• Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

I contenuti relativi a Ranker sono riportati nelle seguenti sezioni:

Descrizione

Ranker è un sistema software per l’analisi e la valutazione comparata dei risultati prodotti attraverso diversi metodi di sintesi statistica degli indicatori elementari disponibili in letteratura.

Ranker è un prototipo di strumento generalizzato, che consente di:

  • acquisire in formato standard (csv o .xls) i valori dei diversi indicatori elementari disponibili per ogni entità, già calcolati e normalizzati;
  • effettuare il calcolo, per ogni entità, di uno o più metodi tra quelli implementati;
  • visualizzare i valori e le graduatorie risultanti dall’applicazione di ogni singolo metodo, in forma sia tabellare sia grafica;
  • porre a confronto le graduatorie mediante i diversi metodi.

Ranker ha implementato otto diversi metodi:

  • il metodo Mazziotta-Pareto Index (MPI) nelle due varianti (positivo e negativo);
  • il metodo tassonomico di Wroclaw (Wroclaw);
  • la media della media dei valori standardizzati (M1Z);
  • il metodo delle graduatorie (Grad.RNK);
  • il metodo degli indici relativi (IR);
  • il metodo della media aritmetica dei numeri indici base media (ANIM);
  • il metodo della media geometrica dei numeri indici base media (GNIM);
  • il metodo della media quadratica dei numeri indici base media (QNIM).

L’analisi dei dati prevede 5 fasi distinte:

  1. Organizzazione e lettura dei dati. I dati acquisiti devono essere organizzati in forma tabellare, in una matrice che descrive ciascuna entità territoriale (in riga) in base al valore di tutti gli indicatori selezionati (in colonna). Per ciascun indicatore considerato si provvede, inoltre, a specificare il verso, distinguendo quelli che descrivono un effetto “positivo” rispetto alle dinamiche di sviluppo settoriale e quelli che, al contrario, sono correlati in senso inverso e ai quali corrisponde una graduatoria decrescente delle unità territoriali.
  2. Standardizzazione. La standardizzazione è finalizzata a ottenere indicatori depurati dalle specifiche unità di misura, che abbiano eguale ampiezza (per es. tra 0 e 100) o ordine di grandezza (per es. media 0 e scarto 1).
  3. Aggregazione. Una volta caricata la matrice con i dati elementari e dopo aver effettuato la loro standardizzazione, con Ranker, l’applicazione effettua l’elaborazione di tutti i metodi sopra indicati al fine di calcolare i relativi indici sintetici e descrivere ciascuna entità territoriale.
  4. Visualizzazione. Attraverso l’applicazione si potrà visualizzare sia i valori ottenuti, sia le graduatorie da essi derivate. Oltre alla descrizione dei valori numerici in forma tabellare, Ranker consente di produrre delle mappe che rappresentano graficamente i risultati ottenuti attraverso ciascun metodo di sintesi degli indicatori elementari.
  5. Valutazione dei metodi. Il software consente di valutare comparativamente i risultati prodotti dai diversi metodi: in particolare, l’impatto della scelta del metodo sul risultato finale (la graduatoria).Un primo strumento è dato dalla matrice di cograduazione delle graduatorie ottenute con i diversi metodi. Un secondo strumento utilizzato è la matrice dei diagrammi di dispersione, che può essere prodotta sui valori degli indicatori o, meglio, sulle graduatorie ottenute. Un ultimo strumento è dato dal diagramma di dispersione calcolato su coppie di metodi selezionati, per individuare le entità su cui maggiore è l’impatto della scelta del metodo.

L’Istat rende disponibile sia la versione online del sistema (i.ranker) sia la versione desktop. La versione online implementa i primi cinque metodi sopra descritti e offre la possibilità di visualizzare i valori e la graduatoria risultante dall’applicazione di ogni singolo metodo sia in forma tabellare sia grafica. La versione desktop implementa tutti i metodi sopradescritti ma consente solo la visualizzazione tabellare dei risultati.

Informazioni

Status: validato
Autore: Istat
Licenza: EUPL-1.1
Codifica GSBPM: 6.1 Prepare draft outputs
Linguaggio di programmazione: Visual Basic
Versione linguistica della GUI: IT
Parole chiave: indici sintetici, standardizzazione, aggregazione, graduatorie
Contatto: nome: Marco Broccoli
email: broccoli@istat.it

Reperimento software e documentazione

COPYRIGHT

Copyright 2014 Istat

Concesso in licenza a norma dell’European Union Public Licence (EUPL), versione 1.1 o successive. Non è possibile utilizzare l’opera salvo nel rispetto della Licenza. È possibile ottenere una copia della Licenza al seguente indirizzo: http://ec.europa.eu/idabc/eupl.html. Salvo diversamente indicato dalla legge applicabile o concordato per iscritto, il software distribuito secondo i termini della Licenza è distribuito “TAL QUALE”, SENZA GARANZIE O CONDIZIONI DI ALCUN TIPO, esplicite o implicite. Si veda la Licenza per la lingua specifica che disciplina le autorizzazioni e le limitazioni secondo i termini della Licenza.

DISCLAIMER

L’Istat non si assume la responsabilità per risultati derivanti da un uso dello strumento non coerente con le indicazioni metodologiche contenute nella documentazione disponibile.

SISTEMA ONLINE

i.ranker

DOWNLOAD

DOCUMENTAZIONE TECNICA E METODOLOGICA

Manuale utente – Ranker v. 1.2

Ultima modifica: 19 novembre 2020