per le tecnologie informatiche e della comunicazione presso l’Istat. E’ stato responsabile dell’Ufficio preposto allo sviluppo del sistema informativo del Dipartimento del Tesoro – MEF e della Ragioneria dello stato – Presso Consip, nonché dell’Ufficio preposto allo sviluppo degli strumenti a supporto del ciclo produttivo, presso SOGEI. E’ stato consulente senior nell’area ‘pianificazione e consulenza strategica’ per la Tecsiel, per conto della quale ha svolto progetti presso molte grandi Pubbliche Amministrazioni e Banche.
Valeria Fedeli | Politecnico di Milano È professore associato di Pianificazione territoriale presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, vicecoordinatore del corso di dottorato in Urban Planning, Policy and Design. Dal 2017 è vice-presidente della European Urban Research Association. Membro del Comitato Scientifico di Urban@it. I suoi interessi di ricerca sono rivolti all’esplorazione dei processi di regionalizzazione dell’urbano, alla questione urbana nella società contemporanea e alle sfide che tale contesto genera in termini di design delle politiche e delle istituzioni.
Emanuele Felice | Università di Chieti-Pescara È professore associato di Economia presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara. Ha preso parte come relatore a più di cento conferenze e seminari, in quattro continenti. E’ autore di diversi libri, vincitori di importanti premi e riconoscimenti. È editorialista per Repubblica e L’Espresso.
Immacolata Fera | Istat
Alessandra Ferrara | Istat Ricercatore senior Istat, geografa, esperta di analisi territoriali. Ha lavorato sui temi della definizione delle aree urbane, delle forme dell’insediamento antropico, dell’uso e consumo di suolo, della qualità ambientale delle città, in generale della lettura socio-economica ed ambientale dei luoghi attraverso l’analisi integrata di fonti statistiche a varia scala geografica. Attualmente referente per il progetto ricerca “Paesaggio: definizione di indicatori statistici” e responsabile dell’iniziativa “Analisi integrata delle infrastrutture e dei servizi in ambito urbano”.
Angela Ferruzza | Istat In Istat dal 1986, dopo una lunga esperienza in statistiche sociali ed ambientali, coordina dal 2016 le attività relative allo Sviluppo ed all’analisi degli indicatori per il monitoraggio dei Sustanaible Development Goals. È referente del progetto “Sviluppo degli indicatori per misurare i cambiamenti climatici e gli eventi estremi ed i Disastri”. Partecipa all’UNECE Steering Group on Climate Change Related statistics, alle Task Force UNECE Climate Change Indicators Task Force, e Measuring Extreme events and Disasters, all’UNSD Expert of Group on Framework for the Development of Environment Statistics.
Davide Fiaschi | Master of Science in Economics Professore Ordinario all’Università di Pisa e membro del Dipartimento di Economia e Magagement. I suoi interessi di ricerca riguardano la crescita economia, le dinamiche nonlineari, le politiche regionali, l’econometria spaziale, la distribuzione della ricchezza, la mobilità sociale, e la responsabilità sociale d’impresa. Ha pubblicato in diverse riviste internazionali tra le quali il Journal of Economic Growth, l’ European Journal of Political Economy, il Journal of Development Economics, il Journal of Economic Behavior and Organization, il Journal of Macroeconomics e l’Oxford Review of Economic Policy.
Giovanni Finocchietti | INAPP Direttore dell’Indagine “Eurostudent” sulle condizioni di vita e di studio degli studenti universitari; il progetto è realizzato in Italia dal CIMEA – Centro di informazioni sulla mobilità e le equivalenze accademiche nell’ambito dell’Indagine comparata “Eurostudent – Social and economic conditions of student life in Europe”. Senior Project Manager. Già Direttore del PNC – Punto nazionale di contatto -Italia del Programma Erasmus Mundus I e II dal 2004 al 2014.
Mariateresa Fiocca | Istat In Istat dal 1986, dopo una lunga esperienza in statistiche sociali ed ambientali, coordina dal 2016 le attività relative allo Sviluppo ed all’analisi degli indicatori per il monitoraggio dei Sustanaible Development Goals. È referente del progetto “Sviluppo degli indicatori per misurare i cambiamenti climatici e gli eventi estremi ed i Disastri”. Partecipa all’UNECE Steering Group on Climate Change Related statistics, alle Task Force UNECE Climate Change Indicators Task Force, e Measuring Extreme events and Disasters, all’UNSD Expert of Group on Framework for the Development of Environment Statistics.
Valerio Fiorespino | Istat Laureato in Giurisprudenza all’Università La Sapienza di Roma. Dopo l’esperienza in uno studio legale, nel 1988 è entrato in Rai dove si è occupato di contenzioso del lavoro, relazioni industriali, sviluppo e gestione del personale e organizzazione. In Rai è stato direttore risorse umane e organizzazione, ha avuto la responsabilità delle relazioni industriali e amministrazione ed è stato a capo della direzione risorse televisive. In Istat dal 2016, dove ricopre il ruolo di direttore del Dipartimento per la raccolta dati e lo sviluppo di metodi e tecnologie per la produzione e diffusione dell’informazione statistica.
Romina Fraboni | Istat Ricercatrice senior, lavora dal 2001 in Istat. Laureata in Scienze statistiche e demografiche, ha conseguito il dottorato di ricerca in Demografia nel 2001. Attualmente lavora presso il Servizio per l’analisi dei dati e la ricerca economica, sociale e ambientale dove coordina il Laboratorio per la ricerca tematica demografico-sociale. In passato è stata responsabile dell’indagine multiscopo “Famiglia e soggetti sociali” e dell’indagine di ritorno longitudinale sulle “Criticità dei percorsi lavorativi in un’ottica di genere”.
Lavinia Franzese | Studente Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei – Trieste
Maurizio Franzini | Sapienza Università di Roma Professore ordinario di Politica Economica di Sapienza, Università di Roma. E’ Direttore della Scuola di Dottorato in Economia della Sapienza, Direttore del Centro di Ricerca Interuniversitario “E. Tarantelli” (CIRET), Direttore della rivista online “Menabò di Etica e Economia” e Presidente dell’Associazione “Etica e Economia”. E’ membro del Consiglio dell’Istat e del comitato Scientifico di diverse riviste. E’ autore di circa duecento pubblicazioni scientifiche, di cui molte pubblicate su riviste internazionali o da case editrici internazionali.
Luigi Frassi | Liceo Talete È uno studente del Liceo scientifico Talete. Nell’anno scolastico 2017/2018 ha frequentato il secondo anno conseguendo l’ammissione al terzo anno. Come sport pratica il tennis.
Haishan Fu | World Bank She is Director of World Bank’s Development Data Group, overseeing its global development monitoring and open data initiatives, surveys and other technical services, and global statistical programs such as the International Comparison Program. She also leads and coordinates the development and implementation of the Bank’s development data agenda. Ms. Fu has been an active leader in the global statistical community, having served on the UN Secretary General’s Independent Expert Advisory Group on Data Revolution for Sustainable Development, and is Council of ISI. She holds a Ph.D. in Demography from Princeton University and a B.A. in Economics from Peking University.

Fabio Gamba | D.G. Comune di Verona Laureato in Scienze Politiche. Ha lavorato presso la Regione Veneto dal 2001 al 2015 È stato consulente libero professionista e dipendente di aziende private. È stato membro del cda di società partecipate pubbliche in campo energetico e del trasporto pubblico locale del comune di Verona. È stato componente della Giunta Esecutiva Nazionale e del Consiglio Direttivo di Federutility – oggi Utilitalia -. Attualmente è Direttore Generale del Comune di Verona.
Romina Gambacorta | Banca d’Italia È economista nel Dipartimento Economia e statistica della Banca d’Italia dal 2004. Ha conseguito un Master in Economia presso l’Università di Warwick e un dottorato in Scienze Economiche presso l’Università di Roma “La Sapienza”. I suoi principali campi di ricerca riguardano la distribuzione del reddito e della ricchezza delle famiglie, la situazione economica degli immigrati e gli aspetti metodologici per l’analisi di dati provenienti da indagini campionarie complesse.
Marina Gandolfo | Istat Laureata in economia e con un Master in studi europei e relazioni internazionali. Dirigente responsabile del Servizio Affari Internazionali dell’Istat. Svolge la sua attività in particolare nel campo delle relazioni internazionali con le istituzioni europee e gli organismi internazionali, della cooperazione tecnica per il rafforzamento della capacità statistica e dei progetti di ricerca internazionali.
Orietta Gargano | Istat Laureata in Scienze Statistiche e Demografiche alla Sapienza di Roma, lavora in Istat da molti anni. Ha ricoperto nel tempo diversi ruoli e incarichi, dall’esperienza nella progettazione di sistemi informativi, alla gestione e organizzazione di dati geografici e territoriali, curandone al contempo le classificazioni. E’ stata coordinatrice per conto dell’Istituto di alcuni progetti europei. Attualmente è responsabile della linea di attività che si occupa della normalizzazione e della geocodifica degli indirizzi, inserita nella linea più ampia di costruzione del Registro Statistico dei Luoghi.
Saverio Gazzelloni | Istat È Direttore centrale per la raccolta dati dell’Istat. In precedenza è stato Direttore delle Statistiche sociali, demografiche e ambientali. È stato inoltre Direttore del Sistema Statistico Nazionale e Direttore degli Uffici Regionali ISTAT. La sua esperienza e competenza si sono focalizzate principalmente sulle statistiche sociali e culturali, il benessere, le statistiche demografiche, il mercato del lavoro, le statistiche ambientali. Negli ultimi anni è stato coinvolto nel Progetto per la misurazione del “Benessere Equo e Sostenibile”, realizzato da Istat e Cnel.
Pietro Gennari | FAO He is the Chief Statistician of the Food and Agricultural Organization of the United Nations. In this role, he coordinates the FAO statistical system by fostering the consistency of the overall statistical programme of work and by ensuring the corporate implementation of international statistical standards and best practices. He has served as Chair of the Chief Statisticians of the UN system, co-Chair of the Committee for the Coordination of Statistical Activities and Chair of the Committee on Agricultural Statistics of the International Statistical Institute for the period 2013-2017. Before joining FAO, he worked for the Italian National Institute of Statistics and for the UN Regional Commission for Asia and the Pacific.
Maria Letizia Giarrizzo | Roma Capitale Lavora come statistico presso Roma Capitale, Dipartimento Trasformazione Digitale, U.O. Statistica-Open data, Ufficio “Armonizzazione e messa in rete dei dati”, dove si occupa di analisi dei dati per le tematiche “Sociale”, “Istruzione primaria”, “Salute e sanità”, “Sicurezza urbana”. In passato ha lavorato presso l’Agenzia di Sanità Pubblica della Regione Lazio. È autore/coautore di pubblicazioni scientifiche, monografie, prevalentemente relative a tematiche socio-sanitarie.
Enrico Giovannetti | Unimore – Università di Modena e Reggio Emilia Professore di Economia Politica presso il Dipartimento Marco Biagi – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Si occupa di analisi dello sviluppo territoriale, nei suoi aspetti economici, sociali ed ambientali. Attualmente coordina il progetto COME – Competences for Manifacture in Emilia Romagna – che prevede uno studio dei principali flussi occupazionali, dal sistema formativo al sistema produttivo, locale e internazionale, con un particolare focus sui fabbisogni dell’industria 4.0.
Enrico Giovannini | ASviS
Roberto Gismondi | Istat Laureato in scienze statistiche economiche nel 1987, entra in ISTAT a marzo 1992 dopo un’esperienza nel settore creditizio. Si occupa fino al 2003 di statistiche congiunturali nel settore dei servizi, poi fino al 2009 coordina l’ufficio metodologico della direzione sulle statistiche congiunturali sulle imprese. È stato team leader e resident expert per il progetto di cooperazione “Alignment of Albanian Statistics to the EU Standards” dal 2010 al 2012 e si è occupato delle indagini sul clima di fiducia. Da marzo 2013 dirige il servizio sulle statistiche agricole.
Riccardo Giubilei | SUS 2016 Salerno
Nicolò Gnocato | Banca d’Italia Attualmente Research Intern presso la Banca d’Italia. A seguito della laurea triennale in Ingegneria presso l’Università di Trieste e della laurea magistrale in Scienze Economiche presso l’Università di Trento, è stato Borsista “Stringher” per l’anno accademico 2017/2018, durante il quale ha frequentato il programma di Master of Science in Economics presso la London School of Economics.
Francesco Gosetti | Astat Provincia Bolzano Lavora dal 2013 come ispettore statistico presso Astat dove si è occupato del coordinamento e della conduzione delle indagini sociali. Le sue aree di interesse sono lo sviluppo e l’implementazione di sistemi integrati di raccolta e analisi dati provenienti da fonti diverse. Attualmente è responsabile del progetto BES per la provincia di Bolzano. In precedenza ha maturato esperienze di ricerca sia in ambito accademico sia a livello internazionale (Nazioni Unite e Commissione Europea) nel settore della ricerca criminologica e vittimologica.
Gabriella Grassia | Università degli Studi di Napoli Federico II È Professore Ordinario di Statistica Sociale (Ph.D.) presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi Federico II di Napoli. È membro del comitato di ricerca del dottorato di ricerca in Scienze sociali e statistiche. Dal 2008 al 2012 è stata Consigliere di Amministrazione della Società Italiana di Statistica. Le sue aree di ricerca riguardano: Indicatori Sociali compositi con approccio Model based; Structural Equation Models, Pls-PM, Analisi multivariate, Text mining per social media e net communities.
Marco Grazzi | Università Cattolica del Sacro Cuore È professore associato in Politica Economica. Ha ricevuto il PhD alla Scuola Superiore Sant’Anna. I suoi interessi di ricerca sono incentrati sul ruolo delle imprese nello studio delle dinamiche aggregate a livello di settore industriale e di paese. Ha pubblicato su varie riviste scientifiche i propri lavori che affrontano, a livello sia teorico, sia empirico, i temi del commercio internazionale, della crescita delle imprese e dell’innovazione, dell’analisi della produzione.
Gerarda Grippo | Istat Laureata in Scienze Politiche, in Istat dal 2010, ha lavorato all’organizzazione dei Censimenti della Popolazione. Successivamente ha curato il coordinamento delle varie attività legate Progetto di Modernizzazione. Dal 2016 lavora nella Direzione per le Metodologie e i Processi Statistici, seguendo attività trasversali relative alla valorizzazione della ricerca, alla mappatura dei processi per l’Anticorruzione, alla formazione e alla pianificazione. E’ responsabile del progetto “Laboratorio per l’Innovazione” dell’Istat.
Dario Guarascio | INAPP Ricercatore e responsabile della struttura “Strumenti e metodologie per le competenze e le transizioni” presso l’Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche (INAPP). Le attività di ricerca che conduce e coordina vertono su temi quali l’impatto del cambiamento tecnologico sul mercato del lavoro, la dinamica delle professioni e delle competenze, l’economia delle piattaforme digitali, la politica industriale e l’economia europea. In precedenza, è stato assegnista di ricerca in politica economica presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.
Valerio Guarrasi | SUS 2018 Palermo Studente presso Sapienza, Università di Roma, sta completando il Master in Data Science, dopo aver conseguito la laurea triennale in Ingegneria Gestionale. È inoltre diplomato in pianoforte al “Conservatorio di musica di Santa Cecilia” di Roma.

Lelio Pasquale Iapadre | Università degli Studi dell’Aquila È professore di Economia applicata nell’Università dell’Aquila e referente di Ateneo per il piano strategico e lo sviluppo locale. È Associate Research Fellow dello United Nations University Institute on Comparative Regional Integration Studies di Bruges. Ha insegnato all’Università di Roma “Sapienza” e alla Johns Hopkins University, SAIS Bologna. È il coordinatore del Rapporto ICE L’Italia nell’economia internazionale. Ha svolto incarichi per il Ministero del Commercio Estero, l’Istat e diverse istituzioni internazionali, tra cui la Commissione Europea, l’OCSE e l’UNIDO.
Isaia Invernizzi | Eco di Bergamo Giornalista professionista, datajournalist, lavora a L’Eco di Bergamo dal 2016. Attualmente è redattore della versione online del quotidiano.
Gabriela Jacomella | Ricercatrice factcheckers Attualmente Research Intern presso la Banca d’Italia. A seguito della laurea triennale in Ingegneria presso l’Università di Trieste e della laurea magistrale in Scienze Economiche presso l’Università di Trento, è stato Borsista “Stringher” per l’anno accademico 2017/2018, durante il quale ha frequentato il programma di Master of Science in Economics presso la London School of Economics.
Cecilia Susanna Jona Lasinio | Istat She is Senior Researcher at the Econometric Studies and Economic Forecasting Division at the Italian Statistical Institute and Adjunct Professor of International economics at LUISS Guido Carli, University in Rome. She authored many publications in the area of ICT, Intangibles and Productivity Growth. She has worked on several EU funded research projects and consultancies for government agencies and international organizations. Her main research interests are productivity growth, knowledge based capital and ICT and macro-econometric modelling and forecasting.
Johannes Jutting | Oecd
Mariana Kotzeva | Director General Eurostat, European Commission Bulgarian statistician and econometrician. Since the beginning of 2017 she has been the acting director-general ofEurostat, the directorate-general of the European Commission responsible for providing statistical information to the institutions of the European Union and for harmonizing statistical methods across the Union. She is also the former president of the National Statistical Institute of Bulgaria.
Baldur Kubo | Cybernetica Baldur Kubo, MBA, has received his MSc in applied mathematics from Tartu University and MBA from Weatherhead School of Management Case Western Reserve University (USA) and CEU Graduate School of Business (Hungary) joint MBA program. Over 17 years (1994-2011) he has been in leading, consulting and training roles in business intelligence. In Cybernetica Baldur is supporting organizations implementing secure computing since 2013.
Francesco La Camera | Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare
Antonio Lampis | Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo È Direttore Generale per i Musei del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. È laureato in giurisprudenza presso l’Università di Trento e dal 1997 al 2007 è stato Direttore della Ripartizione cultura italiana presso la Provincia autonoma di Bolzano. Per molti anni ha insegnato Marketing ed Event management presso la libera Università di Bolzano, e come visiting professor ha tenuto corsi e seminari sui temi della cultura presso numerose Università italiane.
Alessandra Lanza | Prometeia È partner di Prometeia SpA e Responsabile della Practice Strategie Industriali e Territoriali. Precedentemente è stata Responsabile imprese e territorio di Intesa Sanpaolo, chief Economist e Relazioni Internazionali di SACE SpA, Advisor del Direttore Esecutivo Italiano al Fondo Monetario Internazionale, Senior Economist di Fiat SpA. È Consigliere di Amministrazione di Invitalia SpA, di Emal Spa e di Epic SIM.
Marco Laudonio | MEF Dirigente e digital media strategist MEF, laureato in Scienze della Comunicazione, master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media all’università di Roma Tor Vergata, Phd in Comunicazione, Ricerca, Innovazione a La Sapienza di Roma. Giornalista pubblicista, è stato coordinatore editoriale e social media manager del sito del Governo. Ha scritto per La Stampa, la Repubblica, Il Sole 24 Ore, collabora con l’Espresso e AREL-la rivista. Ha curato la pianificazione e il coordinamento delle attività online e sui social media del “G7 Finance Bari 2017”.
Tiziana Laureti | Università degli Studi della Tuscia Professore Ordinario di Statistica Economica presso l’Università degli Studi della Tuscia. È stata professore Associato presso l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”. Ha conseguito il dottorato in Statistica Applicata presso l’Università di Firenze. Dal 2015 è membro del Comstat. E’ socio della Società Italiana di Statistica ed è membro dell’International Statistical Institute. I suoi interessi di ricerca riguardano sia aspetti applicativi legati alla sostenibilità dei comportamenti di consumo e del benessere, sia aspetti metodologici della teoria degli indici temporali e spaziali dei prezzi.
Raffaele Lillo | Team per la trasformazione Digitale Business Scientist, il suo ambito di ricerca riguarda Machine Learning e Predictive Analytics e le loro applicazioni in ambito business e management. Attualmente ricopre il ruolo di di Chief Data Officer nel Team Digitale. Appassionato di programmazione e problem solving, ha studiato tra Roma, Londra, Milano e Chicago: Economia e Finanza presso la LUISS, Econometrics and Mathematical Economics alla London School of Economics, MBA tra SDA Bocconi e Northwestern University. In precedenza è stato Director Advanced Analytics Interactive di IGT.
Fabio Lipizzi | Istat Statistico e ricercatore presso l’Istat, è un esperto dei sistemi informativi geografici (GIS) e si occupa, in particolare, di produzione e analisi di dati geografici. E’ responsabile dell’iniziativa Microzonizzazione del territorio. Ha partecipato, tra le altre cose, a varie edizioni del rapporto annuale Istat e a numerosi convegni scientifici. Nel 2017 è stato responsabile del rapporto per l’Audizione del Presidente dell’Istat presso la Commissione parlamentare di inchiesta sullo stato di degrado delle città e delle loro periferie.
Bunero Liseo | Sapienza Università di Roma
Massimo Livi Bacci | Professore emerito Università di Firenze E’ professore emerito di demografia presso l’Università di Firenze e socio dell’Accademia dei Lincei. È tra i fondatori del sito e della rivista online Neodemos. È autore di diverse pubblicazioni sui propri temi di ricerca.
Vincenzo Lo Moro | Istat Direttore centrale per la pianificazione strategica, il sistema statistico nazionale, le relazioni istituzionali e gli affari internazionali. In precedenza ha diretto in Istat le strutture responsabili della pianificazione, del bilancio, del sistema statistico nazionale e degli uffici regionali, della diffusione e della comunicazione. Si è sempre occupato di ricerche di economia delle organizzazioni pubbliche.
Giorgia Lodi | AGID Ha conseguito il dottorato in informatica nel 2006 presso l’Università di Bologna e lavorato presso le università di Roma e Bologna. Collabora con l’Agenzia per l’Italia Digitale dal 2011. In questo ambito ha seguito il progetto SPC – Sistema Pubblico di Connettività. Attualmente in AgID lavora con Il Team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. È stata co-autrice delle Linee guida sulla valorizzazione del patrimonio informativo pubblico dal 2012 ad oggi e autrice di altri documenti tecnici nazionali SPC.
Renato Loiero | Presidente Cogis È Direttore del servizio del bilancio del Senato della Repubblica e Presidente Cogis
Giovanni Lombardo | Università degli Studi di Napoli Federico II In Istat dal 1993, ha sempre prestato servizio nel settore delle Basi Territoriali, sia a supporto del Censimento della popolazione, sia di altre rilevazioni. Ha maturato esperienza nell’ambito dei sistemi informativi geografici.
Marta Longo | Studentessa Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei – Trieste
Maria Francesca Loporcaro | Istat Psicologa, in Istat dal 2002. Si occupa di qualità dal lato della pertinenza e di esigenze informative degli utenti. Collabora alla realizzazione dell’indagine annuale di user satisfaction. Partecipa alla realizzazione e implementazione del Sistema unitario dei metadati. Membro del tavolo per l’armonizzazione dei metadati standard di Istituto. Si è occupata di diffusione della cultura statistica. È stata orientatrice presso il Comune di Roma e si è occupata di formazione alle competenze gestionali per l’università La Sapienza di Roma. Membro della redazione di “Rivista di psicologia clinica”.
Silvia Losco | Istat Program e Project manager certificata di esperienza internazionale nella gestione di progetti complessi, da oltre 25 anni opera in organizzazioni pubbliche e private nell’ambito della governance, del change management e della digitalizzazione. Laureata in Matematica alla Sapienza – Università di Roma, un Master in “ICT Governance and Audit dei sistemi informativi”, dirige il Servizio per la Pianificazione strategica dell’Istat. Partecipa a tavoli di coordinamento nazionale promossi dall’Agenzia per l’Italia Digitale e a progetti della Commissione Europea. Ricopre incarichi di docenza universitaria ed è autrice di diverse pubblicazioni scientifiche. Dal 2015 è membro del Consiglio direttivo di ASSIREP.
Francesco Lutrario | Sapienza Università di Roma Docente responsabile e membro del comitato scientifico del GamificationLab Sapienza, è docente del Dipartimento di Informatica dell’Università la Sapienza e del corso “Game & Gamification Design” di Unitelma Sapienza. Ha insegnato presso le Università di Milano e di Bologna e presso lo IED. È un innovation and technology researcher, progettista di simulazioni e applicazioni di gamification per formazione, assessment e governance di processi aziendali. Manager nel settore ICT, esperto nel coordinamento di progetti software ad alta complessità. Attualmente è responsabile della BU “gamification solution” di Sicheo.
Orietta Luzi | Istat
Luca Maestripieri | Vice Direttore Generale DGCS, MAECI Min. Pien. Si è laureato in giurisprudenza all’Università di Pisa ed è entrato in carriera diplomatica nel 1989. Dal 2013 è Vice Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo/Direttore Centrale per gli affari generali e amministrativi della cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
Ha ricoperto numerosi incarichi prestigiosi sia in Italia che all’estero. In particolare, è stato Console Generale a Parigi e ha prestato servizio alla Rappresentanza permanente presso l’ONU a New York.

Elena Marchesich | Istat Laureata in scienze statistiche e attuariali, in Istat dal 2001, ha lavorato come referente regionale per diverse indagini sociali sulle famiglie e per il progetto Bes delle province. È stata responsabile territoriale per la Rilevazione sulle istituzioni non profit del 2016-17. Attualmente è responsabile territoriale per il Censimento permanente della popolazione e coordinatore delle attività per il Censimento delle istituzioni pubbliche. È stata docente a contratto di demografia dal 2009 al 2011 presso l’Università di Trieste.
Marco Marchetti | Università degli Studi del Molise Professore ordinario di pianificazione forestale e Prorettore vicario dell’Università del Molise, dove dirige il Centro di ricerca per le aree interne e gli Appennini (aria). È presidente della Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale – SISEF, e presidente dell’Associazione Italiana Società Scientifiche Agrarie – AISSA. È membro del comitato italiano per il verde pubblico e del consiglio di amministrazione dell’European Forest Institute.
Luca Marcolin | OCSE Dopo la laurea triennale presso l’Università di Bologna, ha proseguito i suoi studi di Economia alla Paris School of Economics e all’Ecole Normale Supérieure di Parigi, e ottenuto il dottorato di ricerca dall’Università Cattolica di Lovanio. È economista presso la direzione “Scienza, Tecnologia e Innovazione” dell’OCSE, dove si occupa degli effetti dell’evoluzione delle tecnologie e delle catene di produzione sul mercato del lavoro e la produzione industriale. Ha lavorato come analista presso la Banca Mondiale, la Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo e la Commissione Europea.
Maurizio Marengon | Regione Emilia Romagna
Francesco Marino | Giornalista Giornalista e consulente di strategie digitali, collabora con l’Ospedale Bambino Gesù alla realizzazione di contenuti digitali per il sito e per i profili social network dell’Ospedale. Per il Bambino Gesù segue il progetto VSN Web Analytics, per il monitoraggio e l’indirizzo dei siti del Vaccine Safety Network dell’OMS ed è formatore per un corso di Digital Literacy per il personale. È consulente su media relation e strategie digitali. È stato formatore nel Corso di Alta Formazione in Brand Journalism dell’Università La Sapienza e, sempre come formatore, ha collaborato con l’Istat.
Marco Marsili | Istat Laureato in Scienze statistiche demografiche, è primo ricercatore presso l’Istat. Demografo, ha dedicato la carriera professionale alla produzione statistica e alla ricerca, conducendo indagini, sviluppando metodologie e prodotti elaborativi in campo socio-demografico. Oggi coordina il progetto “Sistema di stime e previsioni della popolazione” nel contesto della Direzione centrale per le statistiche sociali e il censimento della popolazione.
Giorgio Martini | Agenzia per la Coesione Territoriale È esperto in materia di programmazione, attuazione e gestione di programmi e progetti nazionali e comunitari volti allo sviluppo locale, imprenditoriale e umano. Attualmente, in qualità di “Autorità di Gestione dei Programmi Nazionali relativi alle Città Metropolitane e del Programma Operativo Complementare Città Metropolitane”, coordina per l’Agenzia per la Coesione Territoriale le attività connesse all’attuazione delle Politiche di Sviluppo Urbano, riguardanti i rapporti con gli uffici della Commissione europea e con le Città metropolitane. È referente per l’Agenzia della Coesione Territoriale delle attività connesse alla attuazione dell’Agenda Urbana per l’Unione Europea.
Flavia Marzano | Assessore Roma capitale Da più di 25 anni opera per l’innovazione della Pubblica Amministrazione sui temi: Open Government, Smart City, Agenda Digitale, Trasparenza, Partecipazione, Open Source, Open data, Cittadinanza attiva, Divario digitale e di genere. Docente in Tecnologie per la pubblica amministrazione presso le università di Bologna, Torino, Roma Sapienza e Link Campus University, dove ha ideato e dirige il Master Smart Public Administration. Social network manager, è esperta di comunità virtuali, fondatrice e già Presidente di Stati Generali dell’Innovazione. È inoltre ideatrice e animatrice della rete WISTER.
Luca Mattei | Anpal | Data journalist Tecnologo Anpal, lavora presso la Struttura di ricerca Analisi del contesto occupazionale. Laureato in Scienze statistiche demografiche e sociali, attualmente svolge attività di analisi e ricerca sugli andamenti del mercato del lavoro, sulle politiche del lavoro e dell’inclusione e sui temi della domanda e offerta dei Servizi per il lavoro.
Matteo Mazziotta | Istat Statistico di formazione e Ricercatore Istat di area metodologica, attualmente coordina un gruppo trasversale incaricato di fornire supporto per i cinque censimenti permanenti. Da anni si occupa dell’analisi di fenomeni socio-economici complessi attraverso l’utilizzo di matrici di indicatori elementari, e del calcolo di indici compositi per la riduzione dimensionale, tema per il quale ha pubblicato per le riviste internazionali più accreditate.
Angela Me | United Nations Office
Stefano Menghinello | Istat
Sergio Mercuri | Ministro Plenipotenziario – Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale
Lorenzo Meroi | Studente Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei – Trieste
Stefano Michelini | Cisis Responsabile del servizio statistica della regione Emilia Romagna, è vice Presidente del centro interregionale per i sistemi informativi, statistici e cartografici, organo tecnico della conferenza dei presidenti delle Regioni e delle Province autonome. Demografo di formazione, è stato impegnato nella direzione di aziende e agenzie pubbliche. Ha maturato esperienza nell’organizzazione dei censimenti e nello sviluppo dei sistemi statistici regionali e locali.
Francesca Micocci | Univeristà degli Studi di Pisa Ha conseguito la laurea Triennale in Economia e Management presso l’Università di Trento. È attualmente laureanda magistrale del Master of Science in Economics, promosso in collaborazione dall’Università di Pisa e dalla Scuola Superiore degli Studi Sant’Anna di Pisa, nel curriculum Official Statistics, parte del progetto europeo EMOS. Nell’ambito del progetto EMOS, inoltre, è attualmente tirocinante presso l’Istat.
Raffaela Milano | Save the Children Dal 2011 è direttrice dei programmi Italia Europa di Save the Children Italia. Ricercatrice sociale, dal 2008 al 2010 ha curato studi su welfare, città e immigrazione per la Fondazione Cittalia ANCI. Dal 2001 al 2008 ha ricoperto l’incarico di Assessore alle politiche sociali e promozione della salute del Comune di Roma, promuovendo tra l’altro la realizzazione del primo Piano Regolatore Sociale della città. Proviene dal mondo dell’associazionismo, ha svolto attività nel volontariato e nella cooperazione internazionale. È autrice di varie pubblicazioni su temi del welfare.
Romano Minardi | Anusca È Responsabile dei Servizi Demografici del comune di Bagnacavallo e dell’Ufficio Statistica associato dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. È stato esperto Anusca e docente Ancitel/Anci dal 2011 al 2015 e docente presso la SSPAL e la SSAI, per il III° Corso per Consigliere di Prefettura. Collabora con la Direzione Centrale dei Servizi Demografici del Ministero dell’interno, con l’Istat, con Agid e il Team-digitale per i progetti ANPR e CIE. È autore di testi, manuali, studi in materie demografiche.
Francesco Modafferi | Autorità Garante
Roberto Monducci | Istat Direttore del Dipartimento per la produzione statistica dell’Istat, macrostruttura responsabile della produzione dell’informazione statistica di carattere economico, demografico e sociale, delle attività analisi e previsione economica, dei modelli di valutazione delle policy. E’ autore di numerose pubblicazioni di analisi economica, con particolare riferimento alla competitività del sistema produttivo, all’internazionalizzazione delle imprese, al mercato del lavoro. Coordina progetti di ricerca e pubblicazioni istituzionali prevalentemente orientati all’analisi della struttura produttiva e del mercato del lavoro.
Marco Morelli | Docente Docente di ruolo di Matematica nella scuola secondaria di secondo grado, presso l’ITT “Montani” di Fermo. È referente per le Olimpiadi di Statistica e docente di corsi di statistica per studenti e docenti. Di supporto alla didattica per il corso universitario “Statistica e probabilità” presso l’Università Politecnica delle Marche, facoltà di Ingegneria Gestionale. È laureato in Ingegneria Elettronica e ha conseguito il Ph.D. presso la University of Leeds (UK) nell’ambito dei filtri a microonde. Ha lavorato come progettista di componenti per telecomunicazioni sia in Italia che in UK.
Giulia Mottura | Istat
Stefano Mugnoli | Istat Laureato in scienze Biologiche nel 1990, da 25 anni si occupa di Cartografia digitale ed elaborazione di immagini da aereo e da Satellite. Ha collaborato alla stesura di varie cartografie tematiche quali ad es. La Carta della Vegetazione della Tenuta Presidenziale di Castelporziano e la Carta dell’Uso del Suolo della Regione Lazio. Dal 2000 lavora in Istat presso il Servizio che si occupa di integrazione per la produzione di cartografia digitale a supporto delle principali indagini dell’Istituto.
Anastasia Muzi | Studente
Debora Narracci | Comune di Milano
Federico Neresini | Università di Padova Insegna Sociologia dell’Innovazione e Comunicazione Pubblica della Scienza presso l’Università di Padova. È coordinatore dell’Unità di Ricerca PaSTIS – Padova Science, Technology and Innovation Studies -, Direttore del Centro di ricerca etico-sociale sulle tecnologie emergenti e Presidente della Società Italiana di Studi Sociali sulla Scienza e la Tecnologia. Il suo principale ambito di ricerca riguarda gli Science and Technology Studies, in particolare le implicazioni epistemologiche e metodologiche derivanti dalla disponibilità di grandi quantità di dati.
Andrea Nelson Mauro | Data journalist
Mira Nikić | SORS Serbia
Giuseppe Nobile | Regione Siciliana Dirige dal 2001 il Servizio Statistica della Regione Siciliana che ha la funzione di documentazione e di supporto per la predisposizione di atti di governo in materia economica. In questa veste, coordina la stesura del Documento di Economia e Finanza della Sicilia, realizza l’Annuario Statistico Regionale e redige rapporti statistici su diverse materie. Dall’inizio dell’incarico, ha partecipato agli organi ed alle sedi decisionali del CISIS. Ha pubblicato numerosi prodotti editoriali e ha partecipato, in rappresentanza della Regione, a diversi eventi.
Alessandra Nurra | Istat Lavora dal 1999 in Istat come ricercatrice. Ha contribuito in sede Eurostat alla definizione dei contenuti dell’indagine comunitaria ICT usage and e-commerce in enterprises. Dal 2009 è responsabile del coordinamento delle attività connesse alle due rilevazioni sull’utilizzo dell’ICT nelle imprese e nelle Pubbliche amministrazioni locali. Ha partecipato a progetti internazionali (Oecd e Eurostat). È autrice di lavori sul tema delle tecnologie e sistema economico e ha contribuito alla stesura di diverse pubblicazioni dell’Istat.
Giampaolo Nuvolati | Università degli Studi di Milano-Bicocca È professore ordinario di Sociologia dell’ambiente e del territorio presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca dove insegna sociologia urbana. In questo stesso Ateneo è stato presidente del Corso Magistrale di Sociologia e nel giugno 2018 è stato eletto per un secondo mandato come direttore del Dipartimento di sociologia e ricerca sociale. Tra i suoi principali ambiti di studio, la qualità della vita urbana, la mobilità delle popolazioni metropolitane residenti e non residenti, il rapporto tra sociologia e narrativa nell’analisi della città.


Gian Paolo Oneto | Istat
Giustina Orientale Caputo | Università degli Studi di Napoli Federico II Professore di II Fascia in Sociologia dei Processi Economici e del Lavoro presso l’Università di Napoli Federico II, insegna Sociologia del lavoro e Politiche del lavoro. È membro del Dottorato di ricerca in Scienze sociali e Statistiche. I suoi temi di ricerca riguardano il mercato del lavoro, le condizioni del lavoro nelle aree del Mezzogiorno, la condizione femminile sul mercato del lavoro, l’immigrazione e i processi di integrazione delle seconde generazioni e la mobilità interna.
Enrico Orsini | Istat Dottorato in fisica nel 2010, in Istat dal 2011, ha lavorato alla progettazione e allo sviluppo del sistema di gestione della rilevazione per le indagini censuarie, alla diffusione dei dati dei censimenti industria e servizi e alla progettazione e realizzazione del portale di acquisizione degli archivi amministrativi. Dal 2016 lavora nella Direzione per le Metodologie e i Processi Statistici come responsabile delle attività legate al Laboratorio Innovazione dell’Istat. Si occupa inoltre di progettazione e implementazione del registro statistico dei luoghi, nell’ambito del sistema integrato dei registri.
Susi Osti | Istat Referente Rete Istat per la promozione della cultura statistica. Coordinatrice delle Statistiche Demografiche e Sanitarie nella sede Istat per il Veneto. Organizzatrice di eventi di divulgazione statistica nel territorio, e relatrice, anche con compiti di progettazione, di eventi di formazione rivolti agli insegnanti sulla didattica della statistica. È inoltre Docente a contratto presso l’Università di Padova e l’Università Ca’ Foscari di Venezia di insegnamenti di Statistica. È Membro della Sis e della Mathesis.
Ludovico Antonio Ottaiano | Istat In Istat dal 1998, si è sempre occupato di formazione e sviluppo delle risorse umane, con ruoli via via crescenti di autonomia e di coordinamento delle attività di formazione rivolte al personale Istat. Referente per la formazione dell’Istat in contesti sia nazionali – Scuola Nazionale d’Amministrazione, Agenzia per l’Italia Digitale – sia internazionali – Eurostat, UNECE. Dal marzo 2017 ricopre l’incarico di dirigente del servizio Sviluppo delle risorse umane e responsabilità sociale all’interno della Direzione centrale risorse umane dell’Istat.


Simona Pace | Istat
Lucio Palazzo | Università degli Studi di Napoli Federico II Ha conseguito la formazione triennale in matematica e la magistrale in Scienze Statistiche per le Decisioni. È attualmente Ph.D. in Metodi Statistici presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell’Università di Salerno. In precedenza ha svolto attività di ricerca presso l’Università di Studi di Napoli Federico II in qualità di Junior Researcher nell’ambito dell’Osservatorio Regionale del Sistema Universitario Campano. I suoi temi di ricerca riguardano lo studio di variabili casuali a valori discreti e l’analisi dei network.
Alessandro Pallara | Istat
Gaetano Palombelli | Comstat
Roberta Panaccione | Istat Referente nell’ambito della “Rete per lo sviluppo della cultura statistica”, ha partecipato a numerose iniziative realizzate nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado nel Lazio
Francesca Paradisi | Istat
Elisabetta Parente | Istat Laurea in Scienze Politiche con indirizzo politico-internazionale alla Statale di Milano e master in relazioni internazionali all’Università Cattolica, dal 2006 all’Istat, presso il Servizio affari internazionali. Ha progettato il Modulo ad hoc diretto alle altre Autorità Nazionali (ONA) al fine di rilevare informazioni sulla produzione di statistiche europee. Nel 2014 è stata membro del team della Presidenza italiana di turno al Consiglio UE. Ha organizzato le Peer Review per la verifica dell’attuazione del Codice delle statistiche europee negli Stati membri. È docente alla SNA sugli adempimenti in materia di statistiche europee.
Gianluca Passarelli | Sapienza Università di Roma Professore Associato in Scienza Politica presso il Dipartimento di Scienze Politiche della Sapienza, Università di Roma. Ph.D. in Comparative and European Politics presso l’Università di Siena. È ricercatore dell’Istituto Carlo Cattaneo e membro di Itanes. È autore di diverse pubblicazioni sui temi della politica, dei partiti, dei sistemi elettorali, delle elezioni e del comportamento di voto, dei presidenti della Repubblica. Suoi articoli sono apparsi su importanti riviste internazionali. E’ co-curatore della collana Presidential Politics.
Roberto Petrini | La Repubblica
Alessandra Petrucci | Università degli Studi di Firenze She is full professor in Social Statistics at the University of Florence, PhD in Applied statistics. She is author of many papers on surveys, sampling, multivariate analysis, spatial statistics, environmental statistics and teaching evaluation. She worked as well as consultant on Geographic Information Systems and Statistics for FAO. She is an elected member of International Statistical Institute and she is fellow of the Italian Statistical Society. She is Head of the Department of Statistics, Computer Science, Applications of the University of Florence.
Diego Piacentini | Team per la trasformazione Digitale
Nicola Piepoli | Istituto Piepoli
Federica Pintaldi | Istat Sociologa, primo ricercatore Istat, esperta del mercato del lavoro, partecipa a numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali tra i quali il “Quality of employment” organizzato da UNECE/ILO/Eurostat e la Commissione Benessere Equo e Sostenibile del Cnel-Istat. È stata professoressa a contratto per la cattedra d metodologia della ricerca sociale della facoltà di Sociologia dell’Università di Roma “La Sapienza”. E’ autrice di numerose pubblicazioni scientifiche in materia di mercato del lavoro, metodologia di ricerca e analisi dei dati.
Stefano Pisani | Agenzia delle Entrate Lavora presso l’Agenzia delle Entrate dal 2001, dove dirige il settore Analisi del rischio e Ricerche sulla tax Compliance. I suoi ambiti di ricerca riguardano: stima del tax gap, tax compliance, profilazione dei contribuenti. Su tali tematiche ha pubblicato numerosi studi su riviste nazionali e internazionali. È chief editor della rivista “Argomenti di Discussione” dell’Agenzia delle Entrate. Dal 1986 al 2001 ha lavorato in Istat presso la direzione di contabilità nazionale. Ha svolto attività di cooperazione internazionale in progetti di misurazione dell’economia sommersa.
Paolo Pizzo | Istat Lavora in Istat come informatico dal 1992. Attualmente è impiegato presso il Servizio Architettura integrata dei dati e dei processi della Direzione Centrale per la Metodologia e Il Disegno dei Processi Statistici. Svolge attività di studio sulla sperimentazione e l’utilizzo di tecnologie per la progettazione e la realizzazione di applicazioni per il web.
Irene Plet | Regione Friuli Venezia Giulia Da oltre dieci anni funzionario dell’Ufficio di Statistica della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia dove si occupa, in particolare, di statistiche sul turismo e di analisi per la programmazione in ambito sociale con riferimento ai temi dell’infanzia, della mobilità giovanile e dell’immigrazione. È nel social media team dell’Ente dove da un anno collabora ad un progetto per la comunicazione e diffusione delle statistiche ufficiali sui canali social.
Antonella Poggi | Università La Sapienza Roma È ricercatrice presso la Sapienza Università di Roma. Nel 2007 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Ingegneria Informatica, in cotutela tra la Sapienza e l’Università di Paris-Sud. I suoi interessi di ricerca includono la teoria delle basi di dati, l’integrazione di dati, la rappresentazione e la gestione della conoscenza, le ontologie, le logiche descrittive, la data provenance, i dati semi-strutturati, le digital humanities e i dati aperti. Dal 2015 coordina il progetto di ricerca MODEUS finanziato dal MIUR nell’ambito del programma SIR. È (co)autrice di diverse pubblicazioni scientifiche.
Maria Elena Pontecorvo | Istat
Linda Porciani | Istat Laureata in Scienze Politiche e Dottore di Ricerca in Economia e Demografia delle grandi aree geografiche. Ha lavorato come Assegnista di ricerca presso l’Università di Pisa sulla tematica delle popolazioni vulnerabili. Dal 2010 è ricercatrice presso l’Istat, e lavora presso la sede di Firenze. Si interessa alle dinamiche demografiche locali e ha partecipato ai processi di rilevazione censuaria. È referente di indagine per alcune rilevazioni e partecipa alle attività di ricerca della sede.
Monica Pratesi | Università di Pisa e Board di EMOS-Eurostat Professore di Statistica, ha la Cattedra Jean Monnet su Small Area Methods for Monitoring Poverty and Living Conditions in Europe presso l’Università di Pisa, Dipartimento di Economia e Management. È Direttore del Centro Interuniversitario Toscano ASESD – Advanced Statistics for Equitable Sustainable Development – Camilo Dagum e fa parte del Consiglio dell’Istat. E’ Presidente della Società Italiana di Statistica.
Sabrina Prati | Istat
Giovanni Prattichizzo | Istat È primo tecnologo e lavora presso la Direzione Centrale per la Comunicazione dell’Istat. Ha un dottorato di ricerca in Scienze della Comunicazione e Relazioni Pubbliche presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza di Roma. È esperto di comunicazione corporate e media relations. Ha esperienza nel campo della scrittura per i media (giornalismo, tvseries, web), social media management e storytelling digitale in relazione alle nuove culture di convergenza (social network, testi multimediali, ecc.).
Paolo Pulicani | Sicheo


Luciana Quattrociocchi | Istat
Walter Quattrociocchi | Università Ca’ Foscari Venezia Coordina il Laboratory di Data Science and Complexity all’Università di Venezia Ca’ Foscari. I suoi interessi di ricerca includono la data science, le scienze cognitive e i processi dinamici su reti complesse. Le sue ricerche si focalizzano sulla diffusione delle informazioni (la misinformation), l’emergenza delle narrative online e il loro rapporto con l’evoluzione delle opinioni. È autore di articoli peer-reviewed presso conferenze e riviste scientifiche. I suoi risultati sullo studio della disinformazione sono stati usati nel Global Risk Report del World Economic Forum nel 2016 e 2017.


Roberta Radini | Istat Tecnologo dell’Istat dal 2011, lavora nel Servizio Architettura integrata dei dati e dei processi della Direzione centrale per la Metodologia e il disegno dei processi statistici . Ha esperienza sull’architettura informativa per l’integrazione dei dati e dei processi del sistema integrato dei registri e sull’Enterprise Architecture. Partecipa al Big Data Committee dell’Istat e rappresenta l’Istituto nel Work Package “Mobile Phone Data” nel progetto “ESSnet Big Data” di Eurostat . Negli ultimi anni ha partecipato alla reingegnerizzazione di alcuni processi di produzione.
Monia Ranalli | Università degli Studi di Roma Tor Vergata È attualmente ricercatrice di Statistica presso il dipartimento di Economia e Finanza all’Università di Tor Vergata. In precedenza è stata assegnista a Roma Tre, dopo aver conseguito il dottorato in Statistica Metodologica presso la Sapienza, essere stata due anni presso l’università di Penn State, come visiting scholar prima e post-doc dopo, e aver conseguito il MSc in Statistics presso la Warwick University.
Carlo Rapicavoli | D.G. Provincia di Treviso Tecnologo dell’Istat dal 2011, lavora nel Servizio Architettura integrata dei dati e dei processi della Avvocato e giornalista pubblicista, è dipendente della Provincia di Treviso dal 1996. Dirigente dal 1999 e direttore generale dal 2007, è responsabile finanziario e dell’ufficio legale dell’Ente. Dal 2009 ha assunto anche l’incarico di segretario generale di UPI Veneto e dal 2015 di Direttore di ANCI Veneto. È autore di numerose pubblicazioni in materia di enti locali e di diritto ambientale.
Fabio Rapiti | Istat
Linda Porciani | Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare – AT Sogesid He is chief economist, DG Sustainable Development, Italian Ministry of Environment – Sogesid TA. OECD Committee on Environmental Performance Country Reviews, President; OECD Committees Tax & Environment, WPBWE, WPIEEP, Past-President. President Green Budget Europe. EAERE Policy Outreach Committee. Secretary for: Natural Capital Committee; Observatory on Sustainable Finance; Catalogue of EHS&EFS; Sustainable Development Strategy, G7 Environment Presidency 2017. Italian expert at IRP, CPLC, GGKP, G20 Fossil Fuel Subsidies Peer Review, UNEP Experts group for the definition of SDG12c (FFS), EC Sustainable Finance.
Ruben Razzante | Università Cattolica del Sacro Cuore È docente di Diritto dell’informazione all’Università Cattolica di Milano, alla Lumsa di Roma e alla Pontificia Università della Santa Croce. E’ giornalista professionista. E’ editorialista di QN Quotidiano Nazionale, del quotidiano Il Giorno, del settimanale Oggi, della Nuova Bussola Quotidiana e cura un blog sull’Huffington Post. È autore di diverse pubblicazioni sui temi del giornalismo, dell’informazione e della comunicazione pubblica.
Chiara Ricci | Unicef Lavora dal 1984 presso UNICEF Italia. Negli anni ha ricoperto diverse responsabilità, maturando esperienza nella gestione di programmi di sensibilizzazione culturale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Attualmente è Responsabile dell’Area Volontari e Programmi di UNICEF Italia. Gestisce il coordinamento nazionale di tutti i volontari sul territorio nazionale, nonché i programmi di valorizzazione e formazione dei giovani, quali i volontari del Servizio Civile e di YOUNICEF.
Marco Ricci | Istat Dirigente di ricerca della sede Istat per l’Emilia-Romagna, si occupa di gestione di processi di produzione statistica e di sviluppo dell’informazione statistica territoriale, con particolare attenzione ai temi dell’utilizzo dei dati statistici a supporto dei processi decisionali.
Fabio Ricciato | Eurostat
Alessandra Righi | Istat Demografa economica. È referente dell’Area tematica Big dell’Istat e coordinatrice della Segreteria tecnica del Big Data Committe. Negli ultimi anni ha curato progetti sul capitale umano e sul capitale sociale. È stata responsabile delle Statistiche demografiche del movimento naturale e di alcune indagini statistiche, tra le quali la European Community Household Panel Survey e le EU Business and Consumers. In passato ha lavorato per differenti Istituzioni italiane ed internazionali. È autrice di numerose pubblicazioni su volumi e/o riviste nazionali o straniere.
Paolo Righi | Istat Primo Ricercatore all’Istat, è laureato in Statistica ed è Dottore di Ricerca in Metodi Statistici per l’Economia e l’Impresa. In Istat si occupa delle metodologie per il campionamento e stima da popolazioni finite, utilizzo di dati secondari – dati amministrativi e Big Data – e processi di integrazione di fonti dati di diversa natura per la statistica ufficiale.
Francesco Rizzo | Istat Dirigente tecnologo presso l’Istat, coordina il progetto “Hub della statistica pubblica”. Come esperto internazionale dello standard ISO (IS 17369), per lo scambio dei dati e metadati statistici, fa parte dell’SDMX Technical Working Group. Ha lavorato presso la Contabilità Nazionale, le Statistiche Congiunturali, la Diffusione. Ha gestito progetti del Sistema Statistico Europeo come Esperto Nazionale Distaccato presso Eurostat, e rappresentato l’Istat in gruppi di lavoro Eurostat, UNECE, OECD. Contribuisce, come solution provider e docente, a progetti di cooperazione in Tunisia, Laos, Serbia, Macedonia, Libano.
Ruggero Rollini | YouTuber di chimica Studente di chimica presso l’Università degli Studi di Milano, da qualche anno si occupa di divulgazione tramite il proprio canale Youtube, in cui si occupa principalmente di comunicazione della chimica. È stato formatore del MIUR durante l’evento FUTURA tenutosi a Bologna a gennaio 2018. In quel contesto si è occupato di comunicazione della scienza online.
Maria Francesca Romano | Scuola superiore Sant’Anna di Pisa
Gino Roncaglia | Università degli Studi della Tuscia È professore associato di Informatica applicata alle discipline umanistiche presso l’Università della Tuscia e di e-Learning presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione. In precedenza, ha lavorato alla Camera dei Deputati occupandosi dei primi progetti di informatizzazione dell’Archivio Storico. È autore di diversi libri e articoli. È membro dei Gruppi Open Access di CRUI e MIUR, ed è fra gli esperti italiani H2020. Collabora da tempo con RAI Cultura.
Tommaso Rondinella | Istat È laureato in Scienze statistiche ed economiche. Dal 2010 è ricercatore presso l’Istat dove è stato per diverso tempo nella Segreteria tecnico-scientifica della presidenza. Attualmente lavora presso la sede per la Toscana. Esperto di sviluppo economico e misurazione del benessere, è professore a contratto presso l’Università di Firenze dove insegna nell’ambito del Master europeo in statistica ufficiale (EMOS)
Concetta Rondinelli | Banca d’Italia
Alessandro Rosina | Università Cattolica del Sacro Cuore


Antonello Salerno | Corriere Comunicazioni Professionista dal 2000, dopo la laurea in Filologia italiana e il biennio 1998-2000 all’Ifg di Urbino. Ha lavorato a Italia Radio (gruppo Espresso-La Repubblica) e poi a ilNuovo.it, tra i primi quotidiani online nati in Italia. In seguito è stato caposervizio in un’agenzia di stampa romana. Nel 2013 è tornato a scrivere, su CorCom. Segue tutti i campi dell’economia digitale, con un occhio di riguardo per cybersecurity, copyright-pirateria online e industria 4.0.
Roberto Samar | Usci È vice Presidente dell’USCI, membro dei Circoli di Qualità “Indicatori e metodologie per la valutazione delle policy” e “Giustizia e Sicurezza”. Ha realizzato simulazioni ed analisi in materia di tariffazione servizi, dimensionamento scolastico, previsioni demografiche, risk management integrato, zone franche urbane. Componente esperto nel Comitato scientifico Censimenti permanenti, è nella Task-Force Monitoraggio del Codice italiano della statistica ufficiale e nella Commissione per la riforma del sistema estimativo del Catasto. È analista programmatore, consulente e formatore per varie aziende.
Francesco Santelli | Università degli Studi di Napoli Federico II Ha conseguito la laurea Magistrale in “Scienze Statistiche per le Decisioni”. Attualmente è dottorando in “Scienze Sociali e Statistiche” presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II. I suoi temi di ricerca riguardano le migrazioni intellettuali e il volontariato, studiati attraverso la Social Network Analysis, il Text Mining, la Semantic Network Analysis e le tecniche di Statistical Learning. E’ stato visiting student alla KU-Leuven University.
Claudio Santoro | Istat Nell’ambito della Direzione centrale per le tecnologie informatiche e della comunicazione dell’Istat, ha progettato e realizzato un framework per la georeferenziazione dei dati statistici territoriali e per la location intelligence basata su protocolli internazionali. È laureato in Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Roma Tre e ha lavorato diversi anni presso Ericsson Telecomunicazioni S.p.A, con il profilo Solution Architect.
Francesco Sarracino | Statec lussemburgo Francesco Sarracino is senior economist at STATEC, the national institute of statistics of Luxembourg, and an associate member of the scientific network of the Laboratory for Comparative Social Research – Higher School of Economics, Russia. He holds a Ph.D. in economics from the University of Firenze. His work aims at identifying policies to make economic growth compatible with people’s well-being and, ultimately, to pursue inclusive growth. His research is based on within and cross-country empirical evidence. His articles are published in magazines such as World Development, Ecological Economics and Cambridge Journal of Economics.
Marcello Savarese | WindTre He is Graduated in Electronic Engineering and obtained his PhD in the scientific sector of “Statistics for Experimental Research and Technology”. At present he covers the role of Chief Data Officer in WindTre by managing the whole “Data Supply Chain”: from the Data Management processes, Big Data and Analytics initiatives up to the transformation of insights in actions. His career began as free-lance statistic consultant for major management consulting organization, by defining and delivering projects on Digital transformation and Operational Excellence methodologies. In the 2007 he joined IBM in the “Strategy and transformation” practice as Lean Six Sigma IBM Southwest Europe Leader. In the 2013 he joined Accenture till 2018 as Executive Leader of the “Information & Data Strategy” Practice.
Domenico Fabio Savo | Università La Sapienza Roma È postdoctoral researcher e docente presso il Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio Ruberti della Sapienza, Università di Roma. Ha conseguito il dottorato in Ingegneria Informatica nel 2013. I suoi interessi di ricerca includono Knowledge Representation, Semantic Web, Open Data, Ontology Design, Data Integration, Inconsistency Management, e Data Quality. Su tali temi ha pubblicato diversi articoli scientifici. Nel 2017 ha co-fondato OBDA Systems, una startup che propone l’uso di tecnologie semantiche per la gestione dei dati.
Stefano Scaccabarozzi | Unioncamere Funzionario in comando presso l’Area politiche attive del lavoro di Unioncamere, si è occupato per diversi anni di ricerca e, per il Progetto Excelsior, di monitoraggio delle prospettive occupazionali nelle imprese. Lavorando per il Sistema Camerale ha affrontato diverse tematiche: gli osservatori sui bilanci delle società di capitale, le partecipazioni degli Enti Locali, l’integrazione delle Reti di Impresa, le Medie Imprese Industriali e la Demografia d’impresa. In passato è stato Senior Business analyst presso una multinazionale del gaming e PM in una società di servizi per imprese e PA.
Monica Scannapieco | Istat È responsabile del servizio “Architettura Integrata dei dati e dei Processi” della Direzione Centrale per la Metodologia e il Disegno dei Processi Statistici dell’Istat. Ha conseguito una laurea in ingegneria informatica e un dottorato di ricerca in Ingegneria Informatica presso Sapienza, Università di Roma. È autrice di articoli e libri sulla qualità dei dati e sull’integrazione dei dati. Ha coordinato e partecipato a diversi progetti europei e internazionali su qualità dei dati, integrazione dei dati, Open Data e Big Data.
Domenico Semisa | Comune di Milano Dirigente dell’Unità Statistica del Comune di Milano, si occupa di statistica pubblica dal 1982. Ha dato vita a numerosi progetti quali SISI, Portale Open Data, SICE – Sistema Informativo Censimenti, Proiezioni demografiche multilivello, BDS, Laster, Indagini campionarie Lades, Multiscopo regionale. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni e articoli inerenti popolazione, famiglia, infanzia e adolescenza, fecondità, proiezioni, analisi multivariate, elezioni. Membro del Comitato Consultivo per il Censimento Permanente e del Gruppo Permanente per il Censimento presso la Prefettura.
Alessandro Serra | Mise Laurea in statistica, dottorato di ricerca in “Analisi economica matematica e statistica dei fenomeni sociali”, è dirigente responsabile dell’Ufficio di Statistica del MISE e direttore della Divisione “Strategie ed analisi energetiche” della Direzione Generale Sicurezza Approvvigionamenti e Infrastrutture Energetiche.
Ilaria Silvestri | Regione Friuli-Venezia Giulia Si è laureata in Scienze statistiche demografiche e sociali all’Università di Padova. Ha svolto attività lavorativa e di ricerca presso l’Università di Padova e la Regione Veneto. È attualmente funzionario del Servizio Programmazione, pianificazione strategica, controllo di gestione e statistica della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dove si occupa principalmente di mercato del lavoro, attività produttive, agricoltura e della produzione di analisi e indicatori statistici per la pianificazione e il controllo strategico.
Giorgio Sirilli | CNR Economista. Ricercatore del CNR, si occupa di indicatori della scienza, della tecnologia e dell’innovazione; di politica scientifica e tecnologica; di cultura, politica e amministrazione pubblica a livello locale.
Debora Slanzi | Università Ca’ Foscari È ricercatrice in Statistica presso il Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove insegna Statistica e Metodi di analisi dei dati per le decisioni aziendali in corsi di laurea triennale e specialistica. È stata visiting researcher presso l’Università di Kent. Nella sua attività di ricerca ha pubblicato diversi articoli su riviste scientifiche e contributi in volumi dedicati a metodi statistici per l’analisi dei dati ad alta dimensionalità.
Sergio Sorgi | Progetica Laureato in sociologia, si interessa di benessere e filosofia politica. Esperto di welfare ed economia personale, è docente di percorsi formativi e relatore in seminari e convegni in Italia e Spagna. Ha collaborato con diverse riviste e scritto alcuni testi, tra i quali “Guida all’educazione finanziaria” ed “Il futuro che (non) c’è – Costruire un domani migliore con la demografia”, con il prof. Rosina. Partecipa a percorsi di educazione finanziaria attuati dal Comune di Milano, con l’Università Cattolica, UNI e Progetica. Nel 2017 ha partecipato a TEDxTorino con un intervento su benessere e felicità. È membro del Comitato “milano2046”, laboratorio di ricerca su benessere e futuro.
Maria Pia Sorvillo | Istat Dirigente di ricerca dell’Istat, responsabile dell’area Sviluppo e integrazione degli indicatori di benessere, si occupa degli indicatori del Bes inclusi nel ciclo delle politiche economiche. In precedenza, si è occupata degli studi sulla popolazione, sulle migrazioni, sul sistema di istruzione e formazione e ha lavorato presso la Scuola superiore di statistica Istat. È stata esperto nazionale distaccato presso la Commissione europea. Ha maturato esperienza internazionale come END, partecipando a gruppi di lavoro presso organizzazioni internazionali, e come esperto tematico in progetti di cooperazione.
Daria Squillante | Istat
Dottore di ricerca in Demografia, laureata in Scienze Politiche e in Psicologia Clinica e di Comunità, è cultrice della materia in Programmazione e Direzione dei Servizi alla Persona. Ricercatrice Istat, dove è stata referente per rilevazioni amministrative e campionarie di ambito sociale, è oggi responsabile per i prodotti di comunicazione a contenuto statistico. Consulente per Università e soggetti pubblici e privati, si occupa di progettazione, ricerca e ricerca-azione sociale. È stata consulente per progetti di comunicazione della RAI, di TV2000, e del settore privato. Ha curato pubblicazioni scientifiche, articoli, documenti tecnici e prodotti di comunicazione.

Peter Struijs | CBS Statistics Netherlands, is currently coordinator of the ESSnet Big Data, in which the possible use of big data sources for official statistics is investigated by a consortium of more than 20 partners. He is also member of the management team of the Center for Big Data Statistics of Statistics Netherlands. In a former position, Peter was Head of Unit for Process Development and Quality Management. Peter is elected member of ISI, the International Statistical Institute.
Mira Nikić | SORS Serbia


Paolo Tamagnini | Ufficio regionale di statistica della Regione Umbria Responsabile dell’Ufficio regionale di statistica della Regione Umbria dal 2012, si occupa di statistica da oltre venti anni con specifiche competenze maturate in ambito accademico e nella pubblica amministrazione, nell’ambito delle statistiche territoriali, della statistica spaziale e della geostatistica. Si è occupato di sistemi informativi geografici e di analisi delle dinamiche socio-economiche applicate al territorio. Cura la redazione dell’informazione statistica della Regione Umbria nello spazio web “Umbria in cifre”.
Stefania Taralli | Istat Ricercatrice di area socio-demografica dell’Istat. Dal 2016 è responsabile del progetto “Misure del benessere equo e sostenibile dei territori”, avviato per costruire un sistema di indicatori territoriali armonizzati e coerenti con il framework Bes adottato a livello nazionale. Dal 2010 al 2016 ha coordinato il progetto “Bes delle province”, condotto in partnership con il Coordinamento degli uffici di statistica delle province italiane (Cuspi) e partecipato al progetto UrBes, promosso da Istat e Anci. Le principali esperienze precedenti sono nell’ambito della ricerca sociale applicata alla valutazione di politiche, programmi, progetti e servizi.
Fabio Tassoni | Liceo Talete Laureato in Fisica presso l’Università degli Studi “La Sapienza”. Insegna Matematica e Fisica presso il Liceo Scientifico Statale “Talete” di Roma, nel quale dirige da quattro anni il laboratorio di informatica. Partecipa al team dell’animazione digitale dell’istituto ed ha ricevuto la qualifica di “Innovatore digitale” nell’ambito del PNSD. E’ referente dell’istituto per le attività di ASL in collaborazione con le università statali romane.
Paolo Testa | ANCI
Alessandra Tinto | Istat Ha iniziato l’attività di ricerca nel 1999 presso l’Istituto di statistica inglese. Dal 2001 lavora in Istat. Si è occupata dapprima dell’indagine “Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari”. A partire dal 2004 ha partecipato alle attività di Eurostat connesse allo sviluppo e implementazione dell’Indagine Europea sulla Salute. Dal 2011 la sua attività di ricerca si è svolta nell’ambito del progetto “Bes – Benessere equo e sostenibile”, di cui è responsabile dal 2017.
Anna Tononi | Istat Laureata in Scienze politiche, lavora da molti anni presso l’ufficio stampa dell’Istat, dove è responsabile della Linea di attività strategica “Innovazione dei comunicati stampa e piano dei rilasci ai media”. Ha partecipato a progetti internazionali in campo statistico nel ruolo di docente ed esperto di comunicazione. È stata docente in diversi corsi di data journalism. Cura pubblicazioni, pagine web e opuscoli rivolti a pubblici non specialisti. È inoltre responsabile della linea di attività “Gestione e coordinamento dei canali social dell’Istat”.
Valentina Tortolini | IMT Lucca | CERM Bytech È ricercatrice in statistica ed econometria presso IMT Lucca dove si occupa di innovazione e di dinamiche industriali, con particolare attenzione al mercato farmaceutico. Dal 2014 collabora con il CERM, svolgendo attività di ricerca su dinamiche di mercato e regolazione nel settore farmaceutico italiano ed europeo. Dal 2017 è Chief Data Officer in ByTek Markeketing srl. In passato ha collaborato con CMC labs per la definizione di modelli predittivi c/o Intesa San Paolo, Roche per l’analisi dei registri AIFA.
Carlo Toscan | Camera dei Deputati
Lucia Toti | Istat
Luca Tremolada | IlSole24ore Genovese, giornalista e gamer. Ha lavorato in televisione, radio, per l’online e sulla carta stampata. Si occupa di scienza e tecnologia al Sole24Ore. Appassionato di data journalism. Ha fondato Info Data Blog.
Marco Trentini | Usci Responsabile presso il Comune di Brescia dell’ufficio comunale di statistica dal 1994; dal 2007 è anche responsabile ICT e dei progetti smart city dell’Ente. È membro del Comitato consultivo per il censimento permanente della popolazione ed è presidente dell’Unione Statistica dei Comuni Italiani. Ha realizzato indagini e sistemi informativi statistici a supporto dei settori operativi dell’ente e degli strumenti di pianificazione. È autore di numerose pubblicazioni e collaborazioni editoriali locali.
Michela Troia | Istat Dopo la laurea, un master in economia e un master in comunicazione, lavora presso l’Istat dal 1998. Web Content Specialist, si occupa di usabilità e accessibilità dal 2003. Fa parte del social media team dell’Istat e si occupa di soddisfazione degli utenti. Dal 2016 è responsabile della gestione dei rapporti con gli utenti e rappresenta l’Istat nel progetto DIGICOM (Digital communication, User analytics and Innovative products) del Sistema statistico europeo. È membro della CUIS (Commissione degli utenti dell’informazione statistica) e del GLU (gruppo di lavoro sull’usabilità) della Funzione pubblica.

Carlo Vaccari | Istat Dirigente di Ricerca dell’Istat, si occupa da oltre trent’anni di trattamento dei dati, dai Data Base ai Big Data agli Open Data. Ha insegnato per più di dieci anni in diverse Università. Negli ultimi anni si occupa di Cooperazione Internazionale, partecipando a numerosi progetti in paesi in via di sviluppo. Ha coordinato e coordina progetti europei ed internazionali in ambito ONU.
Alessandro Valentini | Istat E’ Responsabile dell’Ufficio territoriale per l’Emilia Romagna, la Toscana e l’Umbria. Coordina le attività di sostegno alla produzione statistica, e quelle di formazione e assistenza tecnica alle reti di rilevazione e ai soggetti del Sistan. Si occupa della diffusione e della valorizzazione delle informazioni prodotte dall’Istat, anche promuovendo studi e analisi volti ad incrementare l’offerta statistica del territorio. E’ co-coordinatore della Rete territoriale per lo sviluppo della cultura statistica.
Liana Verzicco | Istat Primo ricercatore dell’Istat. Responsabile della linea di attività “Statistiche dell’istruzione e indagine sulla formazione degli adulti”. Esperta di sistemi formativi, nazionali e internazionali, e delle classificazioni dell’istruzione e formazione. Membro permanente del Network LSO – Labour Market, Economic and Social Outcomes of Learning – dell’Ocse, è autore di numerose pubblicazioni in materia di istruzione, formazione, transizione istruzione-lavoro.
Claudio Vicarelli | Istat Laurea in Economia e Commercio all’Università La Sapienza di Roma. Dopo l’esperienza alla Fondazione Eni Enrico Mattei, dove ha lavorato come assistente alla ricerca sul modello macroeconometrico Medea, dal 1993 è stato macroeconomista e analista di congiuntura internazionale presso il CER e l’ISAE. In Istat dal 2011, si è occupato di previsioni macroeconomiche e di congiuntura internazionale. Dal 2013 è responsabile del Rapporto Istat sulla competitività dei settori produttivi, e dal 2016 responsabile del Laboratorio per la ricerca economica e ambientale.
Lida Viganoni | Università degli Studi di Napoli “L’Orientale Professore ordinario di Geografia presso l’Università di Napoli “L’Orientale”. Le sue ricerche riguardano l’ambito della geografia urbana e dello sviluppo regionale (Mezzogiorno e Paesi in via di sviluppo). Ha svolto ricerche all’estero: Marocco, Francia, Egitto e Tunisia. Visiting professor, presso il Department of Geography dell’Università di Berkeley (California), nel 1987. Ha partecipato ai gruppi di lavoro dell’Associazione dei Geografi Italiani, del C.N.R., della Fondazione Agnelli. Ha partecipato con relazioni a numerosi Convegni Scientifici nazionali e internazionali e scritto diversi libri e articoli su riviste nazionali e internazionali.
Paola Vitiello | Istat Lavora all’interno del Servizio Affari Internazionali dell’Istat. Responsabile della linea di attività ‘Negoziazione e ottemperanza dei Regolamenti dell’Ue’. Partecipa al Gruppo ‘Statistiche’ del Consiglio Ue e al Tavolo Tematico ‘Lavoro e Sistema dei Trasferimenti monetari previdenziali e trasversali’. Laureata in Giurisprudenza, ha conseguito una Masters Degree in Legal Translation presso City University, London.
Caterina Viviano | Istat Dirigente il servizio Registri statistici sulle unità economiche dell’Istat da marzo 2013. Dal 1994 ad oggi ha sviluppato metodologie e procedure per l’integrazione di dati amministrativi per la realizzazione di registri statisti di imprese, istituzioni pubbliche e non profit, aziende agricole. I suoi interessi di ricerca riguardano i fenomeni di imprenditorialità e demografia d’impresa. Svolge un ruolo attivo a livello internazionale partecipando a gruppi Eurostat e OECD. Laureata in Scienze Statistiche ed Economiche presso l’Università di Palermo, ha conseguito l’MBA presso l’ISIDA.
Claudia Voltattorni | Giornalista Corriere della Sera Giornalista, 44 anni, al Corriere della Sera dal 2000. Dalla cronaca alla politica, ha seguito per anni il mondo della scuola, dalla realtà dei singoli istituti ai problemi di studenti e insegnanti, con particolare attenzione al mondo sindacale e quello istituzionale. Ora alla Redazione economia, nell’ufficio di corrispondenza di Roma.

Paolo Weber | Istat 50 anni, triestino, ha ricoperto incarichi dirigenziali in diverse amministrazioni pubbliche. Dal 2005 al 2011 ha diretto importanti direzioni territoriali del Ministero del lavoro (Milano, Lazio); in precedenza, era dirigente amministrativo ospedaliero dell’Azienda per i servizi sanitari di Gorizia. Dal 2012 è all’Istat dove, in una fase iniziale, ha assunto la responsabilità della direzione centrale competente in materia di appalti e di gestione del patrimonio; dal 2015 dirige la direzione delle risorse umane e ricopre l’incarico di responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza dell’Istat.
Albrecht Wirthmann | European Commission Albrecht Wirthmann holds a degree in physical geography, specialized in Geographic Information Systems and Remote Sensing. Since 1999, he has been working at Eurostat. In Sep 2013, he was involved in drafting the Scheveningen Memorandum that marked the start of big data activities at European level. He is member of the task force “Big Data” at Eurostat where he has been working on implementing the Big Data action plan and roadmap at the level of the European Statistical System and the European Commission. His latest project focusses on Smart Statistics, which extends statistics and Big Data into the new area of the Internet, using the network and its components for producing relevant statistics, largely instantly and in an automated way.


Nereo Zamaro | Istat
Nicola Zamperini | Giornalista Giornalista professionista, consulente per le strategie digitali di grandi aziende e istituzioni, insegna “Alfabetizzazione digitale” ai professionisti della sanità, ha un blog sull’Huffington Post. È autore di “Manuale di disobbedienza digitale”.
Laura Zannella | Istat
Diego Zardetto | Istat È primo tecnologo presso l’Istat. È laureato con lode in Fisica (indirizzo Fisica Teorica) presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. In Istat, dove lavora dal 2002, si è sempre occupato sia di metodologia statistica sia di informatica. È esperto di “data science”
Pietro Zoppoli | Ministero dell’economia e delle finanze Laurea in Economia delle Amministrazioni Pubbliche e Istituzioni Internazionali presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Dottorato di ricerca in Environmental Economics and Law presso la facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Dal settembre del 2007 è impiegato presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze, Dipartimento del Tesoro – Direzione I – Analisi economico finanziaria.
Laura Zucchi | Docente Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei – Trieste Laureata in Scienze Statistiche ed Attuariali a Trieste, dove ha seguito un percorso di approfondimento nel campo dell’elaborazione automatica dell’informazione presso la facoltà di Ingegneria Elettronica dello stesso Ateneo.
Ha lavorato presso l’Insiel, dopo un periodo in borsa di studio. In seguito ha iniziato ad insegnare Informatica nelle scuole secondarie di secondo grado. Attualmente insegna matematica presso il Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei di Trieste.