[ English ]
Comunicato stampa

Commercio al dettaglio

  • Ascolta questa pagina usando ReadSpeaker
  • Condividi
  • Lascia un feedback

A maggio 2012 l’indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) ha segnato una diminuzione congiunturale dello 0,2%. Nella media del trimestre marzo-maggio 2012 l’indice è diminuito dell’1,0% rispetto ai tre mesi precedenti.

Nel confronto con aprile 2012, le vendite aumentano dello 0,4% per i prodotti alimentari e diminuiscono in misura analoga (-0,4%) per quelli non alimentari.

Rispetto a maggio 2011, l’indice grezzo del totale delle vendite segna una diminuzione del 2,0%, spiegata interamente dal calo delle vendite di prodotti non alimentari (-3,1%), mentre quelle di beni alimentari aumentano dello 0,2%.

Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con maggio 2011, una variazione nulla per la grande distribuzione e una contrazione per le imprese operanti su piccole superfici (-3,3%).

Nei primi cinque mesi del 2012, rispetto allo stesso periodo del 2011, l’indice grezzo diminuisce dell’1,7%. Le vendite di prodotti alimentari segnano una diminuzione marginale (-0,1%), mentre quelle di prodotti non alimentari registrano una forte flessione   (-2,4%).

Periodo di riferimento: Maggio 2012

Data di pubblicazione: 26 luglio 2012

Allegati

Contatti

PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA
Ufficio stampa
Orario 9-19
tel. 06 4673.2243-4
contact centre per i giornalisti
ufficiostampa@istat.it

PER FORNITURA DATI ED ELABORAZIONI
Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

PER CHIARIMENTI TECNICI E METODOLOGICI
Romina Ciavardini
tel. 06 4673.6504
ciavardini@istat.it